impiegate
299

Elementi della retribuzione e loro significato

26/06/2006 - 12:50

Minimo tabellare: viene stabilito e rivista ogni 2 anni dal CCNL in relazione alla qualifica.E’ un dato che non può essere variato dai datori di lavoro.

Scatti anzianità: importo predeterminato diverso per ogni qualifica erogato ogni 3 anni per un massimo di 8 scatti nel corso del rapporto di lavoro.Gli scatti maturati dal 1 luglio 2004 vengono ricalcolati secondo i seguenti importi: Quadri 29,70 1° Liv: 25,78 2° Liv: 22,57 3°S Liv.: 20,31 3° Liv:17,22 4°S Liv: 15,68 4° Liv : 13,9 5° Liv: 11,88 In corso di apprendistato gli scatti non competono.

Superminimo non assorbibile( o superminimo ad personam): è un compenso in più rispetto ai dati retributivi del CCNL legato alla capacità professionale riconosciuto dal datore di lavoro.In caso di aumento contrattuale esso non cambia ed aumenta la retribuzione globale tanto quanto l’aumento CCNL stabilito.Nella lettera con cui il datore comunica al dipendente l’aumento di merito deve essere riportata una dicitura simile: compenso non assorbibile in caso di aumento contrattuale.

Superminimo assorbibile: anch’esso viene erogato in base alle capacità del lavoratore ma ha la caratteristica di poter assorbire gli aumenti del CCNL, ovvero quando viene siglato l’accordo CCNL che sancisce gli aumenti contrattuale il superminimo viene ridotto della stessa cifra in modo che la retribuzione pattuita tra le parti non subisca variazioni.Nella lettera di comunicazione del suddetto aumento ci deve essere una dicitura simile: compenso corrisposto a titolo di anticipazione sui futuri aumenti contrattuale e pertanto assorbibile- Esempio: retribuzione aprile 2006 3° livello minimo tabellare : 1196,68 superminimo assorbibile : 100 totale retribuzione: 1296,68 Aumento siglato 3 maggio 2006 prevede per il 3° livello una retribuzione di 1252,82 con un aumento quindi di 56,14 pertanto la retribuzione diventa: minimo tabellare : 1252,82 superminimo assorbibile (100-56,14) 43,86 totale retribuzione: 1296,68

Generalmente questi sono gli elementi che compongono la retribuzione.Poi ci sono delle variabili a cedolino che possono essere lavoro supplementare e straordinari. Lo straordinario viene corrisposto per il lavoro prestato oltre il proprio orario. Nei giorni feriali la paga oraria viene maggiorata del 15%. (quindi un’ora di lavoro più il 15%) Il lavoro supplementare viene erogato ai lavoratori part-time che prestano servizio oltre il loro orario e fino al raggiungimento dell’orario complessivo prestato dal lavoratore a tempo pieno. La maggiorazione applicata è del 40% (perché comprende a forfait quote di 13ma e 14ma) Se avete richieste particolari indicatemelo e provvederò ad aggiungere le voci nell’articolo.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • patrizia

    13/10/2017 - 12:37

    ciao loredana, gli scatti di anzianità sono triennali ( 8 totali) l'attuale valore è di 20,00 euro . la maturazione avviene al compimento del terzo anno e bisogna partire dalla data di assunzione che tu non mi dici quindi a spanne gli scatti saranno 6 .. se guardi sulla busta paga in alto trovi scritto prossimo scatto e la data. Il valore degli scatti durante i rinnovi contrattuali è cambiato , quindi bisognerebbe ricostruire la tua carriera , data assunzione , sei sempre stata al 4 super , insomma non è cosa semplicissima sul web fare controlli di questo tipo , bisognerebbe vedere le buste paga. In alto tra i documenti trovi tutti i contratti fin qui firmati e puoi controllare il valore degli scatti . Va in filcams della tua città , in alto trovi "territori" vedi se è già on line la tua regione. ciao ! patrizia

  • Loredana Carpio

    12/10/2017 - 23:23

    Salve, lavoro da quasi 20 anni presso uno studio medico, contratto parte time di 15 ore a settimana, livello 4S, quanti scatti di anzianità dovrei avere? A quanto dovrebbero ammontare? In alto a sx nell'apposita casella c'è scritto 39,50895. Grazie, ho seguito le vostre istruzioni, spero di aver fatto bene.

  • IreFi

    15/06/2017 - 16:23

    Ciao Alessia, Non ancora. Interpellare la commissione non prevede giá di per sè una soluzione in tempi brevi. Purtroppo. Teniamo alta l'attenzione. Grazie di ricordarcelo ogni tanto!! Ire

  • Alessia

    15/06/2017 - 16:17

    Ciao a tutte! E' passato un po' di tempo dagli ultimi commenti in questa sezione, volevo sapere se si era giunti ad un'interpretazione del 19 marzo come festività abolita ma cadente di domenica. Se avevate già risposto in un'altra sezione pardon ma non ho trovato! Grazie Alessia

  • patrizia

    13/04/2017 - 18:09

    beh ragazze grazie per la domanda ... abbiamo sollevato un bel problema ... l'art. 81 e 80 lett. c e d sono oggetto di contestazione .. e quindi dobbiamo aspettare che la commissione paritetica (una specie di consulta.. prevista dal contratto ) si pronunci sulla interpretazione della norma . Come per le leggi sorgono spesso delle questioni interpretative .. mah a me pare una svista bella grossa ma aspettiamo , speriamo di avere ragione , dopo tanto discutere in punta di diritto un po' di soddisfazione ci vorrebbe vero irene e carmen ? patrizia cgil

  • Alessia

    13/04/2017 - 14:50

    Patrizia, grazie mille! Ciò conferma che quello che è scritto nel contratto ha bisogno comunque di un passaggio "ragionativo-interpretativo", e qui entra in gioco l'essere umano 😉 io leggevo l'art. 81 par. 4 che indica appunto nel caso di coincidenza con la domenica, mi è venuto il dubbio perchè io per tale festività abolita già fruisco delle rispettive ore di permesso, quindi tecnicamente sarei a posto. Se vuoi posso anche chiedere a chi fa le paghe, faccio un po' la gnorri e vediamo cosa mi viene detto. 😀 Comunque attendo la vostra interpretazione ufficiale dopo le feste!

  • patrizia

    12/04/2017 - 18:43

    cara alessia, guarda .. è tutto il pomeriggio che stiamo discutendo accanitamente su w app con irene e carmen sull' interpretazione di questa norma contrattuale .. .. che davo per scontata ! io e irene diamo l'interpretazione di cui sopra che cioè se cade di domenica va pagata la giornata in più anche se è stato concordato il Rol , carmen dice di no . A me la norma pare chiara ma è meglio approfondire , in materia contrattuale non si sa mai è meglio essere prudenti, e di solito carmen ci prende! abbiate pazienza qualche giorno chiediamo l'interpretazione ufficiale al nazionale ! patrizia cgil

  • patrizia

    11/04/2017 - 17:40

    bene claudia! è proprio quello che cerchiamo di fare con il blog , conoscere , studiare a cominciare anche dal proprio contratto di lavoro da consapevolezza di se e sicurezza , brava! anche noi abbiamo cominciato così , sei sulla buona strada , ti aspettiamo patrizia cgil

  • Alessia

    11/04/2017 - 11:45

    Patrizia, grazie per la risposta. Mi viene un ulteriore dubbio, io nel cedolino maturo ROL ed ExFestività ogni mese (queste ultime correlate appunto alle 4 festività abolite, giusto? Per me che faccio 7 ore/gg quindi sono 28 ore annue) quindi mi chiedo se anche in questo caso, in cui già ho un "corrispettivo" diciamo (scusa il termine improprio), comunque ho diritto alla liquidazione della festività abolita se cade di domenica? Ho visto il cedolino di marzo oggi e chiaramente non c'è, per cui chiamerò per indagare questa ""dimenticanza"" (doppie virgolette apposta...). p.s. per Claudia: se posso dire una cosa, non dare MAI per scontato che la busta paga sia corretta, io in 5 anni di lavoro ho chiamato non so quante volte perchè avevano dimenticato gli ANF, gli scatti d'anzianità, festività non godute e non liquidate... e GUARDA CASO ho sempre avuto ragione. Ho imparato a non fidarmi e controllare ogni mese, anche in maternità. E il datore di lavoro non centra nulla, a malapena sa leggere il cedolino, io so meglio di lui dove guardare 😉

  • Claudia

    10/04/2017 - 15:02

    Grazieeee! .... grazie a voi ho imparato a spulciarmi il contratto, troppe volte diamo per scontato che la nostra busta paga sia corretta. Ho voluto chiedere la conferma affinchè ognuna di noi dia un'occhiatina alla busta di marzo. Buon lavoro a tutti!

  • patrizia

    09/04/2017 - 21:33

    cara alessia, no se la festività abolita cade di domenica (non di sabato) verrà pagata doppia perché non goduta, non vengono riconosciute ore di rol aggiuntive , ma solo pagata doppia. Le ex festività possono essere pagate o godute come rol in accordo con il datore di lavoro, indipendente da ciò se cadono la domenica saranno considerate festività non godute. La prescrizione per l'errore in busta paga è di 5 anni! ciao patrizia cgil

  • Alessia

    07/04/2017 - 14:25

    Mi collego alla domanda di Claudia... ho scoperto ora questo articolo del CCNL (!) o meglio, non l'avevo bene interpretato finora... quindi se ho capito bene per le festività abolite vengono riconosciute ore di rol aggiuntive e, se esse cadono di domenica (anche sabato se si lavora in settimana corta?) si possono avere ore di rol oppure vedere liquidata in busta paga la festività. Chi sceglie? il dipendente? Ringrazio per i chiarimenti, ovviamente mi sta venendo il dubbio che non siano mai state conteggiate nelle mie buste paga... controllerò i cedolini passati.. non so se si può modificare in modo retroattivo eventualmente.

  • patrizia

    06/04/2017 - 18:35

    cara claudia, hai capito bene ! la festività abolita deve essere pagata quando coincide con la domenica, anche in caso venga usufruita come rol, art. 81 contratto nazionale che richiama l'art. 80 lett c ! il contratto lo trovi qui sul blog tra i documenti. Grazie , siamo contente di essere utili ma a noi piacerebbe allargare il gruppo ! dateci una mano , vi assicuriamo siamo simpatiche ! patrizia cgil

  • patrizia

    06/04/2017 - 18:32

    cara claudia, la festività abolita che cade di domenica deve essere pagata art. 81 contratto nazionale che richiama l'art. 80 lett c ( il contratto lo trovi qui sul blog tra i documenti ) , deve essere pagata anche se usufruita come rol. Grazie , siamo contente di essere utili , ma a noi piacerebbe che qualcuna di voi ci aiutasse a gestire il blog .. è divertente ! patrizia cgil

  • Claudia

    04/04/2017 - 13:43

    Buongiorni a tutti, 19 marzo festività abolita cadente di domenica nel 2017. Dovrei trovarla in busta paga giusto? Perchè nella busta paga di marzo non l'ho proprio vista... se ne saranno dimenticati o ho interpretato male ed è giusto che non venga pagata? Grazie di cuore per tutte le informazioni che ci date

  • patrizia

    12/01/2017 - 14:22

    cara Graziella.. capisco , è dura ! è evidente che se ognuno va per conto suo pochi risultati si ottengono ! peccato .. un solo commento : ma visto che si sorprendono della poca fiducia , beh , la prima versione del superminimo non assorbibile era molto fantasiosa ! ciao patrizia cgil

  • Graziella

    12/01/2017 - 11:51

    Ciao, grazie e scusa per il ritardo nel risponderti (problemi in famiglia e pochissimo tempo a disposizione ...). Aggiornamento : hanno voluto le dimissioni (o così o o pomì) ma contestualmente ci hanno dato una lettera di assunzione e hanno aumentato gli stipendi tenendo conto degli scatti già maturati. Superminimo ... non c'è stato nulla da fare .... (siamo stupiti! non vi fidate di noi! non lo assorbiremo mai|..ecc. ecc) e le mie colleghe hanno deciso di lasciar perdere (sono sempre l'unica ...sigh) nonostante avessimo precedentemente detto tra di noi di non firmare nulla ma di parlarne prima tutte assieme alla fine c'è sempre qualcuno che per farsi bello firma subito (e frega gli altri ...). Per quanto mi riguarda comunque dovrei andare in pensione nel 2022 per cui, considerato che il contratto scade nel 2018 (se non erro) + i tempi per il rinnovo non dovrei correre grossi rischi. Ancora grazie. Buona giornata

  • Graziella

    12/01/2017 - 11:46

    Ciao, grazie della risposta e scusa il mio ritardo nel risponderti ma ho avuto problemi in famiglia e pochissimo tempo a disposizione. Aggiornamento ... hanno voluto assolutamente le nostre dimissioni (o così o pomì 🙁 ) ma contestualmente ci hanno dato una lettera di assunzione con specificato l'importo dello stipendio (hanno tenuto conto degli scatti già maturati aumentando lo stipendio e facendo ripartire gli scatti da zero) ...superminimo .... hanno detto che si stupiscono della nostra mancanza di fiducia e hanno giurato che non lo assorbiranno mai .... le mie colleghe hanno preferito lasciar perdere (sigh ,.... sono sempre l'unica ...). Considerato che io dovrei andare in pensione nel 2022 e che il contratto in vigore scade nel 2018 ho lasciato perdere anche io (visto anche gli ultimi aumenti contrattuali) tanto non dovrei rimetterci molto anche se li assorbissero ... però che tristezza non essere unite tra di noi ... fra colleghe avevamo detto di non firmare nulla e di parlarne un attimo tutte assieme ma poi c'è sempre qualcuno che per farsi bella firma subito (e frega le altre .) Grazie ancora, buona giornata

  • patrizia

    21/12/2016 - 15:39

    cara Graziella, a me non risulta ...mi pare un po una scusa , v. art. 118 del contratto (lo trovi qui sul blog tra i documenti) trattamento economico , e art. 123 "possono essere assorbiti fino al loro controvalore solo gli importi già riconosciuti a titolo di acconto su futuri aumenti contrattuali" ... " quindi il tuo è un aumento di merito e puoi chiedere che sia indicata la non assorbibilità. La norma contrattuale fa riferimento al codice civile , stampa e fai leggere. Difendi con le unghie e con i denti il tuo superminimo. Potrebbe essere interessante invece che quel superminimo fosse detassato come produttività , da gennaio cambiano le regole per la detassazione : sarà necessario un accordo di studio , parlane con il consulente. Perché non avete fatto il passaggio diretto nel nuovo studio ? non avreste avuto tutti questi problemi.. avreste mantenuto scatti di anzianità e superminimo senza dover discutere, Riparti da zero per gli scatti ? lo hanno tenuto presente? potevate fare il passaggio diretto con corresponsione del TFR , se questo era un problema. Sarebbe stato meglio un accordo sindacale nel passaggio ! fammi sapere .. son curiosa ! patrizia cgil

  • Graziella

    21/12/2016 - 11:22

    Buongiorno a tutte/i, ho un quesito e sono sicura che voi sapete darmi una risposta ..... allora ... lo studio dove lavoro si è "fuso" con un altro studio per cui verremo tutte licenziate e riassunte. Io ho un superminimo e nella lettera di assunzione hanno scritto "stipendio lordo .... (comprensivo di acconti futuri aumenti contrattuali pari a euro ... mensili). Alla mia richiesta di indicare che si tratta di aumento "non assorbibile" mi è stato risposto che la normativa ormai non prevede più tali aumenti in quanto tutti gli aumenti (assorbibili, di merito, non assorbibili...) di fatto posso essere assorbiti (a discrezione del datore di lavoro). E' vero? Spero di essere stata chiara. Vi ringrazio antiticpatamente

  • Rita

    15/12/2016 - 12:54

    Cara Patrizia sono felice che ti ricordi, ma io sono una vostra fans quindi su fb vi seguo e condivido i post 😉 ... nella speranza che qualche volta verrete a Latina. Detto questo, per le tredicesima suonerò il campellino a Babbo Natale, e speriamo che non ci siano decurtazioni, perchè ho preso per la prima volta 1 giorno di L. 104 per assistere un familiare. A me sembra che purtroppo non ci siano solo smemorati ma anche incompetenti. Io personalmente ho dovuto davvero lottare non poco per l'iscrizione alla Cadiprof (parliamo di versamenti di 15 alla Cadi e 5 alla EBIPRO per conto della azienda e 2 euro a carico del dipendente, eppure per pochi euri devi sentirti la dignità calpestata - considerando che la finalità di questo strumento è una buona copertura assistenziale ed e molto utile per sostenere le spese mediche; tra l'altro considerato che c'è anche il pacchetto prevenzione, e il pacchetto famiglia è eccezionale, a me è stato un aiuto incredibile, ma è una vera vergogna che non venga rispettato)! Mi sono battuta , e mi sono imbattuta in più persone incompetenti che non sapevano cosa fosse. Ho passato parole e spero che molti faranno rispettare almeno questo diritto. Un abbraccio a tutte.

