impiegate
0

Legge sulla concorrenza – ATTENZIONE riguarda anche i professionisti e i fondi pensione

25/09/2017 - 10:07

Legge sulla concorrenza : novità su assicurazioni auto banche energia operatori telefonici ecc. , ma ATTENZIONE riguarda anche i professionisti e i fondi pensione

Dal 2 agosto, dopo due anni di iter parlamentare, la riforma sulla concorrenza è legge.
Perchè ne parliamo sul blog ? il motivo è che ci sono norme di liberalizzazione delle professioni, è bene conoscerle. Lo sapete , lo diciamo sempre , essere lavoratori e cittadini consapevoli ed informati è molto importante per non cascare dalle nubi!
La legge contiene anche delle norme sui fondi pensione, dunque riguardano anche Fonte , il nostro fondo pensione contrattuale, (per conoscere meglio il nostro fondo pensione clikka qui), per il momento cambia poco ma il previsto tavolo di consultazione porterà dei cambiamenti.
Il testo della Legge è composto da 207 articoli , commenteremo brevemente solo gli articoli che ci riguardano , lasciando l’approfondimento alle vostre domande, ve ne suggerisco alcune : i nostri
studi cambieranno o sono già cambiati ? migliorerà il nostro lavoro , sarà più sicuro , meglio organizzato e remunerato con soci di capitale ? oppure non cambierà nulla perché i professionisti sono individualisti e perché il mondo professionale ignorerà la legge? I giovani professionisti coglieranno le opportunità del cambiamento e costringeranno questo mondo antico a rinnovarsi? con una organizzazione diversa si arriverà all’avvocato dipendente e all’apprendistato per i praticanti ? Il nostro contratto nazionale scadrà nel 2018 e la legge imporrà al sindacato e ai professionisti dei ragionamenti importanti che noi possiamo iniziare a fare già ora sul blog.
Notai 
Il numero dei notai sale a uno ogni 5 mila abitanti (oggi sono uno ogni 7 mila abitanti). Viene meno il riferimento al reddito minimo garantito e alla quantità di affari. L’ambito territoriale nel quale il notaio può esercitare sarà l’intero territorio regionale.
Il registro delle successioni sarà tenuto dal consiglio nazionale del notariato. Per la costituzione delle srl semplificate continuerà a essere necessario l’intervento del notaio., le somme depositate dal notaio dovranno avere un conto corrente dedicato.
Odontoiatri 
Le società devono avere un direttore sanitario iscritto all’albo degli odontoiatri e possono operare solo i soggetti in possesso di titoli abilitati.

Avvocati 

Gli avvocati potranno partecipare a più di un’associazione professionale. L’esercizio della professione forense in forma societaria sarà consentito a società di persone , a società di capitali o a società cooperative iscritte in un’apposita sezione speciale dell’albo dell’ordine. I soci potranno
anche non essere avvocati ma soci di capitale, comunque i soci professionisti dovranno rappresentare i due terzi del capitale e dei diritti di voto.
Compenso ai professionisti 
Il Professionista dovrà comunicare obbligatoriamente il preventivo al cliente in forma scritta e dettagliata

Fondo pensioni
Il TFR può essere destinato anche in percentuale minima. In assenza di indicazioni il conferimento sarà totale. Viene prevista la possibilità di anticipare la prestazione pensionistica in caso di inattività per più di 24 mesi: il diritto all’anticipo potrà maturare dieci anni prima rispetto al
raggiungimento dei requisiti.
La legge prevede anche la convocazione di un tavolo di consultazione per avviare un processo di riforma dei fondi

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

You have to agree to the comment policy.

*

↓