  • patrizia canovaro

    14/12/2016 - 17:58

    cara rita, ciao ! mi ricordo di te .. non ci sono tante rite ! i messaggi come i tuoi allargano il cuore e danno il senso al nostro lavoro , siamo noi che ringraziamo te è bello essere utili. La tredicesima , art. 125, del contratto parla di coincidenza con la vigilia.. ma è buona e civile consuetudine pagarla il 20 dicembre. E' una mensilità supplementare quindi non dovresti chiedere nulla , ma si sa che ci sono consuetudini poco civili e quindi fai memoria allo smemorato! auguri di buone feste , abbiamo bisogno di tantissimi auguri , non è un bel mondo patrizia cgil

  • Rita

    14/12/2016 - 14:40

    Ciao Patrizia, allora io ho una domanda da porvi, ma la tredicesima quando deve essere pagata? Io lo scorso hanno l ho incassata il 24 a mattina in quanto ricevo assegno, ma vorrei sapere iter esatto; c'è una data da rispettare? Altrimenti chiedo per iscritto 🙂 Segretaria part time studio professionale 🙂 Grazie... e non finirò mai di dirvi grazie perché io ho lottato per avere iscrizione alla cadiprof (l ho scoperto per caso il vs sito) e dopo ben 10 anni è stata una salvezza. Un abbraccio e vi seguo su fb

  • patrizia

    08/12/2016 - 21:08

    cara elisa , nei passaggi di livello non c'è nulla automatico , l'inquadramento riguarda le mansioni . Nel contratto nazionale c'è un solo automatismo e riguarda alcune professioni sanitarie. Consulta il contratto area sanitaria , qui sul blog tra i documenti , e confronta le tue mansioni con il livello che hai, se sei inquadrata ad un livello inferiore richiedilo . Vedrai che l'assistente alla poltrona c'è in tutti i livelli , questo perché è collegata una questione delicata relativa al riconoscimento della figura professionale para-sanitaria . Dovresti dirmi se sei igienista , se sei diplomata, se hai fatto corsi di qualificazione e di quale regione sei , oppure se hai solo l'esperienza e di quanti anni . La risposta è piuttosto complessa ho bisogno di avere più elementi. Intanto guarda i livelli ! patrizia cgil

  • Elisa

    07/12/2016 - 23:23

    Ciao io faccio L'assistente alla poltrona e volevo sapere se i passaggi di livello sono a discrezione del datore di lavoro o sono obbligatori/automatici cioè regolamentati dagli anni di assunzione... ? Grazie

  • patrizia

    05/09/2016 - 21:22

    cara anna, mi hai anticpato ! sono contenta che il messaggio cadiprof sia passato insistere serve! allora quanto il piccolino sarà nato userai il pacchetto famiglia , lo hai visto? e ricorda anche che il congedo parentale (ex facoltativa) può essere usufruita a ore (art. 97 del contratto nazionale) fino agli 8 anni di età del bimbo ti sarà utile! L'indennità di maternità( art. 96) del contratto ) è all'80% ed è a carico dell'inps anticipata dal datore di lavoro che lo compensa con i contributi inps , è alta perché non ci sono contributi. Tutto passa per la busta paga e sarà divisa per ratei pre e post maternità certamente. Il calcolo della retribuzione media è fatta dall'inps e credo proprio che ratei di 13 e 14 rientrano in questo calcolo perché sono mensilità supplementari e quindi retribuzione a tutti gli effetti. Non entro nello specifico del calcolo perché non lo facciamo mai , via web calcoli di retribuzione sono sempre soggetti ad errori .. meglio di no. Auguri ! e facci sapere patrizia cgil

  • Anna

    26/08/2016 - 14:36

    Ciao a tutte, avrei alcune domande riguardanti la maternità obbligatoria, in particolare il calcolo della 13esima-14esima: 1) I ratei che maturano durante la maternità, come maturano? Al 100% o all'80%? 2) Sono a carico INPS o datore di lavoro? 3) Se a carico INPS, li riceverò nel cedolino della tredicesima? Oppure sono liquidati ogni mese (nei cedolini ho una sola voce: "maternità a carico INPS") e quindi nel cedolino di 13esima mi troverò solo i ratei dei mesi antecedenti la maternità? Mi sorge il dubbio perchè la retribuzione durante questi mesi di maternità è davvero alta! Ho quindi provato a vedere com'è stata calcolata e mi sono trovata perfettamente in linea (preciso al centesimo con i miei cedolini!) con il sistema di calcolo che ho trovato su questo blog: www.focus-lavoro.it/maternita-obbligatoria-retribuzione-e-integrazione-carico-datore-di-lavoro , in cui però si evince che per il calcolo della retribuzione media sono utilizzati anche i ratei di 13a e 14a, da qui nasce la mia confusione. Grazie mille! PS: So che Patrizia lo chiede sempre, quindi mi porto avanti: sì, sono iscritta a Cadiprof e ho anche già raggiunto il tetto massimo dei 1000€ di rimborso visite in maternità (se il massimale fosse più altro, avrei ancora parecchie spese da inserire!) 😉

  • IreFI

    13/07/2016 - 15:50

    Scusate, non rispondo a nessuno ma scrivo perchè da facebook mi giunge più di una voce di colleghe "intristite" perchè hanno scoperto che il loro superminimo è assorbibile. Un cosiglio: quando fate contrattazione individuale in punto di superminimo, occhio ragazze! Non firmate sull'euforia del momento.. scrivete bene NON ASSORBIBILE!! OK? Ire

  • patrizia

    11/07/2016 - 19:20

    art. 85 del contratto 3 giorni fino al terzo grado di parentela . Puoi chiederli entro 7 giorni dall'evento e devi fornire il certificato , art. 74 del codice civile . Potrebbero farti dei problemi sulla linea retta della parentela , prova! patrizia cgil

  • dadi

    11/07/2016 - 17:40

    Ciao tutte mia sorelle a breve partorisce e chiedevo se mi posso prendere i tre giorni per lutto o natalità previsti dal contratto...

  • patrizia

    06/07/2016 - 18:05

    Cara greta, complimenti per l'assunzione non è da poco... si devi chiedere chiarimenti , ha ragione carmen. Superminimo e premio di risultato sono cose diverse . Superminimo non ass. fa parte integrante della retribuzione ed è intoccabile . Il premio di risultato gode però della defiscalizzazione anche a tuo favore , hai per caso firmato un accordo ? gli accordi sono regionali e devono essere firmati dalle parti sindacali , di che regione sei ? Secondo me hanno fatto questa scelta per questo motivo., certo che dovevano dirtelo. e firmare un accordo. Parlane con il consulente e due chiacchiere con il sindacato non sarebbe male! patrizia cgil

  • Carmen

    06/07/2016 - 12:05

    Ciao Greta, al tuo posto chiederei chiarimenti (magari è stato un malinteso con il consulente che elabora le buste paga). Chiedi e complimenti sia per il passaggio a II livello che per il superminimo! bel colpo 😉

  • greta

    06/07/2016 - 12:01

    Ciao. Pensavo di aver mandato un messaggio ma non lo trovo, quindi riscrivo. Sono passata dal 1 giugno 2016 da apprendista a indeterminato ed ho ricevuto una lettera in cui c'era scritto che oltre al mio stipendio (ind. 2 livelllo) mi veniva corrisposto un superminino non assorbibile di € 250,00 con decorrenza dal 1 di giugno. In busta paga però ho trovato non il superminino ma un premio una tantum di pari importo. Per caso stanno facedo i furbetti? nel senso che sul premio non matura nulla (tfr, contributi ecc...) a differenza del superminimo. E' strano perchè sulla lettera che mi hanno dato mi hanno scritto proprio superminimo e non premio. Che faccio? grazie

  • greta

    06/07/2016 - 11:41

    Ciao a tutte. Ho bisogno di chiarimenti: mi hanno trasformato il contratto di apprendistato a indeterminato con decorrenza dal 1 di giugno 2016. Ho ricevuto una lettera che oltre al mio stipendio (indeterminato 2 livello) a partire sempre dal 1 giugno, mi verrà corrisposto un superminimo non assorbibile di importo pari a € 250,00 erogato su 14 mensilità. Ho ricevuto la busta paga di giugno e non c'era il superminimo ma un premio una tantum di pari importo. Penso giusto se hanno fatto i furbi? sul premio non matura nulla (ovvero tfr, contributi ecc)...però loro la lettera con scritto del superminimo me l'hanno data. Che faccio? grazie!

  • patrizia

    23/05/2016 - 11:47

    cro kirex, il bonus varia a seconda del previsto imponibile annuale e poi a fine anno ci sarà il conguaglio ma noi non possiamo saperlo , l'imponibile può variare per tante ragioni e non è serio fare previsioni via internet, devi parlarne con il consulente . Guarda la busta paga si vede se il bonus è diminuito o se ci sono altri fattori che hanno influenzato la busta paga, va in sindacato e la fai controllare ! noi arriviamo fino a qui per una scelta di serietà non facciamo controlli senza avere buste paga davanti ! patrizia cgil

  • kirex

    23/05/2016 - 9:15

    Grazie Patrizia, ma credevo che il bonus renzi nella fascia a cui appartengo 8.000 - 24.000 non variasse e sia sempre di 960 euro, fascia che rientro anche dopo l'aumento nazionale contrattuale e per la prossima mensilità con l'anzianità triennale di 20 euro. Forse in questo caso ci sarà il conguaglio a fine anno? Grazie ancora per le risposte

  • patrizia

    20/05/2016 - 18:22

    caro kirex , è impossibile saperlo ora .. dipende dal tuo imponibile annuo! chiedi l'aumento perché no? ricordati non assorbibile! guarda la busta paga quanto ti rimane di bonus man mano verrà riassorbito se aumenta l'imponibile annuo irpef ciao patrizia cgil

  • kirex

    20/05/2016 - 16:40

    Conguaglio a fine anno che vuol dire esattamente? Che alla fine qualcosa mi ritornerà in dietro? Visto che sto per vincere le mie paure e chiedere un aumento, non succederà mica lo stesso? Grazie ragazze per la disponibilità

  • patrizia

    20/05/2016 - 15:30

    ciao kirex , irene ha individuato il problema .. purtroppo ti succede quello che succede a molti. Il bonus irpef di 80,00 euro è uno sconto fiscale non una somma una tantum , ha un tetto annuale, visto che si parla di basso reddito, e si modifica con l'aumento o diminuzione dell'imponibile annuale irpef. gli aumenti contrattuali fanno aumentare l'imponibile previsto .. è un danno collaterale. Ci sarà il conguaglio a fine anno . Guarda la busta paga e vedrai che il bonus è diminuito e il tabellare aumentato. Ci si rimane male , è vero. patrizia cgil

  • kirex

    20/05/2016 - 14:16

    Buongiorno IREFI, si certo percepisco bonus renzi

  • IreFI

    20/05/2016 - 12:33

    Ciao Kirex, proviamo a capire: per caso percepisci il bonus cd. Renzi? Ire

  • kirex

    19/05/2016 - 16:20

    Buongiorno, non so se è il posto giusto ma credo sia il piu appropriato. Volevo far presente che con l'ultima trances di aumento contrattuale il mio stipendio al posto di aumentare è diminuito.... Solitamente era di 1260 ora 1240... colpa delle tasse? Se è cosi è assurdo... percepisci un aumento e prendi di meno. Grazie a chi sa dirmi qualcosa. Saluti

  • patrizia canovaro

    07/03/2016 - 18:32

    cara federica , il contratto all’articolo 34 prevede una clausola di salvaguardia in materia di apprendistato , proprio per la mutata normativa. Puoi vedere da te: per il periodo transitorio è previsto l’applicazione del trattamento economico e normativo precedeente…mi spiace. patrizia cgil

  • Federica

    03/03/2016 - 12:51

    Salve, volevo chiedere gentilmente la seguente informazione: sono stata assunta con contratto di apprendistato il 03/05/2004, fino alla fine dell’apprendistato (4 anni) non ho maturato lo scatto di anzianità, come il vecchio contratto con scadenza 30/09/2003 prevedeva per gli apprendisti. Dal 2004 però con la stipula del nuovo contratto gli scatti di anzianità maturavano anche per gli apprendisti. Essendo stata assunta da maggio 2004, non avevo diritto anch’io a maturare gli scatti anche se ero in periodo di apprendistato? Dal 01/07/2004 c’era la nuova decorrenza del contratto e non capisco se con la nuova decorrenza anche se partiva da luglio 2004 prevedeva la nuova disciplina anche per chi è stato assunto in periodo diciamo “transitorio”. Qualcuno può aiutarmi a capire…grazie.

  • patrizia canovaro

    19/02/2016 - 17:35

    cara sabrina , tu fai 38 ore alla settimana con 6.40 , 6,67 corrisponde a 40. (articolo 74 del contratto) la distribuzione su 6 giorni da diritto a 66 ore annue di permesso e non 40, per i nuovi assunti ridotti del 50% per il primo anno 75% al secondo anno e 100% successivamente. Escludo l’arrotondamento. Se vuoi una ipotesi che dovrai controllare , può essere che per evitare il contratto part-time (controlla!) recuperano dai rol , è una ipotesi, prova a vedere e semmai chiedi, dovresti essere informata di questa cosa … patrizia cgil

  • Sabrina

    19/02/2016 - 0:24

    Salve , Sono stata assunta a tempo pieno e lavoro su sei giorni . Non capisco da dove esca il numero delle ore giornaliere sulla busta paga 6,67 . Io ne faccio 6,40 sapete aiutarmi?

  • patrizia

    27/12/2011 - 19:05

    cara roberta, ? impossibile fare questi controlli via internet non sappiamo nulla della tua posizione n? i coefficienti delle addizionali della tua citt? e regione, ci sono troppe variabili nelle trattenute delle buste paga preferisco non fare questi controlli a caso per non incorrere in qualche errore.In ogni caso queste operazioni di conguagli tra elementi della retribuzione compresi arretrari e trattenute si fanno. Fai come dice carmen va in una sede sindacale della tua citt? e fai controllare la busta paga. patrizia cgil

  • carmen vr

    27/12/2011 - 18:19

    Cara Roberta, sono cose che possono accadere. Dipende da chi fa la busta paga. Se hai dei dubbi sul conteggio, ti consiglio di rivolgerti al sindacato. carmen

  • roberta

    27/12/2011 - 12:33

    Ciao.. innanzitutto tanti auguroni a tutti/e.. 🙂 volevo chiedere un'informazione riguardante la busta paga.. Mi ? arrivata poco fa la busta paga di Novembre.. ci sono tutti gli arretrati, come da tabelle da voi pubblicate.. ma sono stati quasi totalemente assorbiti dall'addizionale regionale e comunale IRPEF a.p. . ? possibile? di 165 euro di arretrati sono diventati 30 euro? visto che la mia consulente sbaglia troppo spesso, vorrei chiedervi se quello che ha fatto lo pu? fare o se ? una delle sue solite manfrine.. grazie.. attendo un vostro riscontro 🙂

  • patrizia

    21/12/2011 - 17:01

    no io non do quella interpretazione, secondo me non hanno considerato i superminimi non ass. quelli non si toccano, tenendo conto che poi si pu? decidere di non assorbire un superminimo assorbibile? patrizia

  • nicola

    21/12/2011 - 16:05

    Grazie Patrizia! sicuramente la voce superminimo NN assorb. non viene toccato. ma ? vero che ha diritto agli arretrati retribuiti solo chi ha una retribuzione pari al minimo contrattuale senza superminimo di alcun tipo come dal commeno di Lulu'..!???

  • patrizia

    21/12/2011 - 9:32

    per nicola se hai un superminimo non assorbibile cos? definito in busta paga e da un accordo scritto non c'? dubbio che non devono riassorbirlo, non accettare risposte diverse punta i piedi. Gli arretrati dovevano darteli con la busta paga di novembre . ciao patrizia cgil

  • nicola

    20/12/2011 - 19:34

    x PATRIZIA: nel cedolino di novembre non trovo gli arretrati retribuzione che leggendo il contratto mi spettano visto che non ho il superminimo assorbibile? la mia retribuzione ho un superminimo NN assorbibile.secondo l'ufficio personale avrei diritto e per questo sto aspettando con ansia risposta delllo studio che preparara le buste paga . spero che sia un loro errore o pu? essere ( purtroppo) che abbiano ragione !? grazie per l' aiuto !!

  • patrizia

    20/12/2011 - 19:10

    ciao lul?, si ? cos?. Probabilmente ? talmente raro che ci sino superminimi non assorbibili che non ne ha tenuto conto? certo che ? una strage , chiss? che queto ci insegni a difenderci meglio! patrizia cgil

  • patrizia

    20/12/2011 - 19:07

    cara elena , si sono tassabili fanno parte della retribuzione, trovi la tabella degli arretrati sull home page del sito. Fai una somma tra le somme dei due livelli. ciao patrizia cgil

  • ELENA

    20/12/2011 - 9:28

    Grazie Patrizia! ma allora quanto dovrei prendere, tenendo conto che al mese di ottobre 2010 ero pagata come un 5 livello e da luglio come un 4???ormai credo che gli arretrati decorrano dalla busta di dicembre, che mi dar? a gennaio.Non sono tassabili, vero???illuminami..Grazie

  • Lul?

    19/12/2011 - 21:32

    Ciao a tutte, ad una ragazza di FB il suo consulente ha dato questa circolare esplicativa: ?Il calcolo degli arretrati deve essere effettuato prendendo a raffronto i minimi tabellari vigenti alle singole scadenze e la normale retribuzione mensile di cui all'art. 117 del CCNL, ossia la retribuzione lorda di fatto percepita, comprensiva di assegni ad personam. Ne consegue che avr? diritto agli arretrati retribuiti il solo personale con retribuzione pari al minimo contrattuale senza superminimo di qualsiasi natura.?. Lei ha una retribuzione composta da paga base + superminimo, e gli hanno detto che non le spettano. Secondo voi ? corretto? Le ho messo questo link per la risposta. Ma se il superminimo fosse non assorbibile non mi sembra corretto? ed inoltre anche se fosse assorbibile, qualora ci fosse una parte eccedente l'importo del superminimo gli spetterebbero gli arretrati, giusto? Ciao a tutte, Lucia

  • patrizia canovaro

    19/12/2011 - 21:06

    si tratta dell'art. 33 patrizia

  • patrizia

    19/12/2011 - 18:51

    cara elena, ? una cosa di un fantasioso unico, digli se ? matto ! al capitolo ?apprendistato? sul contratto troverai la clausola di salvaguardia stampala dice proprio che chi ha in essere il contratto di apprendistato con il contratto precedente rimane uguale. patrizia cgil

  • ELENA

    19/12/2011 - 12:51

    vi prego mandatemi materiale sull'apprendistato. il mio capo dice che nn solo mi diminuisce lo stipendio ma che devo restituirgli i troppi soldi presi?quindi per nn sbagliarsi rimane tutto cos??dice devo avere il 70 % del livello 4super e non la retribuzione un livello inferiore al mio?sono in preda al panico..devo documentarmi?grazie!!

  • patrizia

    19/12/2011 - 9:47

    la cassa ? obbligatoria perdi tanto? guarda il piano sanitario sul sito di cadiprof , c'? anche il pacchetto famiglia. Sul sito di cadiprof ? ben sviluppato il tema della obbligatoriet? stampa tutto e dallo al tuo consulente. Tieni conto che potresti rivalerti dei danni sul tuo datore di lavoro. patrizia cgil

  • KATIA

    19/12/2011 - 9:12

    grazie Patrizia per la tua risposta ! effettivamente non sapevo dei contributi interi con le 5/6 ore ma per il momento? mi bastano le 4 ore ! cos? da gestire al meglio la piccola ! per cadiprof?. nulla di fatto !!! ma ? obbligatoria sta iscrizione ed eventualmente come pacchetto famiglia, a cosa si ha diritto ? ho cercato sul sito, ma? non trovo nulla ! grazie

  • Marisa

    16/12/2011 - 21:17

    Ciao Patrizia, scusa non trovo il link che riguarda le ferie? Vorrei chiederti come dovrei pormi con un datore di lavoro che tutte le volte a cui chiedo ferie, maturate ovviamente, fa sempre lo scocciato che c'? troppo lavoro etc etc.. ? vero che sono l'unica impiegata, ? vero che le maggior parte delle ferie le prendo ad agosto; ma sar? un mio diritto staccare per una settimana, prendendo 4 giorni di ferie nel periodo natalizio! Alla fine mi dice di s?, ma tutte le volte sembra che mi faccia un favore. Sono stufa di dover combattere sempre e comunque per diritti ormai acquisiti da secoli! Premetto che sono una lavoratrice e non mi tiro mai indietro quando c'? da correre, poi quando chiedamo noi sono cavoli amari, sanno che cambiare lavoro oggi ? difficilissimo. Scusa per lo sfogo, ma potresti darmi un suggerimento? Grazie mille

  • patrizia canovaro

    16/12/2011 - 19:45

    per katia la tua percentuale ? al 50% quindi devi prendere gli elementi della tua retribuzione e moltiplicare per il 50%. Ricordati che con un part-time cos? maturerai met? requisiti per la pensione, sarebbe meglio, appena puoi, arrivare a 5/6 ore per maturare l'intero reqisito.Informati all'inps. Spero tu sia iscritta a cadiprof per i rimborsi alla maternit? e il pacchetto famiglia ! ciao patrizia cgil

  • KATIA

    15/12/2011 - 15:01

    Ciao a tutte ! sono riuscita ad ottenere il part time al mio rientro dalla maternit? ! sapete dirmi pi? o meno, sono un 3S, a quanto potrebbe ammontare la mia nuova retribuzione da maggio 2012 con un part time di 20 ore o che calcolo fare per ottenere circa quanto prender? ? grazie a tutte !

  • patrizia

    12/12/2011 - 18:48

    per alessia: non c'? una vera e propria scadenza, devi concordare con lo studio una data 31 1 o 2 3 o anche il 10 al massimo, e deve essere sempre quella. la 13a entro la vigilia di natale, ? buon uso pagarla il 20.12 ciao patrizia cgil

  • KATIA

    12/12/2011 - 14:16

    grazie della risposta Patrizia ! almeno quella per pagare unp? di bollette ?natalizie? ? 🙂 un saluto a tutte !

  • Alessia

    12/12/2011 - 11:31

    Ciao Patrizia, volevo chiederti se la retribuzione mensile ha una scadenza (primo giorno del mese, 10, 15???) perch? leggendo il contratto non ho trovato niente, mentre ho letto che la tredicesima dovrebbe essere pagata la vigilia di Natale (confermi?). Grazie Alessia & C.

  • patrizia canovaro

    11/12/2011 - 19:34

    si katia i dodicesimi della tredicesima in obbligatorio ti sono dovuti ciao patrizia cgil

  • KATIA

    11/12/2011 - 9:47

    grazie Patrizia della conferma ? :I discorso 13a: in obbligatoria da gennaio 2011 fino a luglio 2011 compresi ? questi mesi li becco di tredicesima vero ? spero di si? sono maturati ! grazie a chi mi delucida in merito !

  • patrizia canovaro

    10/12/2011 - 20:12

    le sezioni sono in alto in rosso o usi search ciao

  • patrizia canovaro

    10/12/2011 - 20:10

    mi spiace katia ? cos?. per maddalena : gli 87,50 euro sono scaglionati fino al 2013 , stampati il contratto e le tabelle che sono sul sito ? tutto chiaro. ciao patrizia cgil

  • Maddalena

    10/12/2011 - 8:25

    Grazie della risposta , poi per cercare le sezioni su cui postare i commenti o leggere quelli precedenti come faccio? Sulla pagina iniziale del blog sulla destra colorato di verde io vedo titolato Impiegate con la figura della segretaria seduta, poi leggo pagine, poi ultimi commenti e poi articoli recenti, e le sezioni ? La paga base di novembre alla luce del nuovo contratto per un 3 livello dovrebbe aumentare di 87,50 senza ulteriori interpretazioni da parte dei consulenti? o sbaglio?. ciao

  • katia

    09/12/2011 - 19:30

    ciao a tutte ! questa paga, uguale alle altre? essendo maternit? facoltativa nulla? solamente uguagliato paga base ma nulla di fatto? ma se la mia maternit? obbligatoria (a rischio) ? iniziata il 28.09.2010, non becco proprio nulla davvero, mi confermate ?? grazie mille !

  • patrizia canovaro

    08/12/2011 - 18:56

    per giorgia : va bene . La parte normativa del contratto ? in vigore dal 1.10 e tutto il contratto ? stato ratificato il 30.11 stampati il comunicato che ? sul sito e daglielo non farti raccontare panzane. per maddalenga: dipende dove avevi postato i commenti, ceercali nelle varie sezioni. Le tabelle degli arretrati sono pubblicate sul blog, sono le tabelle ufficiali . 3 livello 285,00 totali 171,00 a novembre 114,00 a febbraio ,. Ma non so, ne ho sentite tante da parte dei consulenti con conti uno diverso dall'altro. Fidati delle tabelle del sindacato. ciao patrizia cgil

  • Maddalena

    07/12/2011 - 22:21

    Ciao ho ricevuto la busta paga di novembre 3 livello paga base 1.378,87 ? , pi? 10 ? arretrati anni precedenti , pi? 30 ? arretrati mesi precedenti, pi? ? 147 una tantum contrattuale. Il mese precedente la paga base era 1.338,87 quindi ho preso 40 ? in pi? di paga base. Secondo me c'? qualcosa di sbagliato, e questi arretrati sono giusti. Mi potete aiutare? Grazie. Perch? non riesco a leggere o trovare i commenti per esempio che avevo scritto nel blog e le relative risposte? ciao

  • GIORGIA

    07/12/2011 - 17:44

    GRAZIE PATRIZIA?POSSO MANDARTI UNA MAIL PERSONALE SU FB? TE LO CHIEDO PERCHE NON VORREI ESSERE TR INVADENTE. IN TUTTI I MODI A ME HANNO DETTO CHE GLI ARRETRATI NON ME LI HANNO DATI PERCHE NON SONO UFFICIALMENTE IN VIGORE E CHE ASPETTANO I PROSSIMI MESI?ASPETTO SE NO POI VADO A CHIEDERE SPIEGAZIONI. FAMMI SAPERE PER LA MAIL GRAZIE

  • patrizia

    07/12/2011 - 17:23

    sulla home page del sito ? stato pubblicato lo specchietto degli arretrati divisi per livello ciao patrizia cgil

  • GIORGIA

    07/12/2011 - 17:13

    P.S. PER LO SCATTO HO CAPITO ORA?..PER I 20 LORDI DOVR? ASPETTARE IL PROSSIMO IN TANTO QUELLI CHE HO MATURATO RIMANGONO COS? COME SONO. SORRY FAMMI SAPERE PER IL TUO CONTATTO. GRAZIE

  • GIORGIA

    07/12/2011 - 17:11

    GRAZIE CARMEN ? IO OGGI HO RICEVUTO LA MIA BUSTA E GLI SCATTI SONO SEMPRE QUELLI OSSIA 4? LIVELLO 13.90 LORDI E NON SONO DIVENTATI 20,00 LORDI QUINDI DEVO CHIAMARE E DIRE CHE HANNO SBAGLIATO? POI ALTRA COSA, NON MI HANNO IMPUTATO NESSUN ARRETRATO DICENDO CHE NON ? DEFINITIVAMENTE IN VIGORE E CHE APPENA SAR? TUTTO OK ME LO FARANNO AVERE?? GIUSTO??? POI TI VOLEVO CHIEDERE SE ANCHE TU SEI SU FB PERCH? IN PRIVATO TI VOLEVO CHIEDERE UNA COSA VELOCE MA TECNICA. TI RINGRAZIO IN ANTICIPO

  • carmen

    07/12/2011 - 15:39

    Per Giorgia, il ccnl dice ?? l'importo degli scatti maturati successivamente alla data del 1? ottobre 2011, saranno ricalcolati in base ai valori indicati nella tabella ?? Quindi: allo scatto maturato dopo il 1? ottobre 2011, sar? imputato il nuovo valore di ? 20,00. In caso, invece, di passaggio a livello superiore, TUTTI gli scatti gi? maturati, saranno adeguati al nuovo scatto cui fa riferimento il nuovo livello acquisito. ciao

  • carmen

    07/12/2011 - 15:11

    Per Federica, visto le conferme di Angela e di Sasa, controlla se sulla tua busta paga ? specificato se il superminimo ?assorbibile? o ?non assorbibile?. Se la dicitura ? ?non assorbibile? il tuo capo non potr? toccartelo. Ciao

  • GIORGIA

    07/12/2011 - 14:33

    salve, VOLEVO AGGIUNGERE UN QUESITO. IO SONO 4? LIVELLO E PERTANTO HO COME SCATTO DI ANZIANITA' EURO 17 CIRCA LORDI. QUESTI 17 DEVONO DIVENTARE 20 GIA DA QUESTA BUSTA)QUINDI RETOATTIVI) O DAL PROSSIMO SCATTO CHE SI ANDRA' A MATURARE? VI RINGRAZIO IN ANTICIPO COME SEMPRE

  • SASA

    07/12/2011 - 12:41

    Confermo su busta paga il superminimo ? sempre ben descritto Supermin.assorb. o Supermin.Non Assorbib.

  • Angela Firenze

    07/12/2011 - 9:21

    X Carmen Infatti ? cos? in busta c'? scritto se ? assorbibile o non ass. Almeno sulla mia ? cos?! Baci Angela

  • carmen

    06/12/2011 - 23:07

    A me sorge una domanda: ma i superminimi non vengono indicati in busta paga se assorbibili o meno? Se un domani (utopia!!!) mi concedessero un superminimo non assorbibile, pretenderei che fosse ben specificato in busta paga: ?superminimo NON assorbibile?

  • federica

    06/12/2011 - 21:41

    Visto il momento di crisi il mio capo credo voglia ridurre il superminimo. Purtroppo non trovo pi? a casa il foglio che ci fece firmare quando ce lo concesse in cui diceva che non era assorbibile. Nel frattempo per? sono passati due aumenti del contratto collettivo (compreso anche quello di novembre 2011) ed il superminimo ? sempre rimasto tale e quale. Da questo credo si possa affermare che il superminimo non ? assorbibile?. giusto?? Solo per capire se per togliermelo devo essere d'accordo anche io e quindi firmare un nuovo accordo. Grazie

  • patrizia canovaro

    04/12/2011 - 20:16

    mi spiace dario devi rivolgerti alla Filcams questo ? il blog degli studi professionali non conosco il contratto ciao ! patrizia

  • Francesca

    03/12/2011 - 23:29

    Grazie per la tua risposta insister? per il terzo

  • Dario

    03/12/2011 - 0:16

    Capita a volte di dover fare turni eccedenti le 8 ore al di fuori del comune dell'Istituto e naturalmente del mio comune di residenza. Nel contratto di lavoro ho trovato tale Articolo 105 che dice: ?MISSIONI E/O TRASFERTE Il datore di lavoro ha facolt? di inviare il personale in missione temporanea fuori dal comune della propria residenza. In tale caso al personale compete: 1) Il rimborso delle spese effettive documentate di viaggio. 2) Il rimborso delle spese effettive documentate per il trasporto del bagaglio. 3) Il rimborso delle spese effettive documentate di vitto e alloggio, postali, telegrafiche ed altre sostenute in esecuzione del mandato e nell'interesse del datore di lavoro. 4) Una diaria di ?. 15,00 giornaliere per missioni eccedenti le 8 ore e fino alle 24 ore e di ?. 30,00 giornaliere per missioni eccedenti le 24 ore. Per missioni di durata superiore al mese verr? corrisposta una diaria ridotta del 10% (dieci per cento). Analogamente si proceder? quando le attribuzioni del lavoratore comportino viaggi abituali. Per missioni e/o trasferte di durata inferiore alle 8 ore compete il rimborso di cui al punto 3) del presente articolo. Per tutte le missioni effettuate da dipendente con l'utilizzo del mezzo proprio, queste saranno considerate come spese di viaggio e il montante chilometrico utilizzato sar? liquidato sulla base dei valori economici previsti dalle tabelle ACI? Ebbene, se non ho capito male, nel mio caso, quei giorni che lavoro per pi? di 8 ore fuori Bologna mi spetterebbe una diaria di ? 15,00 cosa che non mi ? mai stata corrisposta. L'ho fatto presente al datore di lavoro e mi ha risposto che spetta solo se vado al di fuori della provincia, non del comune. Ho chiamato anche lo studio commercialista del datore di lavoro ma mi hanno risposto che loro si attengono a quello che gli riferisce il datore di lavoro.. Mah.. Comunque nell'articolo parla di comune! Non di provincia. Qualcuno di voi sa darmi una risposta se questi ? 15,00 mi spettano o meno? Grazie a tutti, Dario.

  • patrizia canovaro

    03/12/2011 - 0:12

    ti rispondo anche qui francesca. Vedi la questione delle Aso meriterebbe un libro a parte tanto ? lunga e complicata da spiegare. In estrema sintesi la classificazione contiene l'aso dal 3 super al 4 in quanto al profilo professionale nella dichiarazione a verbale che segue la classificazione spiega lo stato dell'arte per il riconoscimento di tali profili (pag. 54 del contratto) ? di estrema importanza perch? finalmente dovrebbe trovare la conclusione la lunga vicenda del riconoscimento del profilo dell'aso. Per quanto riguarda te io direi che dal 96 il terzo livello te lo sei meritaro dato che al quarto super si richiedono mansioni d'ordine con autonomia esecutiva invece al terzo si richiedono specifiche conoscenze tecnico-pratiche comunque acquisite ? si io direi che per il terzo puoi insistere. del resto puoi vedere da te il contratto ? sul sito ciao patrizia cgil

  • patrizia

    02/12/2011 - 18:56

    per francesca, ti ho risposto in un' altra sezione del blog patrizia cgil

  • Nancy

    02/12/2011 - 12:25

    Grazie Patrizia! Io sono con un contratto di studi professionali e gli altri anni ho sempre avuto pagato in busta la festivit? soppressa del 4 novembre, anche se cadeva infrasettimanale, per questo mi ? sorto il dubbio per quest'anno (non capisco, forse ha sbagliato in tutti questi anni il consulente donandomi una cifra non dovuta? Boh). Rovistando su internet, ho scoperto che l'ex festivit? del 4 novembre quest'anno non ? stata pagata perch? ?compensata? con la festivit? goduta del 17 marzo dei 150 anni dell'Unit? d'Italia.

  • patrizia

    02/12/2011 - 12:06

    per giulia : le ferie non si possono pagare vanno godute si possono pagare i rol ed ex festivit? che fanno parte della retribuzione per nancy il 4 novembre non va pagato perch? ? spostato alla prima domenica. Si paga solo se il 4 novembre coincide con la domenica ciao patrizia

  • Nancy

    02/12/2011 - 12:02

    Help: nella busta paga di novembre non ho avuto pagata la giornata del 4 novembre. Per caso fa parte di una delle festivit? soppresse con la manovra di questa estate? Qualcuno mi sa dire qualcosa in merito? Grazie

  • Giulia

    01/12/2011 - 21:51

    Ciao, qualcuno sa dirmi se per il calcolo della retribuzione media giornaliera, per l'indennit? obbligatoria di maternit?, fanno parte della retribuzione lorda del mese precedente anche i giorni di ferie pagati in quel mese? Mi spiego meglio: se dico al consulente, a fine anno, di farmi pagare il residuo ferie anzich? imputarlo a ferie a.p. nell'anno successivo, questo importo mi viene conteggiato nel lordo ai fini del calcolo dell'indennit? di maternit? obbligatori? Grazie a chi mi sa rispondere.

  • Francesca

    23/11/2011 - 21:57

    Ciao io sterilizzo i ferri preparo lo studio prima e dopo gli interventi aiuto il medico alla poltrona, rispondo al telefono do gli appuntamenti, occasionalmente mi occupo delle fatture al paziente. Tengo i contatti con i fornitori, ordino i materiali necessari allo studio, ma non ho nessun titolo semplicemente esperienza acquisita lavorando. Ti ringrazio

  • patrizia canovaro

    23/11/2011 - 10:34

    cara francesca, devi dirmi che mansioni svolgi. se ci sono le mansioni puoi chiedere il 3. ciao patrizia cgil

  • Francesca

    23/11/2011 - 0:17

    Ciao volevo farvi una domanda non so nemmeno se questo ? il posto adatto per porla, ma io lavoro come assistente in uno studio dentistico ? dal '96 che lavoro l? e sono sempre al 4? livello. Ora sto discutendo con il mio datore un aumento di livello e volevo sapere se posso chiedere un 3? livello con il mio attuale inquadramento. Perch? la commercialista mi ha detto che posso chiedere al massimo un 4? super, ? vero? Vi ringrazio in anticipo per la risposta

  • patrizia canovaro

    09/11/2011 - 19:01

    per candia? beh magari si facessero i calcoli come li fai tu! nessun professionista avrebbe mai firmato un contratto con tali cifre! la voce arretrati si deve intendere una tantum , cio? un risarcimento per la vacanza contrattuale e anche quella si tratta al tavolo delle trattative e si porta a casa quello che si riesce, non ci sono automatismi non ci sono cose scontate si tratta. Non occorre che usi la maiuscola e neanche tanti punti di domanda. ciao patrizia cgil

  • patrizia canovaro

    09/11/2011 - 16:04

    il contratto ? stato firmato ufficialmente nella notte!!! patrizia cgil

  • bea

    09/11/2011 - 13:35

    Scusate ma non me ne faccio una ragione. Lo scatto del 3? livello passa da 17,50 a 22,00. Quello del 2? passa da 22,57 a 23, con un incremento di di ben 43 centesimi!!!

  • carmen vr

    09/11/2011 - 12:50

    Per Giorgia: anche se ? meglio aspettare la firma definitiva del contratto, i nuovi valori dovrebbero essere i seguenti: Scatti maturati dal 1? settembre 2011 ? 20,00 per il V, IV, IV super ? 22,00 per il III e III super ? 23,00 per il II ? 26,00 per il I ? 30,00 per i Quadri Se dal 1? settembre 2011 il datore di lavoro vi passa a livello superiore, tutti gli scatti gi? maturati saranno ricalcolati in base al nuovo livello acquisito.

  • giorgia

    09/11/2011 - 11:14

    Volevo sapere per il 4? livello a quanto risalir? lo scatto di anzianit?. Ad oggi sono 13.90 euro e con il nuovo contratto e rinnovo?grazie

  • CANDIA

    09/11/2011 - 9:38

    Scusate, non capisco una cosa?..perche se dobbiamo avere gli arretrati di 1 anno di stipendio,io sono al 3? livello, mi danno solo un totale di 250,00 euro circa lordi???? NON DOVREBBERO ESSERE 87,00 EURO AL MESE PER 12 MESI??? E CIOE' CIRCA 1000,00 EURO??? E' UNA GRANDISSIMA DIFFERENZA?. Qualcuno mi pu? spiegare????

  • giorgia

    08/11/2011 - 21:10

    GRAZIE TANTE RAGAZZE!

  • patrizia canovaro

    08/11/2011 - 19:24

    ok carmen sei perfetta! patrizia cgil ps per giorgia quell'assegno non assorbibile cos? ? sempre insicuro e soggetto agli assorbimenti purtroppo: l'aumento di livello e il superminimo hanno lo stesso costo , ma l'aumento di livello non ? assorbibile da niente e inoltre essere di livello superiore diventa un automatismo per i tabellari e vengono adeguati gli scatti di anzianit? per noi ? sempre conveniente. patrizia

  • carmen vr

    08/11/2011 - 18:55

    Per Anna: l'imposta agevolata del 10% per l'anno 2011 si applica a tutti quanti e per queste voci: straordinario, lavoro supplementare e somme riconducibili alle clausole elastiche e flessibili, lavoro notturno, festivo e domenicale, premi produttivit?. Per cadiprof : clicca sul link http://www2.cadiprof.it/index.php?option=com_content&view=article&id=35&Itemid=189, stampalo e sottoponilo al tuo datore di lavoro, oppure fai un fax al consulente che ti prepara la busta paga. Per Claudia: lo scatto del III ? uguale al III super. Per la tua busta paga, ? probabile che il consulente che prepara le buste paga voglia attendere la firma definitiva del contratto. Quindi non preoccuparti se non vedi ancora l'aumento. Per Giorgia: il tuo superminimo ? assorbibile. Quindi il tuo datore di lavoro: - pu? in qualsiasi momento decidere di assorbirlo tutto o in parte con gli eventuali futuri aumenti; - pu? decidere di non fartelo assorbire per un breve periodo. Pu? fare, insomma, quel che vuole. Per evitare questa cosa, dovresti chiedergli di trasformarlo in ?non assorbibile?, cos? non ti sar? toccato (fate per? due righe scritte di accordo) Ciao Carmen

  • giorgia

    08/11/2011 - 18:00

    X Carmen e Patrizia: scusate forse non mi sono spiegata bene. se il mio datore decidesse di non farmi assorbire il mio superminimo e quindi di lasciare tutto invariato e darmi l'aumento come da nuovo contratto, in corso dei 2 anni puo' revocare tutto ed incominciare a farmeli assorbire successivamente? lo chiedo perch? rispetto a 4 anni fa con l'ultimo rinnovo 2008 l'aumento fu tutto in un'unica "rata" e non come questo rinnovo 2011 che inizia ora e finisce nel 2013. Magari me lo lascia per quest'anno e poi nel 2012 dice di toglermelo. Chiedo perch? ero in procinto di chiedere un aumento? a questo proposito i datori pagano gli stessi contributi a darci aumento di livello e superminimo? cosa conviene a loro?

  • Claudia

    08/11/2011 - 17:23

    Scusatemi, vorrei sapere se lo scatto di anzianit? del III livello (? 22,00) ? uguale a quello del III S, perch? non so in quale tabella guardare. Inoltre nella mia busta paga di ottobre ho un lordo di ? 1.381,41 anzich? di ? 1.391,51 come nella tabella che, grazie a voi, mi sono stampata. Ha fatto un errore il consulente? Ringrazio della risposta e delle informazioni che sempre fornite. Ciao Claudia

  • patrizia canovaro

    08/11/2011 - 17:15

    per anna, rispondo sempre a meno che non mi sfugga , in quale sezione hai fatto la domanda? rifalla ora ti rispondo ciao patrizia cgil

  • ANNA

    08/11/2011 - 16:55

    ciao patrizia, in data 29 ottobre u.s. ti avevo posto due quesiti, scusa ma non ho capito se non mi hai proprio risposto o sono io che non ho capito dove trovare la risposta. grazie Anna

  • carmen vr

    08/11/2011 - 16:07

    Per Giorgia, se ? assorbibile, non credo ci sia nulla da fare. Puoi solo tentare di chiedere che quel superminimo si trasformi in ?non assorbibile?. Patrizia dice sempre di fare due righe scritte di accordo. Ciao Carmen

  • giorgia

    08/11/2011 - 12:31

    CIAO PATRIZIA SONO GIORGIA, LUCIA MI HA RIPORTATO A TE PER UN QUESITO DA PORRE. SPERO TU MI POSSA CHIARIRE LE IDEE COME SEMPRE CON LA TUA GENTILEZZA: Vorrei se possibile avere un aiuto tecnico su relativo aumento. Io ho un superminimo precedente assorbibile con aumenti di contratto di euro 80.00 lordi (50.00 netti). Se il mio titolare decidesse di non assorbirmi nulla e mi lascia cos? il mio precedente aumento, sar? valido per tutto il 2013 a chiusura dell'aumento di quest'ultimo rinnovo o pu? far richiesta di assorbirmelo anche strada facendo essendoci questi 3 scaglioni?PER FARMI CAPIRE BENE, SE IL TITOLARE DICE A CHI MI FA LA BUSTA PAGA DI LASCIARMI IL MIO SUPERMINIMO SENZA ASSORBIRMELO DA RINNOVO, NEL TEMPO PU0? TORNARE SUI SUOI PASSI E FARMI ASSORBIRE (AD ESEMPIO NEL 2012) IL RESTO CHE RIMANE OPPURE UNA VOLTA DETTATO DI NON ASSORBIRE NIENTE NON SI TORNA IN DIETRO E SI ASPETTA POI QUELLO DEL 2020??? GRAZIE E SPERO DI ESSERE STATA CHIARA. CIAOOOO

  • Ivano

    06/11/2011 - 1:36

    Salve Patrizia, ho una domanda da fare. Io ho come anzianit? di servizio 1 settembre 2005. Quindi ho preso il primo scatto dopo 3 anni di 17,22 euro (3? livello). Quest' anno in bustapaga del 27 settembre (premetto che la busta del 27 settembre ? relativa al mese di settembre, e non del mese precedente), ho avuto il secondo scatto di 17,22 euro (totali in busta 34,44 euro). Ho letto sul nuovo contratto che dal 1 settembre 2011 l'importo dello scatto al 3? livello passer? a 22,00 euro. Quindi la domanda ? la seguente : Avendo preso il secondo scatto il primo settembre 2011 ed essendo stato aumentato l'importo dello scatto al 3? livello con il nuovo contratto il primo settembre 2011 a 22,00 euro, non mi spettava uno scatto a 22,00 euro invece degli attuali 17,22 euro? Grazie e scusa la lunghezza della domanda. Grazie Ivano.

  • patrizia canovaro

    04/11/2011 - 10:55

    caro alberto, si gli scatti vengono modificati con il passaggio di livello. Se pensi ci sia un errore dovresti per? darmi pi? dettagli assunzione e maturazioni degli scatti insomma non ? un calcolo semplice. Diciamo in sintesi che lo scatto di anzianit? viene dato con il nuovo valaore al momento della maturazione quando avviene dopo la firma del contratto e quindi i precedenti rimangono uguali vengono tutti adeguati se si cambia di livello sono stata chiara? ciao patrizia cgil

  • Alberto

    04/11/2011 - 0:01

    Vi vorrei sottoporre un quesito. Sono un dipendente di uno studio professionale dall'anno 1991. Ho fatto ricontrollare la mia busta paga ed ? emerso che a tutt'oggi, pur non avendo mai cambiato livello, non mi hanno mai riaggiornato gli scatti di anzianit? (sono 3? livello e ho maturato scatti per Euro 90,21 mentre dovrebbero essere Euro 103,32 ? 6 da Euro 17,22). Ho fatto presente tutto ci? allo studio del mio consulente del lavoro ma per lui questa rideterminazione non ? dovuta poich? io non ho mai avuto il cambio del livello. E' possibile tutto ci?? Grazie per ora.

  • patrizia canovaro

    31/10/2011 - 16:07

    ma no katia perch?? chiedi quello che vuoi, lo sai rispondo volentieri Non vedo quello che dici a pagina 78 ma a pagina 82 quando si parla di aumenti di merito. In effetti si tenta di mettere al sicuro gli aumenti di merito dalla assorbibilit?, cattiva pratica di ricatto abusata nei posti di lavoro.. ma se non ? specificata la non assorbibilit? da un accordo firmato tra le parti non ci si difende dalla sua assorbibilit?. Provate a discutere dicendo che sono aumenti di merito e.. speriamo bene ma ? difficile, carta canta! per gli scatti : questi non assorbibile da nulla e da nessuno! In occasione del nuovo scatto l'importo degli scatti maturati SUCCESSIVAMENTE alla data di entrata in vigore del presente ccnl saranno ricalcolati in base ai valori indicati nella tabella. nel caso in cui nel corso del triennio intercorrente tra l'uno e l'altro scatto intervengano passassi di livello si applicher? il valore dello scatto del livello acquisito per il numero degli scatti maturati in quel momento. Ecco, si parla di scatti maturati solo dopo l'entrata in vigore del contratto e adeguamento alla scadenza dei 3 anni non prima. L'adeguamento di tutti gli scatti avviene solo nel caso di passaggio di livello. Mi pare chiaro no? ciao patrizia

  • Katia ? Torino

    31/10/2011 - 11:30

    Grazie mille Patrizia. Un'altra domanda (oggi sono il tuo incubo!): sull'ipotesi di accordo, a pag. 78, si parla di "aumento salariale non assorbibile", ma qui sul blog ho letto invece che ? assorbibile. Nel mio Studio, a chi aveva un superminimo assorbibile ? stato assorbito? dici che ? il caso di chiedere spiegazioni anche per questo? Grazie ancora e buona giornata.

  • patrizia canovaro

    31/10/2011 - 9:53

    cara katia, su questo punto il contratto ? chiaro, forse ? il caso che glielo fai notare quando si cumula tanto ? ancora pi? fastidioso restituirli. Quando vado a casa rileggo l'articolo e lo riporto qui ? ciao patrizia ps certo che i consulenti sono unici!

  • Katia ? Torino

    31/10/2011 - 9:06

    Patrizia, lo Studio in cui lavoro nello stipendio di ottobre ha gi? applicato gli aumenti, rimandando il discorso degli arretrati si spera al mese di novembre. Hanno per? rivalutato tutti gli scatti d'anzianit? gi? maturati (sempre per lo stesso livello), ma da quello che ho letto nei post precedenti ci? mi sembra non sia corretto. Questo significa che li riporteranno all'importo originario appena si accorgeranno dell'errore? Peccato perch? 15 Euro saranno pure pochi ma a me fanno comodo?

  • Anna

    29/10/2011 - 6:00

    ciao e buongiorno, avrei da porti due quesiti: - in relazione all'accordo sottoscritto in aprile 2011 relativo alla defiscalizzazione (giusto???) degli straordinari ? applicabile a tutte le regioni da nord a sud?? io vivo in toscana come posso fare a sapere se anche x noi ? applicabile?? - come si pu? obbligare il datore di lavoro a far fare l'iscrizione a cadiprof??? grazie

  • patrizia canovaro

    28/10/2011 - 17:59

    per sandra , no se hai maturato tutti gli scatti stanno cos? , succede anche a me sob! se ti viene aumentato il livello, invece, gli scatti verranno adeguati tutti al nuovo livello. per lisa: dipende se quell?'incentivo ti ? stato dato come assorbibile dagli aumenti contrattuali. E' sempre bene fare due righe di accordo firmato dal datore di lavoro e dal lavoratore che dichiarano quella somma non assorbibile. Il datore di lavoro comunque pu? decidere di non assorbirlo ? patrizia cgil pd

  • Angela Firenze

    28/10/2011 - 14:40

    La tua busta paga ? ferma al 2008 perch? quello ? stato l'ultimo rinnovo del contratto ? stiamo attendendo la firma del rinnovo contrattuale che dovrebbe avvenire fra 3 o 4 settimane, nel nuovo contratto ci saranno arretrati e aumenti scaglionati in 3 anni e l'obbligo per i datori di lavoro di iscrivere i propri dipendenti a CADIPROF, il versamento ? mensile ed ? di ? 15.00. Angela

  • Pina

    28/10/2011 - 12:09

    Buongiorno, guardando sul sito, che purtroppo ho scoperto solo da poco, ho trovato diversi schemi con i minimi tabellari nei diversi periodi riportati per categoria. Controllando la mia busta paga mi sembra per? di essere ferma all'01/10/08?possibile? Lavoro nello stesso studio da 31 anni- per cui scatti fermi da una vita e ultimo aumento assorbito da superminimo (questa volta cercher? di oppormi strenuamente). 1? livello : paga base 1672,36 ? scatti 149.22 ? superminimo ? 42,85. Secondo voi ? corretto? Sapete per caso dirmi indicativamente di quanto sar? il prossimo aumento e quanto ci verr? corrisposto come arretrati? Ho inoltre scoperto solo in questo sito l'esistenza di Cadiprof? puoi iscriverti tu come singolo o ? la ditta che iscrive i dipendenti rivalendosi poi del costo relativo in busta paga? ?e ?ultimo ma non ultimo? quanto costa? Grazie mille. Buona giornata.

  • Lidia

    14/10/2011 - 9:41

    Scusatemi, la voce incentivo pu? essere assorbita dai nuovi aumenti? Grazie

  • Sandra

    14/10/2011 - 9:07

    Buongiorno, ho una domanda circa gli scatti di anzianit?. Io ad oggi ho maturato tutti gli 8 scatti a disposizione. Volevo sapere ma l'aumento di euro 22,00 (3? livello) mi verr? dato per tutti gli 8 o solo per l'ultimo che ho maturato a maggio 2011??? grazie un saluto a tt

  • Nancy

    14/10/2011 - 8:33

    x Barbara. Anche a me ? capitato lo scorso anno di essere ricoverata 10 giorni in ospedale ed ho avuto un'enorme trattenuta sullo stipendio. Forse sei single come me? Se fosse questa la motivazione, alle persone singole ai giorni di degenza in ospedale viene detratto un ulteriore 15% dalle normali trattenute (oltre al danno la beffa). Cerca di recuperare quello che puoi con Cadiprof. Ti confermo che per ogni giorno di degenza Cadiprof rimborsa ? 50,00, ma a partire dal 3? giorno di degenza. Spero di essere stata chiara. Un saluto e auguri. Nancy

  • Angela Firenze

    14/10/2011 - 8:18

    x Barbara se sei iscritta a Cadiprof puoi fatti rimborsare i gg. di ospedale credo che siano intorno ai 50 ? al giorno. Chiama Cadiprof e chiedi! Angela

  • irene

    13/10/2011 - 18:32

    A me tanto normale non mi pare? Avevi mandato certificato? Che tipo di contratto hai?

  • Barbara

    13/10/2011 - 10:03

    Ciao, avrei bisogno di una informazione. Lavoro in uno studio Legale, a Settembre sono stata ricoverata 10 gg. in ospedale e uscita dall'ospedale ho fatto ancora 3 giorni di mutua. Sulla busta paga di Settembre mi sono trovata circa 110 euro in meno. E' normale? Sono persi questi soldi? Grazie Barbara

  • Katia ? Torino

    13/10/2011 - 9:24

    Grazie mille Angela! Mi era venuto il dubbio visto che il capo parlava di una ?piccola? differenza economica. Sar? piccola per lui? io ci mangio una settimana con la differenza tra il terzo e il secondo livello! Buona giornata a tutti.

  • Angela Firenze

    13/10/2011 - 9:04

    x Katia Puoi passare direttamente al secondo, naturalmente ? a discrezione del datore di lavoro!!! Io sono passata al terzo direttamente dal quarto!

  • Katia ? Torino

    13/10/2011 - 8:24

    Buongiorno a tutti! Ho una domanda: ho il terzo livello ed ho chiesto il secondo (sia per l'anzianit? ma soprattutto per il tipo di mansioni che svolgo), possono concedermelo o devo prima fare tappa al terzo super?

  • patrizia

    03/10/2011 - 13:23

    cara claudia, il testo sar? messo a giorni on line , il testo che gira contiene degli errori se hai domande falle qui. cara lulu , ciao! ci siamo viste sabato mattina vero? mi spiace siamo state poco insieme , resta in contatto con angela che mi ha detto che sei assistente alla poltrona da un dentista , ? una materia che il nazionale ha seguito molto come hai sentito ne ha parlato diffusamente Marconi. Forse non ? stato chiarissimo quindi chiedi pure a me ho il testo del protocollo di fondoprofessioni sulla formazione ed ? importatissimo , qui a padova abbiamo molti contatti con le assistenti alla sedia e faremo delle riunioni apposite se vuoi ti informo dai la tua mail ad angela anche per altre tue colleghe. Nella trattativa regionale possiamo discutere anche di questa particolare situazione che ? molto delicata. Per la questione che poni: secondo me c'? continuit? di rapporto e quindi alla data 1.10.11 ? in forza. Ma vedremo come sar? disciplinato l'articolo e poi riproponimi il quesito . Comunque in forza significa che in quel momento 1.10.11 sono presenti in studio. Casomai chiederemo lumi al nazionale per le situazioni particolari. Per l'altra questione che dicevi sabato mattina prima di andare via : si il sindacato ci ha sempre considerate un settore senza possibilit? di sindacalizzazione e quindi non seguite ? vero. Ma questo lo so da sempre quello che io dico ? che l'attenzione dobbiamo prendercela proponendoci in massa non c'? altro modo. ciao patrizia cgil

  • patrizia

    03/10/2011 - 13:13

    cara stefy c'? una norma contrattuale che salvaguarda gli aumenti di merito ma ? il massimo che si pu? fare nei contratti , devi scrivere due righe controfirmate dal tuo datore di lavoro che attestino che l'aumenti di merito e non assorbibile dai rinnovi contrattuali. Il tuo aumento oltretutto ? a ridosso del rinnovo ? automaticamente non assorbibile ma ti consiglio di fare la dichiarazione. Tieni conto che quell'aumento ? defiscalizzato , stampa il primo documento del sito madre ? l'accordo tra le parti sugli aumenti di produttivit? e dallo al consulente . ciao patrizia cgil

  • stefy

    03/10/2011 - 10:53

    a settembre 2011 mi ? stato riconosciuto un aumento, chiedevo se nel nuovo contratto ? prevista una clausola che preveda che gli aumenti contrattuali previsti dal ccnl non possano essere assorbiti da assegni/superminimi ect.personali??grazie

  • Claudia

    03/10/2011 - 9:03

    Scusatemi, ma dove lo posso trovare il testo dell'ipotesi di accordo del nuovo contratto? Io ho trovato solo lo stralcio. Grazie Ciao claudia

  • Lul?

    01/10/2011 - 23:33

    ciao, ho questa domanda legata agli arretrati? all'art.122 della nuova ipotesi di contratto dopo la tabella con l'aumento del 1/4/2012 viene scritto in una nota che ?ai lavoratori ancora in forza al 01/10/2011 verranno erogati gli arretrati?? ma secondo voi una persona che aveva un contratto a tempo determinato dal 1/12/2010 fino al 31/7/2011 e che poi ? ripartita con un nuovo contratto ma con la stessa ditta a settembre del 2011, verranno riconosciuti gli arretrati? Io penso di no, per? se si fa riferimento alle testuali parole la persona risulta ?ancora in forza?

  • patrizia.canovaro

    03/08/2011 - 8:19

    cara stefy, la sfera di applicazione del contratto degli studi professionali copre anche queste societ? di elaborazione dati, moltissimi commercialisti strutturano la loro attivit? cos? e quindi ? stato previsto dal contratto. Bisogna anche dire in molte di queste societ? viene applicato il contratto del commercio chiedilo non ? fuori luogo. ciao patrizia cgil

  • stefy

    02/08/2011 - 21:46

    salve a tutti??avrei bisgno di una consulenza.sono impiegata in uno studio commerciale ma risulto assunta non dal commercialista ma da una snc che si occupa di elaborazione dati contabili?..mi chiedo se sia giusto applicarmi il ccnl spudi professionali o sia + corretto quello del commercio??

  • ire

    08/07/2011 - 13:07

    Annalisa ok aspetto tue.. sulla mail di yahoo.. a disposizione, se preferisci un altro gg o anche sabato prossimo fammi sapere!

  • Annalisa

    07/07/2011 - 22:00

    Ciao Ire, scusami tanto ma non ho fatto a tempo a risponderti, questo sabato ho problemi a venire, se ci siete solo per me, facciamo un'altra volta. Vedo di scriverti per accennarti del mio problema,ok?? grazie infinite!

  • ire

    07/07/2011 - 9:44

    Annalisa ti ho persa? noi sabato 9 ci saremo per te..Firenze, Borgo de' Greci..se hai bisogno scrivi a impiegatetoscana@yahoo.com!!

  • patrizia

    06/07/2011 - 20:20

    per federica: assunta! diamoci una mano e se spariamo qualche schiocchezza tu intervieni senza problemi! cara chiara i consulenti fanno gli interessi del datore di lavoro e i il sindacato lo fa per i lavoratori ! a proposito di interessi spero tu sia iscritta a cadiprof , ci sono rimborsi anche per la maternit? e un buono famiglia spero davvero tu sia informata. se no siamo qui patrizia cgil

  • CHIARA

    06/07/2011 - 16:53

    Grazie Federica per il chiarimento, anche perch? io non posso proprio chiederlo a chi ci fa le buste paga visto che ? retribuito dal mio datore di lavoro che vieta questo scambio di informazioni? Io lavoro in uno studio notarile quindi il mondo delle buste paga mi ? completamente oscuro! Se per? qualcuno avesse bisogno delle mie competenze nei limiti delle mie conoscenze cercher? di dare una mano. Ciao Chiara

  • Federica

    06/07/2011 - 16:34

    Certo, in linea con le mie conoscenze e possibilit?, sar? ben lieta di dare il mio contributo a chi ne avr? bisogno!! A disposizione. Federica

  • Angela Firenze

    06/07/2011 - 15:14

    X Federica: Grazie del tuo contributo a questo blog, ci manca proprio qualcuno che abbia la risposta pronta per la questione delle buste paga. E dato che tu lavori in questo settore se ci dai una mano ne saremo ben liete! Angela Firenze

  • Federica

    06/07/2011 - 15:09

    Si Chiara, anche per la tredicesima che percepirai a dicembre, essendo riferita a tutto l'anno 2011 ed essendo in maternit? obbligatoria, la maturerai piena, tutti e 12 i ratei. Se hai bisogno sono qua! Federica

  • CHIARA

    06/07/2011 - 11:48

    Grazie Federica per il consiglio per l'astensione facoltativa! Ti posso chiedere un'ultima cosa? Ieri mi sono sbagliata invece di quattordicesima volevo dire tredicesima, le confondo sempre, anche quella essendo in astensione obbligatoria fino al 31/12/2011 la maturer? per intero? Grazie in anticipo. Chiara

  • Federica

    06/07/2011 - 8:42

    Ciao Chiara, posso aiutarti io visto che mi occupo di buste paga! (sottopagata ovviamente, ma questo ? normale). Per quanto riguarda la quattordicesima, l'astensione obbligatoria d? diritto a maturare tutti i ratei pieni al 100%, ferie, permessi, quattordicesima, tredicesima.. ti ricordo che la quattordicesima che percepisci quest'anno a giugno o luglio ? riferita al periodo luglio 2010 ? giugno 2011. Quindi se in questi mesi hai sempre lavorato e sei stata in obbligatoria maturi tutti i 12 ratei pieni. Discorso diverso per la maternit? facoltativa, dove si ? retribuite al 30% e non si matura alcun rateo tranne il TFR. Nel tuo caso, in cui godrai dell'astensione facoltativa in maniera frazionata, ti consiglio di adottare questo criterio per permetterti di maturare i ratei anche nei mesi di facoltativa: per ogni mese chiedi un periodo di facoltativa che sia inferiore ai 15 giorni. In questo caso, se ad esempio a gennaio 2012 hai 10 giorni (lavorativi, quindi dal lunedi al venerdi) di facoltativa e 12 (sempre lavorativi) in cui lavori, maturi tutti i ratei, se invece ne avessi 15 di facoltativa e 12 lavorati, siccome supereresti la quindicina del mese, non matureresti alcun rateo! Quindi il mio consiglio, compatibilmente con le tue esigenze di mamma ovvio, ? di chiedere volta per volta periodi brevi di facoltativa, non so ad esempio dal 25 gennaio al 10 febbraio per dire, o dal 01 gennaio al 10 gennaio, in modo da non superare mai la quindicina del mese e garantirti cos? la maturazione di tutti i ratei. Spero di esserti stata d'aiuto! Buona giornata. Federica

  • Chiara

    05/07/2011 - 16:29

    Ciao a tutte, avrei bisogno di un'informazione riguardante la retribuzione durante il periodo di congedo di maternit?. Fino al 31/12 di quest'anno sar? in maternit? obbligatoria; so che la mia retribuzione sar? pari all'80% ma per quanto riguarda la quattordicesima? La percepir? all'80% come se fossi al lavoro oppure sar? calcolata solo per il periodo in cui sono stata effettivamente al lavoro (fino quindi al 31/07)? Dopo far? sicuramente alcuni mesi di astensione facoltativa per? in maniera frazionata, esempio met? gennaio ferie e l'altra met? astensione e quindi verr? in parte retribuita per intero ed in parte al 30%. Qualcuno sa indicarmi se per? maturer? comunque ferie, permessi, ecc.? Ringrazio gi? da ora chi mi aiuter? a capire come funziona e spero che nel mentre venga partorito anche il nostro nuovo contratto! Ciao Chiara

  • patrizia.canovaro

    05/07/2011 - 15:24

    cara daniela , ti viene applicato il contratto degli studi professionali? in questo caso l'articolo del nostro contratto ? il 105. Secondo me ? corretto pagare l'indennit? di trasferta che come vedrai ? di 15 euro entro le 8 ore eccedente alle 8 ore fino alle ore 24 30,00 eccedenti alle 24 ore , + tutte le spese ovviamente. Invece sarai coperta inail da quando esci di casa, fai tutto in regola che compaia la trasferta non si sa mai altrimenti il rischio ad intinere ti viene contestato. ciao patrizia cgil

  • patrizia.canovaro

    05/07/2011 - 11:15

    cara annalisa, il tuo sar? un part-time all'87,50% quindi devi moltiplicare tutti gli elementi della tua retribuzione per questa percentuale. ciao patrizia cgil

  • DANIELA

    04/07/2011 - 15:15

    Avrei bisogno di una informazione e nessuno sa aiutarmi. Vorrei sapere se vengo mandata in trasferta all'estero e devo partire di domenica , se ? vero che tutte le ore di volo non saranno retribuite come lavoro domenicale e quindi maggiorate. E' corretto pagare solo l'indennit? di trasferta? Secondo me mi dovrebbero pagaare anche la le ore di viaggio maggiorate. Stessa cosa accade al ritorno ma di sabato (giorno non lavorativo ) AIUTOOOO

  • ire

    04/07/2011 - 10:31

    Cara Annalisa, trattandosi di recapiti cellulari, ti sarei grata se tu mi indicassi una mail ove scriverti privatamente. Aspetto!! Ciao, Ire

  • Annalisa

    03/07/2011 - 22:14

    Si ?' possibile avere i recapiti cos? fissiamo con pi? facilit?, grazie mille

  • ire

    03/07/2011 - 12:53

    Cara Annalisa, a Firenze riceviamo il secondo sabato di ogni mese, ma per difficolt? di gestione, adesso SOLO su appuntamento. Se ci dici quando intendi venire possiamo fissare.. essendo luglio presumo ora.. Facci sapere Irene

  • Annalisa

    03/07/2011 - 7:42

    Salve Patrizia, sto chiedendo una riduzione di orario ma di una sola ora quindi sarebbero 7 ore al giorno, come posso fare a fare il calcolo del netto che mi verr?, non ricordo quando ricevono a Firenze, il secondo sabato? grazie mille

  • patrizia cgil

    17/02/2011 - 11:18

    l'assegno ad personam fa parte della retribuzione quindi anche nelle mensilit? aggiuntive TFR ecc. ciao patrizia cgil

  • Ale

    17/02/2011 - 10:09

    Grazie mille Patrizia!! Era proprio quello che speravo!! Per quanto riguarda 13^ e 14 ^, come viene considerato questo asegno ad personam?? Grazie di nuovo!! Ale

  • patrizia cgil

    16/02/2011 - 19:08

    ca ale, l'aumento di merito va bene. E' un assegno ad personam riferito al rendimento del lavoratore e non ? assorbibile da aumenti contrattuali, quindi attenzione quando ci sar? il rinnovo contrattuale quell'assegno non deve essere toccato. In pi? il datore di lavoro pu? usufruire della detassazione. ciao patrizia cgil

  • Ale

    15/02/2011 - 15:04

    Buon giorno a tutti!! Avrei bisogno di qualche delucidazione in merito all'aumento della busta paga? Sono impiegata tecnica al 3?S, ho chiesto un aumento che ? arrivato, ma non come superminimo, bens? come premio. Che differenze ci sono?? Grazie! Ale

  • patrizia cgil

    28/12/2010 - 11:42

    cara sara, scusami ho detto a memoria .. la maturazione mensile ? di 2,17 giorni al mese i giorni di ferie sono 26 se conti il sabato e 22 se non lo conti, chiedi al consulente che il prospetto ferie sia corretto, cio? che contenga le ferie rimanenti ciao patrizia cgil

  • sara

    28/12/2010 - 9:01

    Grazie Patrizia.. nella mia busta paga per? la specifica delle ferie rimanenti non ? indicata?. Ma se sono 2,5 giorni al mese, allora in tutto in un anno sono 30 giorni (comprensivi dei sabati mi pare, ma se non sono ferie continuative quanti giorni sono?) che macello. Grazie Sara

  • patrizia canovaro

    27/12/2010 - 21:27

    cara sara, le ferie si maturano tutti i mesi 2,5 giorni. Devi guardare in busta paga in fondo sulla tabellina delle ferie , troverai ferie ap (anno precedente) e troverai ore o giorni , f ac sono quelle dell'anno corrente il goduto e la differenza ancora da godere. Se hai ancora ferie dell'anno precedente scaleranno da li oppure da quelle maturate dall'anno corrente . ciao patrizia cgil

  • sara

    27/12/2010 - 9:02

    Buongiorno e buone feste a tutti.. una domanda.. se prendo le ferie il 7 gennaio, queste rientrano nelle ferie del 2010 o nelle nuove ferie che vado a maturare? nel senso, le ferie maturano da gennaio a dicembre o da agosto ad agosto?. Grazie. Sara

  • patrizia

    17/12/2010 - 18:59

    cara kiara, tutto viene parametrato al 75% anche i permessi , cadiprof ? un obbligo contrattuale, detto ci? ? meglio se con le tue buste paga vai in una sede sindacale perch? cos? senza vedere si pu? vedere poco ciao e auguri patrizia cgil

  • Kiara

    17/12/2010 - 9:56

    Dopo tanti anni negli studi prof come assistente dentale con contratto ?classico?, ora sono assunta da un'agenzia interinale (sempre con contratto studi prof). Non riesco a capire i conteggi delle ore lavorate, di quelle retribuite, conteggio ore di permesso, eventuali straordinari. Sono 20 anni che lavoro ed ? la prima volta che mi perdo in una busta paga. Per complicare la faccenda lavoro con un part time al 75%. Quante ore di permesso mi spettano al mese? Ho diritto all'iscrizione al Cadiprof (? obbligatoria)? Probabilmente la cosa migliore ? andare dai sindacati e controllare i conteggi. Nel frattempo. AIUTO.

  • patrizia cgil

    02/09/2010 - 11:25

    bis per matteo: le ex festivit? abolite puoi chiedere di goderle come ferie anzich? il pagamento.

  • patrizia cgil

    02/09/2010 - 11:23

    caro matteo, ho letto il tuo messaggio e sono molto perplessa , non so che contratto hai firmato ma ti assicuro che gli scatti di anzianit? non possono essere assorbiti da nulla come le festivit? non godute. Il superminimo assorbibile riguarda solo i futuri aumenti contrattuali , nel senso che l'aumento contrattuale verr? assorbito da l?, vai immediatamente in sindacato quell'accordo ? nullo. Si pu? andare a credito di ferie durante l'anno non ci sono problemi , la festivit? di ferragosto non essendo stata goduta ti verr? pagata doppia. Mi raccomando matteo rivedi quel contratto! ciao patrizia

  • Marco

    14/08/2010 - 15:07

    scusate account di posta scritto con il corsivo,Grazie Marco marco.aurelio1970@libero.it

  • Marco

    14/08/2010 - 15:04

    A tutti buongiorno, sono Marco, ho bisogno di chiederVi a chi mi devo rivolgere per farmi commisurare lo stipendio rispetto la mia mansione che svolgo. Sono stato assunto a contratto, che gi? ? stato rinnovato un'altra volta, come ausiliario 110 ferrotranviere?ma in relt? mi occupo di assistenza alla clientela e purtroppo non vengo gratificato per quello che merito, prima per tutti i contatti svolti telefonicamente in pi? numeri verdi e in contemporanea lavori da back office(statistiche settimanali e mensili redatti in exelle, e tanto altro ancora???. per non annoiarvi. Insomma, l'azienda pensa a ottimizzare in un regime lowcost, visto il mio stipendio di 930,00 in Torino con casa in affitto e spese di ogni genere?anche per andare a lavorare a 40km. Vi invoco cosa devo fare per essere gratificato, visto che mi ? stato detto che fossi consapevole del contratto e dello stipendio misero. Vedete?come ci hanno ferito sino nella dignit??..!!!!! AIUTOOO.. Vi aspetto per ogni vostro consiglio.. Marco.aurelio1970@libero.it

  • matteo

    09/08/2010 - 8:18

    salve,sono nuovo del forum e vorrei porre una domanda. ho firmato il mio contratto con superminimo che assorbe scatti di anzianita',rinnovi contrattuali e festivita' non gidute. ora quest'anno ferragosto viene di domenica e chiaramente io non avro' in busta la festivita' non goduta. pero' posso chiedere che quella giornata mi sia scalata nelle ferie(posso andare a credito di 8 ore di ferie per poi utilizzarle in futuro)? grazie

  • mari

    22/03/2010 - 14:36

    l\'ulitma busta di dicembre mi riportava con fest. god. 21.50 quindi fest.res -21.50. a gennaio questi passano rispettivamente a fest.a.p. -21.50 fest.res.-21.50 perche non mi matura piu niente????

  • Simone

    15/03/2010 - 22:16

    vorrei un'informazione perch? ho un dubbio? a partire dal primo dicembre ho un nuovo lavoro con contratto determinato di 8 mesi. nel contratto ? previsto un aumento ad personam assorbibile di 161,73 con uno stipendio base di 1427,94. il mese successivo lo stipendio base ? aumentato a 1453,49 e il superminimo assorbibile chiaramente si ? ridotto a 136,18. ora la mia domanda ?:non dovrebbero cambiare il contratto e successivamente comunicarlo al lavoratore?? possibile che gi? dal mese successivo all'assunzione sia cambiato gi? il contratto? centra forse il fatto che avevo 3 mesi di prova e dopo questi 3 si modifica qualcosa nel contratto?

  • patrizia cgil

    07/12/2009 - 12:01

    lo stabilisce l' art. 148 del contratto: il tfr deve essere corrisposto nei tempi tecnici necessari alla elaborazione del tasso di rivalutazione e comunque non oltre 30 giorni dalla data di cessazione del rapporto di lavoro.In caso di ritardo sar? corrisposto un interesse del 2% superiore al tasso ufficiale di sconto. Chiama o scrivi e chiedi a che punto sono ormai ? ora .. patrizia cgil

  • Lilla

    06/12/2009 - 13:14

    Ciao Patrizia, una domanda relativa al TFR: quali sono i tempi per la corresponsione della liquidazione? mi sono dimessa con preavviso regolare ? il mio ultimo giorno ? stato il 25.10.2009; entro quando dovrei percepirlo? Ci sono dei regolamenti o delle sentenze che stabiliscono i termini? Grazie Lilla

  • patrizia cgil

    22/10/2009 - 18:43

    ma no ci siamo capite male o mi sono spiegata male io. Hai fatto benissimo a fare la domanda qui, volevo solo dire che non diamo solo informazioni ma anche cerchiamo di dare organizzazione sindacale a questa categoria. Questo non ? un sito di solo servizio ma anche di servizio, in questo senso. Lo ricordo spesso perch? ? importante capire a cosa serve il sito. E' tutto ok. Puoi andare alla sede filcams della tua citt? e iscriverti al sindacato. ciao e grazie a te patrizia cgil

  • SEISOFREI

    22/10/2009 - 15:50

    Salve Patrizia, La ringrazio per la risposta. prendo atto che questo non ? un sito di servizio e sicuramente mi rivolger? ad un sindacato che presti servizio dal momento che l'ho sempre appoggiato in prima persona. ho scritto qu?, dal momento che ho letto svariati interventi e la maggior parte dei quali sottoforma di domande che le sono state rivolte e a cui ? stata fornita adeguata e tempestiva risposta. in ogni caso, in che modo ? suggerita la partecipazione al tentativo di organizzazione sindacale su questo sito dato che ne sostengo la valenza e ne vorrei partecipare? grazie Seisofrei

  • patrizia cgil

    22/10/2009 - 12:42

    scusami per il ritardo ma sono stata un p? presa con il lavoro. elementi validi per il calcolo TFR minimo contrattuale, aumenti di merito , scatti di anzianit?, mensilit? aggiuntive , premi di produzione di federlt? indennit? per lavori disagiati ex festivit? spostate a domenica provigioni e premi vendita straordinario continuativo, indennit? di contingenza ad perrsonam edr indennit? di preavviso in. di mansione di funzione indennit? di cassa festivit? retribuite indennit? dimensa retribuzione in natura non validi rimborso spese, liberalit?, sconti per acquisto beni aziendali indennit? di ferie non godute indennit? di trasfera straordinario non continuativo una tantum permessi non goduti previ straordinari festivo. se hai bisogno di controllare la busta paga e la liquidazione vai in sindacato. Permettimi una chiosa : questo non ? un sito di servizio ma un tentativo di organizzazione sindacale, ? una cosa diversa, pensaci ciao e auguri

  • SEISOFREI

    19/10/2009 - 19:30

    salve sono nuova del forum ma ne constato con piacere tutta la sua utilit?. pongo anche io una domanda e ringrazio gi? chi mi vorr? rispondere. sono stata impiegata di uno studio professionale e ora il rapporto di lavoro ? cessato e la mia domanda ?: in sede di liquidazione del tfr, i ratei di ferie, dei permessi, della 13ma e 14ma che sono maturati alla data di cessazione ma non goduti, vanno ad aumentare la retribuzione utile ai fini del tfr? sulla base delle mie ricerche fatte su internet direi di si. tuttavia, in precedenza, ad una mia ex collega non le furono conteggiate nel tfr. ora io temo che mi sar? riservato lo stesso trattamento e vorrei essere preparata e soprattutto documentata per controbattere a polso fermo. qualcuno pu? aiutarmi? magari anche indirizzarmi a siti ufficiali da cui attingere normativa e circolari ufficiali attinenti? grazie mille. Seisofrei.

  • Barbara

    24/09/2009 - 13:58

    Grazie mille Patrizia x la risposta! Ma, siccome ho letto anch'io sul contratto di quelle famose 200 ore di straordinario che il titolare potrebbe richiedere (ed alle quali, x poter rifiutare, il dipendente deve dare valide motivazioni), su che basi lui ha il diritto di poter esigerle? Ci va specifica autorizzazione o ? a sua discrezione? Grazie ancora e scusa per il tempo che ti faccio perdere!

  • patrizia cgil

    23/09/2009 - 11:46

    scusate cp era un'altra cosa? malattia professionale: si, puoi andare al patronato del sindacato quello della cgil ? l'inca, chiedi un appuntamento e avrai sicuramente una risposta.

  • patrizia cgil

    23/09/2009 - 11:45

    raggruppo le risposte: - sofia non sei assolutamente obbligata a fare gli straordinari durante il preavviso , nemmeno prima a dire la veerit?, fai le tue ore e stop. La raccomandata 1 va bene a patto che tu abbia la prova che l'ha ricevuta in tempo per la decorrenza del preavviso. - barbara assolutamente no non sei obbligata a fare straordinari puoi rifiutarti, speriamo che questo non inneschi una vendetta ma non si pu? sempre subire. - antonio: ti ho risposto qui sotto - cp trasferimento: potrebbe chiedertelo e tu puoi rifiutarti e come sopra speriamo che questo non inneschi una vendetta tieni duro. Purtroppo, ragazze senza sindacato ? dura possiamo solo cercare di difenderci da sole e il risultato non ? certo non bastano contratti e leggi ci vuole organizzazione sindacale. ciao patrizia cgil

  • Barbara

    22/09/2009 - 6:44

    Ciao Patrizia,domanda in merito agli straordinari negli studi professionali: chi stabilisce se debbano essere fatte o meno le 200 ore annue di cui parla il contratto? Possono essere richieste come ?obbligo? da datore di lavoro? Posto il loro carattere ?straordinario? (e visto che sino ad oggi ne ho fatti ben 195) posso rifiutarmi di farne altri?

  • baby74

    10/06/2009 - 11:46

    grazie lucy!!!

  • lucy

    09/06/2009 - 15:00

    no,gli scatti nn possono essere assorbiti!

  • baby74

    09/06/2009 - 11:52

    Cara Patrizia, una domanda relativa agli scatti di anzianit?: rientrano nella sfera dei compensi riassorbibili? Siccome a breve ne avr? diritto e visti i rapporti ?tesi? con il mio datore di lavoro volevo sapere se ha il diritto di potermelo riassorbire. Grazie in anticipo!

  • patrizia cgil

    25/05/2009 - 19:54

    risposte: alru: il superminimo se ? assorbibile pu? diminuirlo in presenza di aumenti contrattuali, se invece ? non assorbibile questo non deve succedere. Hai fatto due righe di accordo per stabilire la non assorbibilit? del superminimo? Infortunio: se sei caduta nel percorso casa/lavoro ? un cosiddetto infortunio in intinere, ? molto controverso e molto dibattuto l'inail fa le pulci a questo genere di infortuni , vai sul sito dell'inail e vedi infortunio in intinere. Se sei in difficolt? vai al patronato sindacale che si occupa di queste cose. ciao e auguri patrizia cgil

  • marino

    22/05/2009 - 15:26

    to alru ma ? un ipotesi tua o te l'hanno prospettato? e se te l'hanno prospettato come te l'hanno giustificato?

  • alru

    20/05/2009 - 18:27

    Il datore di lavoro non pu? diminuirmi lo stipendio. Almeno credevo. O potrebbe decidere da domani di darmi solo la paga base e togliere o diminuire il super minimo? Grazie, sempre molto apprezzate tutte le indicazioni x non perdersi nella giungla del contratto.

  • Lucy

    25/11/2008 - 9:34

    ciao nicole, <br/>secondo me un premio presenza come ? il tuo ? detassabile in base alla circolare 59/e agenzia entrate del 22 ottobre 2008 punto 6 in cui si parla proprio dei premi di produttivit? dice: <br/>?premi legati a risultati di efficenza organizzativa come ad esempio i premi presenza? (pagina 5) <br/> ti riporto il link

  • d

    25/11/2008 - 9:27

    d

  • nicole

    20/11/2008 - 9:16

    Ciao!in relazione alla detassazione dei premi corrisposti ai dipendenti, quali rientrano nella casistica?nel mio caso dopo aver chiesto un aumento della mia busta paga i miei titolari, ?..in relazione alle ulteriori specifiche competenze da me acquisite e come segno di apprezzamento??, hanno deciso di corrispondermi un premio (in busta paga ? riportato il totale ed ? chiamato proprio cos?)di 4euro lordi per ogni giorno di presenza al lavoro.Come va tassato questo premio?grazie e buon lavoro

  • ANNA

    11/06/2008 - 13:45

    leggo che le ore straordinari per chi fa part-time dovrebbero essere pagate il 40% in pi?. Nella mia busta paga ho lo straordinario al 35%. Chi ha ragione? c'? possibilit? di diversificazione? Io faccio 30 ore settimanali. Grazie per l'attenzione Anna

  • Francy

    14/05/2008 - 15:15

    Ciao a tutti! Ho un p? di dubbi! Dopo 5 anni di co.co.co-pro. mi hanno offerto un contratto a tempo indeterminato, volevo sapere: 1) come calcolo il livello giusto? 2) le trasferte? (? vero che non sono tassate?) Tenete presente che sono Avvocato da 2 anni. Vi ringrazio! Francy

  • lucy

    07/03/2008 - 9:26

    ogni situazione ? personale,se ad un certo livello ho delle mansioni superiori preferisco avere il passaggio di livello,se invece le responsabilit? rimangono le stesse ma ho acquisito maggiore sicurezza ed esperienza ? giusto avere un aumento allo stesso livello. se sei al livello giusto rispetto le mansioni e le responsabilit? cosa dovresti rivendicare in sindacato?

  • m

    07/03/2008 - 1:11

    una cosa interessante sarebbe valutare gli scatti di anzianit??.. mi spiego? molte colleghe vedo che lavorano da anni e hanno maturato tutti gli scatti di anzianit??. 3*8=24 considerato che in media per andare in pensione ne mancherebbero almeno 10 10/3= 3 scatti? non si puo proporre piu scatti o passaggio di livello automatico ogni 3/4 scatti? non mettendo un limite agli scatti di anzianit?? M

  • m

    07/03/2008 - 0:56

    SONO Sconvolto!!!! come fai a dire a INES che ? meglio accettare un passaggio di livello piuttosto che un aumento del superminimo non assorbibile?!? scherzerai?!?!? io sono stato nella stessa situazione di Ines e dopo lunghe battaglie sono riuscito a farmi riconoscere un aumento del superminimo.. un passaggio di livello (10 euro lordi qualche volta,ricordiamolo?) comporta si piu mansione ma anche piu responsabilit? (scritte!) e anche piu giorni di preavviso per il licenziamento?.. sono cose da valutare molto bene prima di dire, ? bene questo o quello?. in sede di rivendicazione sindacale (in un eventuale causa di lavoro) quando vai a dimostrare che tu eri un determinato livello e avevi determinate mansioni e responsabilit? ma non avevi il livello giusto? secondo te il giudice a chi da ragione, al titolare? se invece eri del livello giusto non puoi rivendicare nulla (lo so che non ? onesto moralmente?. ma sai?.) SECONDO ME, MEGLIO QUALCHE SOLDINO IN PIU MA UN LIVELLO IN MENO!!! ? giusto che combattiamo per un buon CCNL ma poi la contrattazione scende necessariamente a livello di ufficio? e lo vedete dai commenti delle colleghe/i (ci siamo anche noi uomini, pochi ma ci siamo)? il sindacato se interviene in un ufficio come il mio (3 titolari, 6 associati e 2 impiegati) rischia di crinare i rapporti (nonostante esista un buon equilibrio?.) ma vedendo i commenti delle colleghe dubito che abbiano dei vantaggi?. ciao. M

  • m

    07/03/2008 - 0:35

    scandaloso? da gennaio ci spetterebbe l'indennit? di vacanza contrattuale? ma oggi in busta pga vedo che non solo non mi viene pagata ma viene addirittura revocata quella gi? pagata a gennaio?. il consulente dice che ? stato dato ordine dall'alto? che i sindacati non hanno presentato ancora le richieste quindi non ci spetta l'IVC!!!!

  • suadina

    01/02/2008 - 16:05

    sentite questa, visto che si parlava qualche giorno fa di IVC?oggi mi arriva la busta di gennaio, guardo bene e c'?! indovinate quanto? 5,9 euro lorde al mese!!! CHE VERGOGNA!

  • lucy

    18/01/2008 - 16:38

    monica il datore deve liquidare il mese successivo alla cessazione tutte le spettanze,ferie,rol,14ma,13ma e tfr. Fai subito una raccomandata al datore di lavoro evidenziando le mensilit? che ti mancano e che avrebbe gi? dovuto pagarti come lo stipendio e la 13ma.Dagli un termine trascorso il quale andrai in sindacato.Potresti anche rivolgerti al giudice di pace per intimargli il pagamento. I crediti di lavoro hanno prescrizione 5 anni.

  • monica

    17/01/2008 - 19:48

    Ciao, vorrei farti una domanda in caso di dimissioni da parte mia, quanto tempo ha lo studio per liquidarmi il TFR? Se superano i termini, come devo comportarmi. Te lo chiedo perche' mi hanno bloccato tutto, lo stipendio dell'ultimo mese lavorato e la tredicesima. ciao, grazie

  • patrizia cgil

    29/12/2007 - 19:38

    gli scatti di anzianit? non possono essere assorbiti da nulla, l'eventuale assorbimento pu? essere fatto dagli aumenti tabellari o da un eventuale indennit? di vacanza contrattuale e non sempre.

  • monyka212000@yahoo.it

    28/12/2007 - 21:29

    se si ha il superminimo assorbibile anche x gli scatti di anzianita' viene assorbito il superminimo?

  • giada

    20/12/2007 - 22:34

    Ciao a tutti?volevo solo dirVi che ? stata una battaglia abbastanza aspra sotto vari aspetti?.ma dal 1? gennaio p.v. intanto ho ottenuto il 2? livello: gi? fatta la comunicazione al consulente. Io per il momento sono contenta cos? ed ? valsa la pena di tentare e ritentare. Grazie a tutti Voi che comunque mi avete dato forza e complementi a questo sito?? versamente importante per noi..diffondetelo il pi? possibile nella nostra categoria?? sicuramante cosa buona e giusta. Ed incito tutti coloro che intendono chiedere e non ne hanno il coraggio di osare ?perch? tanto spontaneamente queste cose non acccadono quasi mai. Un Felice e sereno Natale alle assidue e generose Patrizia, Lucy, Angela ed a tutti i frequentatori del sito.Giada

  • Carmen-vr

    05/12/2007 - 10:44

    Per esperienza personale, se potessi tornare indietro, anzich? un aumento di livello (dal IV sono passata al III super), chiederei un superminimo ?NON? assorbibile, perch? il passaggio dal IV al III-s ha incrementato il mio netto in busta di circa 40 euro. Ciao

  • giada

    04/12/2007 - 17:52

    Ed infatti ? per questo che io sto insistendo proprio per averlo questo benedetto II? livello. D'altra parte ? anche se effettivamente non si finisce mai di imparare ? io ormai da 15 anni faccio tutto autonomamente e senza laurea?.lui firma solo. E onestamente non so proprio quale sarebbe stato il valore aggiunto. Ok vedremo saluto tutti

  • Carmen-vr

    04/12/2007 - 15:46

    ?II Livello. Appartengono al Livello Secondo i lavoratori che svolgono attivit? per le quali sono richiesti specifici Titoli Professionali di livello Universitario e/o che svolgono mansioni di concetto di elevato contenuto professionale, con funzione di guida, coordinamento e/o controllo di altri lavoratori Appartengono a questo Livello anche i lavoratori che operano nell'ambito amministrativo, assicurando la corretta gestione amministrativa/contabile, in particolare quella riferita alla raccolta ed analisi di dati per la redazione ed il controllo dei corrispondenti documenti?. Come puoi leggere, non ? necessaria la laurea per ottenere il secondo livello. Ciao

  • mariella ? To

    03/12/2007 - 18:11

    Cara Giada, io non sono laureata, ma l'anno scorso dopo 5 anni di lavoro ho chiesto al mio capo un aumento e abbiamo concordato per il 2007 anno in corso il passaggio dal 3 al 2 livello e per il 2008 un aumento del superminimo non assorbibile. Secondo me non serve la laurea per ottenere il 2 livello , ma sono importanti le mansioni che svolgi,e per me ha inlfuito la soddisfazione dell'operato di questi 5 anni per cui per mia fortuna e' stato contento di attribuirmi il 2 livello e riconoscermi l'aumento. Insisti fai notare quali sono le tue mansioni e in bocca al lupo?mariella

  • giada

    03/12/2007 - 17:56

    Scusatemi se chiedo ancora delucidazioni ma voglio avere le idee chiare sull'argomento per poter compiutamente controbattere. Sono stata convocata dal capo il quale rimane fermo sulle sue posizioni e dice che parlando con il consulente semmai potrebbe riconoscere un piccolo aumento. Siccome il mio scopo ? senz'altro in primis un bisogno di gratificazione personale, ma comunque anche evitare nel prossimo futuro di vedermi corrispondere uno stipendio inferiore, che cosa mi consigliate? Io tanto per ottenere una cosa pi? o meno definitiva e per non stare pi? a rimetterci le mani ho pensato di insistere sul II livello, che ne dite? Anche se lo stesso mi ha fatto ben notare che il ns ccnl per questo livello prevede laurea ecc?..Ma io dico allora la maggior parte di noi non ne potr? mai usufruire..o no? Che stress! Vi prego rispondetemi.Grazie a tutti.

  • giada

    29/11/2007 - 23:07

    Cara Patrizia ? proprio cos??.ma credimi io non ce l'ho con il ragazzo anzi sono contenta per lui (tra l'altro ? un giovane attento anche sindacalmente) e auguro questo a tutti i giovani che iniziano a lavorare? Anzi vi dir? che oggi egoisticamente e parassitamente parlando ? anche confortata dai vostri consigli ? ho nuovamente e fortemente fondato la mia richiesta proprio portando ad esempio la sua posizione ? diciamolo pure ? privilegiata rispetto alla mia ?e se otterr? qualcosa non potr? che ringraziarlo. Ben vengano care ragazze nuove situazioni negli ambienti radicalmente stabili come il mio ?.Anche se ancora non so come andr?,posso per? dirvi con certezza che questa sera ho visto un evidente cedimento da parte del capo?evidentemente gli ho messo la pulce nell'orecchio e l'ho costretto ad informarsi meglio al riguardo?ormai lo conosco .. e forse ha preso coscienza di qualcosa. Io comunque ripeto che non moller? e lo incalzer? sempre di pi? purtroppo per lui. Buona notte ragazzi e ragazze e grazie a tutti. Giada

  • sandra

    29/11/2007 - 16:10

    ciao Giada se ti pu? consolare ? da circa 1 mese che cerco di farmi riconoscere un livello superiore, non siamo ancora giunti ad un punto, in compenso sta valutanto i livelli e le mansioni di tutto l'ufficio, per fortuna sono solo in 4, ma fai bene a non mollare, altrimenti c'? lo sciopero bianco, fai solo quello che rientra nelle tue mansioni

  • patrizia cgil

    28/11/2007 - 20:06

    aggiungo un commento per Giada: queste situazioni sono molto diffuse e c'? un motivo preciso: al terzo livello c'? un anno in pi? di apprendistato rispetto al quarto livello e cos? ci si trova molto spesso gli apprendisti che hanno magari un livello in pi? rispetto a chi ha pi? anzianit?, ? un paradosso, non ? questione di mansioni ma di convenienza per l'apprendistato pi? lungo, fai notare questa cosa e combatti ciao auguri patrizia cgil

  • giada

    28/11/2007 - 15:45

    Lucy ti ringrazio molto per avermi risposto?.era proprio come pensavo. Io comunque non moller? fino a che non otterr? benefici, ma gi? so che sar? veramente dura purtroppo. Che fatica! Vi far? sapere..ciao a tutti

  • SARA

    28/11/2007 - 12:33

    Cara Giada non solo hai tutta la mia solidariet? ma aggiungo che di fatto noi non contiamo proprio nulla contrattualmente parlando e se ci pensi i nostri datori di lavoro senza di noi non saprebbero neanche muovere un passo..ma quando si parla di remunerarci tutti chi pi? chi meno non alza un dito a nostro favore..Davvero pazzesco ogni volta dobbiamo fare atto di carit? nei loro confronti quando dovrebbe essere esattamente il contrario!!! Loro senza di noi cosa farebbero??? Altro che meritocrazia?!!

  • lucia

    28/11/2007 - 11:24

    in effetti avendo tu gi? maturato tutti e 8 gli scatti puoi beneficare solo dell'aumento contrattuale,mentre il collega tra due anni maturer? il primo scatto (4 anni di apprendistato non contano,quindi maturer? il primo scatto con 7 anni di anzianit? effettiva) e ha davanti a s? la prospettiva di altri scatti. di fatto se non avrai aumenti di superminimo personale la tua retribuzione rimarr? quella (a parte gli aumenti contrattuali) se tu fossi stata inquadrata al III livello dall'inizio sarebbe cambiato tutto,anche tfr e contributi perch? la retribuzione base sarebbe stata pi? alta fin dall'inizio. ma ora credo che l'importante sia per lo meno ottenere un riconoscimento di superminimo non assorbibile. Valuta attentamente le tue competenze e responsabilit?,l'autonomia nel lavoro rispetto al tuo collega e in base a questo prova ad insistere per il IIISuper per cominciare. per scrivermi via mail basta cliccare ?contattami? in alto a sinistra,in ogni caso la mail ?: impiegate@tiscali.it in bocca al lupo

  • giada

    27/11/2007 - 18:26

    Cara Lucy con questi elementi volevo gentilmente chiederti delle cose: - Sono impiegata part-time a 20 ore/settimana - III Liv.da sett.06 (prima sempre IV Liv.-lavoro dal 1986!!!) - Retr.di fatto 1321,70 - Scatti anzianit? 137,76 - Paga base 7,77471 Ti spiego: da cinque anni ? stato assunto- da subito e full-time ? un impiegato apprendista al III Liv.che gi? ora ha una paga base di 7,370. Pertanto ora anche solo per una questione di dignit? personale ho chiesto una gratificazione ? nello specifico un aumento di livello (meglio II che III Super) , ma non se ne parla. Dice il capo che comunque io ho gli scatti di anzianit? e pertanto andr? sempre ad aumentare nel tempo il mio stipendio e che non vede il motivo di diversificare i livelli. Il nuovo arrivato non prender? mai pi? di me! Ma io non ci credo o almeno dimmi tu se sbaglio. Volevo sapere se ? vero ci? che il sindacato mi ha detto e cio? che in effetti io gli otto scatti di anzianit? li ho gi? avuti e pertanto da ora in poi nulla pi?. Poi mi ha detto che in effetti tempo due o tre anni ed il giovane andr? a prendere sicuramente pi? di me beneficiando invece lui degli scatti che finora essendo apprendista non ha avuto. Poi che se io fossi stata inquadrata nel giusto fin dall'inizio (1986) ? cosa che non ? avvenuta ? ora i parametri della mia busta sarebbero diversi (a parte i contributi ed il TFR). E' ver?? Ti ringrazio anticipatamente e se vuoi qualche delucidazioni chiedi pure. Ho visto in alcuni post che rispondi anche via e.mail ? posso avere il tuo indirizzo? Ciao.

  • INES

    13/11/2007 - 20:24

    Sono un p? arrabbiata e chiedo a chi sa rispondermi: che mansioni deve svolgere una impiegata per poter aspirare al 1? livello?non rispondetemi di leggere il mansionario, perk? dice tutto e niente.il numero del personale in uno studio conta?conta se non paghi le multe in caso di errori?xk? altrimenti nessuno potr? mai avere il 1? livello!!!

  • INES

    24/10/2007 - 18:16

    Ciao Lucy, grazie!mi trovo d'accordo con te e non la faccio una sola questione di denaro?certo qualche euro in + non guasta ma anche il riconoscimento professionale col passaggio al livello superiore ? una gran soddisfazione ed un ottimo traguardo!il fatto ? che mi ha dato da pensare l'ostilit? nel volermelo attribuire, dato che ormai sono tanti tanti anni che ho sempre lo stesso mentre le mie responsabilit?/competenze si sono moltiplicate in modo esponenziale.Non sar? mica solo per l'importo degli scatti di anzianit??!

  • lucy

    24/10/2007 - 9:48

    ciao ines il cambio di livello ? un'affermazione del fatto che sono aumentate le tue mansioni,non ? solo questione di denaro.ogni livello ha determinate mansioni e responsabilit?.la questione superminimo poi ? diversa.un 3? livello volendo pu? essere pagato molto pi? che un 1?! ma le mansioni sulla carta rimangono quelle del 3? livello. il passaggio di livello non dovrebbe cambiare il superminimo non assorbibile. comunque la scelta pi? conveniente ? sicuramente il passaggio di livello

  • ines

    23/10/2007 - 22:25

    Il mio datore di lavoro mi ha proposto di aumentare nuovamente il superminimo non assorbibile piuttosto che passarmi ad un livello superiore, dicendomi che ? la stessa cosa (mi aumenterebbe il supermin. della differenza tra il livello vecchio e quello nuovo).Vorrei sapere qual'? la scelta +conveniente x me e quali sono gli eventuali svantaggi accettando l'aumento del superminimo.Inoltre pu? togliermi l'importo che ho gi? come superminimo se mi passa al livello superiore?ringrazio sin da ora!

  • lucy

    20/09/2007 - 10:38

    ma chi t'ha dato una spegazione del genere angela??? per caso hai cambiato tipo di busta?perch? quel tipo si ritenuta ci deve essere tutti i mesi..io mi farei spiegare come mai non la vedi tutti i mesi prima di agosto!!!

  • mariella -to

    19/09/2007 - 15:33

    per angela firenze:9.19 ivs in busta sono le ritenute inps? ciao mariella

  • Angela da Firenze

    19/09/2007 - 10:43

    ciao Lucy, il quesito lo pongo proprio a te dato che in questa materia sei forte! Sulla busta paga del mese di agosto ? apparsa una nuova voce ?Contributo I.V.S. 9,19%? (ben 167,35 euri di trattenute) che cosa ?? Ho fatto una ricerchina ma il risultato ? stato che questa voce viene applicata ai commercianti, artigiani, mezzadri, affittacamere MA!!! Help me! Grazie Angela Firenze

  • patrizia cgil

    04/07/2007 - 15:27

    bis per carmen , puoi anche invocare le condizioni di miglior favore previste dal contratto ? ma hai cambiato studio mi pare o si sono associati con altri hai fatto un passaggio diretto ovvero ci sono dei titolari nuovi o parte dei vecchi , puoi dimostrare la continuit? dello studio vecchio con quello nuovo? ciao patrizia

  • patrizia cgil

    04/07/2007 - 15:06

    cara chiara, lo straordinario fatto di sabato non ? festivo perch? nel nostro contratto ? considerato lavorativo ( l'orario pu? essere distribuito su 5 o 6 giorni) la maggiorazione festiva e notturna ? al 30%.Guarda, ? un miracolo che abbiamo un contratto nazionale che tuteti un p? questo settore disgraziato che non si fa vedere, non protesta in maniera costruttiva, non sciopera e si lamenta tanto ?. a vuoto , a noi serve organizzazione sindacale per ottenere di pi? al tavolo delle trattative compreso la maggiorazione dello straordinario , che mi pare uguale al commercio se non sbaglio.. ciao cara carmen , hai ragione potresti invocarlo perch? no, anche la costituzione all'art. 36 ma purtroppo le leggi sono scritte sul'acqua se non si riesce a farle rispettare e vince il ricatto sul posto di lavoro purtroppo! ciao!

  • Chiara

    02/07/2007 - 22:59

    ciao, un informazione: premesso che io il sabato non lavoro, anche gli straordinari fatti quel giorno sono pagati solo il 15% in pi??secondo me ? pochino.. GRAZIE!

  • Per Patty

    02/07/2007 - 20:00

    E se invocassi l'art. 13, legge 300/70 ? Statuto dei Lavoratori? (Il prestatore di lavoro deve essere adibito alle mansioni per le quali ? stato assunto o a quelle corrispondenti alla categoria superiore che abbia successivamente acquisito ovvero a mansioni equivalenti alle ultime effettivamente svolte, SENZA ALCUNA DIMINUZIONE DELLA RETRIBUZIONE. Ogni patto contrario ? nullo) Di fatto a me, dopo un anno e mezzo, hanno diminuito lo stipendio. Ciao Carmen (LE STO PROVANDO TUTTE!!!!)

  • ale

    27/06/2007 - 20:17

    Insomma?la 13ma mi sembra un p? tardiva, mentre la 14ma la prendi nei termini stabiliti dal CCNL?e beata te?io l'ho sempre presa il 10 luglio circa!!!!!Non c'? verso di averla prima.

  • Luisella

    27/06/2007 - 19:47

    Mi potete aiutare!!!! Ma voi quando percepite la 13^ e 14^ mensilit?? Io rispettivamente il 30/12 circa ed il 30/6. E' corretto??

  • patrizia cgil

    15/06/2007 - 12:41

    cara selena, i livelli non sono automatici e non sono legati all'anzianit? ma alle mansioni, quindi se pensi di svolgere mansioni superiori al 4 livello , direi di si visto che il 4 sono mansioni esecutive e dopo un tot di anni un p? di autonomia si acquisisce no? chiedi il 3 o il 3 super, devi chiederlo tu al datore di lavoro. So che ? difficile ma queste cose non te le risolve nessuno nei nostri piccoli studi bisogna armarsi di coraggio ciao patrizia cgil

  • selena

    15/06/2007 - 12:28

    ciao, volevo solo avere un'informazione in merito al livello su cui si ? inquadrati. chi ha il potere di decidere che questo pu? essere alzato?? il datore di lavoro? o avviene in automatico dopo un tot di scatti di anzianit?. per ora ho avuto un solo scatto, ma il livello ? sempre 4. grazie in anticipo.

  • berri

    01/06/2007 - 16:16

    patrizia, mitica come sempre e come sempre puntuale nelle risposte. ancora grazie. ciao

  • patrizia. cgil

    31/05/2007 - 23:34

    cara berry il primo contratto di categoria ? del 78 ed ? nazionale , ne ho visto la firma. Lo avevo se riesco a trovarlo ti avviso. Tieni presente che nei rinnovi non ? stato mai rispettata la scadenza ma con i ritardi (dovuti sopratutto a noi) si ? saltato praticamente un contratto. Non ci sono mai stati, putroppo, contratti regionali. ciao Patrizia cgil

  • berri

    31/05/2007 - 20:46

    ho visto che i contratti sul sito cnel risalgono fino al 92. penso che dovrei trovare i contratti vecchi (dal 78 al 92) ma mi ricordo che quelli non erano nazionali, forse regionali? e quelli non riesco proprio a recuperarli. Ti ringrazio al solito per l'interessamento. non preoccuparti di darmi risposte: adesso c'? un argomento pi? interessante e del giorno: previprof. baci

  • patrizia cgil

    30/05/2007 - 21:47

    per berry: allora ho trovato: vai sul sito http://www.cnel.it su contrattazione nazionale archivio storico e trovi tutti i contratti scaduti e rinnovati: sono tre ma sono uguali come contenuti , successivamente il contratto ? diventato unico. ciao patrizia cgil

  • berri

    29/05/2007 - 18:55

    grazie patrizia, anch'io ero risalita a l?. Mi servirebbe proprio sapere se precedentemente erano magari 20, ma i vecchi contratti non li trovo. se puoi vedere tu mi faresti un gran favore. ciao

  • patrizia cgil

    29/05/2007 - 14:15

    cara berry, i rol di 40 ore sono nel nostro contratto del 1997, non ho il testo precededente dovrei controllare con un p? di tempo a disposizione, se hai bisogno di saperlo per il periodo precedente al 1997 mi informo. ciao patrizia cgil

  • berri

    28/05/2007 - 20:35

    c'? qualcuno che ha la memoria pi? lunga della mia e mi sa dire quando sono stati ?inventati? i ROL? (Sicuramente prima del 92, ma non ricordo quando, n? ricordo se all'inizio per caso i ROL erano ore e non 40 come adesso). aiuto?

  • berri

    24/05/2007 - 20:40

    s? patty. avevo gi? fatto le tue considerazioni ma ? che sono un po' incavolata perch? non mi sono accorta che mi stavano fregando 10 ore all'anno di ROL (e con me altre due colleghe a part-time 75%). Il fatto ? che siamo state a part-time non dichiarato per tanti anni e solo dall'ottobre 2000 ? stato regolarizzato ufficialmente e non ho pensato a verificare questo punto prima. grazie comunque, mi far? valere e? argomento chiuso?spero.ciao.

  • patrizia cgil

    24/05/2007 - 18:25

    cara berry , tu parli del contratto precedente articolo 45. E' vero era previsto l'orario a 38 ore e mezza per l'orario distribuito su 6 giorni. Era un pasticcio perch? si prevedeva il recupero di 72 ore di rol e 6 ore dalle 32 delle ex festivit?, rimanevano cos? 26 ore mediante permessi retribuito o ferie. Questo articolo ? stato cambiato con il nuovo contratto perch? era complesso da applicare ? stato semplificato. Ti ho convinta? patrizia cgil

  • berri

    24/05/2007 - 16:32

    l'orario ridotto delle mie coleghe ? frutto di una agevolazione non di un part-time. Per loro i ROL sono stati conteggiati in 20 ore e 32 ore le festivit? abolite. Diciamo che sono condizioni di miglior favore rispetto al contratto. Non riesco per? a capire perch? il nuovo contratto non ha previsto pi? le 38 ore e mezza con quel che consegue per i ROL e le festivit?. Luci, Patty, scusatemi, ma come dice una mia vicina di banco quando mi ci metto sono come un pit-bull che non molla l'osso!

  • patrizia cgil

    24/05/2007 - 16:24

    ecco appunto

  • patrizia cgil

    24/05/2007 - 16:23

    lucy non si offende ti assicuro , ci aiutiamo a vicenda quello che non so io sa lei e viceversa non c'? problema vero Lucy? detto ci? lucy ? sempre bravissima e chiara. Le ore settimanali sono 40 pu? essere distribuito su 5 o 6 giorni se distribuito su 5 i rol sono 40 e 32 ore di ex festivit?, se distribuite su 6 giorni 66 ore di Rol 32 ore di ex festivit?, probabilmente le tue colleghe o fanno un part-time o hanno raggiunto un accordo per fare i rol in questo modo, o lavorano il sabato e recuperano cos?, rimettendoci perch? le ore di permesso in pi? alle 40 sono ben 26! se leggi sul contratto c'? tutta la disciplina dell'orario di lavoro mi pare l'articolo 86. Naturalmente tutto viene proporzionato alla percentuale di part-time. Lucy se c'? da aggiungere aggiungi o correggi ciao patrizia

  • lucy,milano

    24/05/2007 - 16:14

    offesa?no,perch?? lavoro da un consulente del lavoro,le paghe sono il mio mestiere!! ora l'orario contrattuale ? di 40 ore ed abbiamo 40 ore di rol all'anno pi? 32 per ex festivit? se l'orario ? distribuito su 5 giorni altrimenti le ore di rol diventano 66 (se orario da lun a sab) ciao ciao

  • berri

    24/05/2007 - 14:37

    non vorrei aver magari offeso Luci (che mi pare sia la pi? a conoscenza delle paghe e quindi penso lavori da un ragioniere o commercialista). Mi sorge un altro dubbio: nel nuovo contratto non si prevede pi? l'orario di lavoro a ore 38 e mezzo? (orario che fanno le mie colleghe). in questo caso come funzionano i ROL? Nel contratto scaduto nel 99 si diceva che i rol e le festivit? abolite venivano utilizzati per la riduzione di orario e rimanevano solo 26 ore da utilizzare come ROL. E adesso?Lucy puoi aiutarmi?

  • berri

    24/05/2007 - 14:28

    mi pareva. mi stavo chiedendo perch? invece i miei rol sono solo 20 ore (essendo io a part-time al 75%) (oltre alle festivit? soppresse ore 24). Probabilmente ? il retaggio di vecchi tempi e al solito chi segue le paghe sbaglia spesso. Mi dispiace solo di non essermene accorta prima presa da altri errori. che 000! grazie patty.

  • patrizia cgil

    24/05/2007 - 13:58

    si fa una proporzione 40 ore 😡 = 100 : 75 = 30 ok lucy? ricordavo che il livelli del commercio erano rovesci , fortuna ci sei tu ciao

  • berri

    24/05/2007 - 13:09

    domanda: quanti sono i rol e le ore di festivit? per un part-time al 75%?

  • patrizia cgil

    07/05/2007 - 14:30

    anche secondo me gli scatti funzionano come dice Lucy, mi sembra che la cosa che ha descritto Berry sia un pasticcio. ciao patrizia cgil

  • lucy,milano

    07/05/2007 - 12:24

    ci sono dentro anche io in qst casotto degli scatti.. io ho fatto 4 anni di apprendistato e nn maturano gli scatti,dal quarto anno,passaggio a impiegata fatta e finita comincia la maturazione e dopo 3 anni il primo scatto.secondo me ? cos?,anche se non ? giusto? sara ge,scusa,errore di battitura,sono 40 le ore

  • berry

    07/05/2007 - 10:37

    per Patrizia. Mi scuso se continuo a fare domande su questo argomento: scatti. Sto cercando di far aggiustare alcuni errori che ho scoperto nelle buste paga di alcune colleghe. L'argomento specifico ? questo: durante l'apprendistato (parliamo di rapporti di lavoro ante 2001) gli scatti non maturano, mi sembra di aver capito. Una mia collega ha chiesto ai sindacati e le ? stato detto che invece maturano. Il nostro ufficio paghe ha fatto un misto, nel senso che rivedendo gli scatti a seguito di passaggi di livello ha considerato valido il periodo di apprendistato per la maturazione scatti mentre per chi non ha subito variazioni di livello gli scatti partono dal periodo dopo la fine dell'apprendistato. Qual ? il giusto?

  • CRISTINA

    04/05/2007 - 16:39

    Grazie mille Lucy per queste delucidazioni. Un abbraccio

  • SARA da Genova

    04/05/2007 - 12:17

    x Lucy: ma i Rol sono 40 ore annue o 44? Visto i numerosi commenti sul come vengono mal retribuite le mansioni di tutta la nostra categoria..perch? non incrociamo anche noi le braccia e dimostriamo a loro quanto noi siamo utili?? Altre categorie scioperano spesso (oggi i medici ieri le hostess..) e creano disagio ma poi ottengono forse dovremmo farlo anche noi in maniera massiccia e unita..

  • lucy

    04/05/2007 - 11:30

    cristina le 32 ore di ex festivit? e le 44 di rol servono per esempio se devi fare una visita medica,se hai qualche appuntamento.sono ore a tua disposizione che puoi utilizzare per uscire prima o entrare dopo in ufficio. se poi non vengono utilizzate ti verranno pagate a luglio (quelle maturate da gennaio a dicembre di ogni anno)

  • CRISTINA

    03/05/2007 - 19:48

    Grazie mille Lucy, ma poi mi verrano pagate? a cosa serve inserire queste voci?

  • lucy,milano

    03/05/2007 - 18:01

    x crisitina: ex festivit? anno precedente (ex festivit?,32 ore annuali maturate nell'anno precedente) ex festivit? mat:maturate (quota mensile maturata progressivamente mese dopo mese) ex festivit? res: residuo ovvero ex festivit? ap+ex festivit? maturate ? ex festivit? godute

  • lucy,milano

    03/05/2007 - 17:59

    x ida,scusa il ritardo della risposta,ma solo ora l'ho letta.. dunque il livello corrisponde alle mansioni affidate al dipendente e pu? non dipendere dal livello ottenuto in un precedente lavoro in tot anni di esperienza. il superminimo dipende dalla contrattazione che si fa tra dipendente e datore,spesso non coincide con la bravura e non ci sono meccanismi automatici per ottenerlo. il consiglio ? quello di richiedere un superminimo senza tanti giri di part time fittizi e cose del genere.. sulla differenza che ti vuole detrarre dal premio,l? in effetti c'? da parlarne..? giusto l'attribuzione del 2? livello in base alle mansioni che svolgi,discutibile la detrazione dal premio,dato che quello dovrebbe essere a titolo di premio appunto per il lavoro svolto.. in questo caso non so che dirti,magari patrizia potr? dartene di migliori

  • CRISTINA

    03/05/2007 - 16:23

    Ciao, volevo chiedere un informazione. La voce fest nella busta paga cio? fest a.p. fest mat. e fest res. cosa significano? cio? che valore hanno i numeri che ci sono sotto? Grazie mille.

  • Ida

    29/03/2007 - 0:23

    Vorrei dei chiarimenti: in questi tre anni sono stata assunta con un 5? livello in uno studio notarile con 11 anni di esperienza alle spalle e con un 3?livllo, mi chiedo: per legge il datore di lavoro pu? assumere ad un livello inferiore? E la scusa che non sapeva nulla dei livelli e che non se ne era mai accorto regge? Un mese fa il capo ha deciso di equilibrare tra noi ragazze i livelli, io ero contentissima naturalmente, ma qualche giorno fa mi ha detto che per altre ragazze non c'? differenza di stipendio perch? verr? assorbito nel superminimo che tutte hanno, per me no, quindi mi ha proposto la paga del 5? offrendomi un contratto partime fittizio al 60%. Naturalmente ho rifiutato e lui mi ha dovuto dare il secondo livello ma la differenza me la detrerr? dai 2 premi all'anno che fa a tutte. Io adesso mi chiedo, perch? le altre hanno un superminimo ed io no? Anche le ultime 2 arrivate (2 mesi fa) pi? giovani di me prendono fino a 400 euro lordi di superminimo,come ? possibile che io invece prenda meno di loro con lo stesso contratto partime al 75% e con 3 anni che sono li' e per giunta devo essere anche punita? io ho deciso di parlargli, che non mi va di essere punita come l'unica che riceve l'aumento di stipendio anche perch? in questi 3 anni non ho mai chiesto nulla ed ho sempre lavorato con molto impegno ed ho accettato anche quel misero stipendio che mi dava, pertanto volevo sapere da voi se potevo trovare degli argomenti, se c'? qualcosa per legge a cui potermi aggrappare per fargli capire che ? lui in torto marcio nei miei confronti. Grazie mille.

  • berri

    16/03/2007 - 18:40

    grazie Patrizia. Oggi ho parlato con la ragazza dello studio che ci tiene le paghe che mi ha confermato essere stata una omissione da parte sua il non aver convertito gli otto scatti maturati al valore del nuovo livello ottenuto. Bisogna aver sempre gli occhi aperti e imparare a leggere anche le buste paga?.

  • patrizia cgil

    14/03/2007 - 20:25

    E' l'interpretazione del sindacato sulla materia. Sul contratto si dice se nel corso del triennio si passa di livello gli scatti devono essere adeguati al nuovo valore, quindi per questa norma chi ha gi? usufruito di tutti gli 8 scatti avr? lo stesso trattameno, altrimenti si creano delle sperequazioni? ciao patrizia cgil

  • berri

    14/03/2007 - 20:00

    Patrizia, ho letto solo oggi il chiarimento sugli scatti di anzianit? nel caso di passaggio di livello avvenuto dopo l'esaurimento di tutti gli 8 scatti. Mi potresti dire la fonte della tua risposta? (visto che il ragioniere che ci tiene le paghe non ha fatto questa conversione..) grazie

  • patrizia cgil

    27/02/2007 - 13:07

    mi sono ricordata che dovevo una risposta sugli scatti di anzianit? non mi ricordo a chi. L'interpretazione dell'articolo sul passaggio di categoria ? questa : se nel corso del triennio si passa di livello devono essere adeguati tutti gli scatti fino ad allora maturati . Poi: se si sono maturati tutti gli 8 scatti, e si passa di livello, in quel momento devono essere adeguati al nuovo livello gli 8 scatti. Ciao patrizia cgil

  • patrizia cgil

    27/02/2007 - 11:35

    guarda Luana: ognuno ha le sue idee politiche personali io ho sempre cercato qui sul sito di non confondere sindacato e politica,. Qui ci occupiamo di sindacato, pu? anche starci una discussione politica ma quello che vuoi fare tu non va bene , spero tu lo capisca. Personalmente io firmerei una petizione contraria perch? prodi resista resista resista, ma questo riguarda me e non mi verrebbe mai in mente di usare il sito per questo , sono stata chiara? patrizia cgil

  • chiara

    26/02/2007 - 23:00

    grazie mille!un bacio

  • ale-luna fi

    26/02/2007 - 16:22

    cercher? di essere carina: vista la situazione (come dici te) sarebbe opportuno che tu andassi a fare la Tua propaganda su altri siti?

  • Luana

    26/02/2007 - 16:15

    Scusate, ma data la situazione ritengo opportuno inserire il link per chiedere al Presidente Napolitano di anticipare le elezioni del nuovo governo. Scaricate i modulo da firmare ed inviate un fax al numero 06-46993125 (Quirinale). C'? una petizione gi? in corso ed anche contro i ticket della sanit?: http://www.circolodellaliberta.it/

  • lucy,milano

    26/02/2007 - 10:58

    si chiara,ho fatto il tuo stesso apprendistato,praticamente diventi apprendista qualificata al termine dei 4 anni,ma rimani al 3?. era il vecchio contratto di formazione in cui si passava al livello superiore.

  • patrizia cgil

    25/02/2007 - 21:27

    cara chiara, nel tuo contrato di apprendistato, che dovresti avere in copia, deve essere scritto il livello in cui sarai inquadrata. E' difficile per? che sar? diverso dal terzo. Sei al terzo perch? l'apprendistato ? pi? lungo. Se rimani nello studio e ti assumeranno con contratto a tempo intederminato non potranno retrocederti questo no. Qui nel blog ci sono i tabellari li puoi vedere da te. ciao e auguri patrizia cgil

  • Chiara

    25/02/2007 - 18:07

    Ciao sono Chiara, lavoro in uno studio di commercialisti da circa un anno e mezzo con contratto di apprendistato di 4 anni al 3? livello. Volevo sapere a che livello passer? una volta finito l'apprendistato e all'incirca la relativa retribuzione.Grazie mille!! CHIARA

  • patrizia cgil

    09/02/2007 - 10:17

    cara mati mi ricordo bene di te , bentornata e auguri Patrizia cgil

  • mati

    08/02/2007 - 22:26

    ciao patrizia,ti ricordi me?a novembre sono andata via dallo studio legale dove facevo la schiava e da fine gennaio ho trovato un partime in altro studio dove c'? tutta un'altra aria..quindi sono di nuovo fra voi anke se vi ho sempre seguito comunque!a presto

  • lucia

    06/02/2007 - 15:24

    un momento..se il sabato ? lavorativo dovrebbe si essere non goduta. in ogni caso il motivo per cui non si paga il sabato festivo ? perch? nei 26 giorni pagati,stipendio mensilizzato,ci viene pagato anche il sabato.infatti chi viene pagato ad ore effettivamente lavorate come gli operai i sabati festivi vengono retribuiti come festivit? nn godute

  • patrizia cgil

    05/02/2007 - 21:02

    la festivit? non goduta si paga solo se cade di domenica , non ci provare nemmeno? ciao patrizia cgil

  • Chiara

    05/02/2007 - 17:57

    Il 6 gennaio (befana) che ? caduto di sabato non vale come festivit? non goduta? Io ci provo...

  • patrizia cgil

    01/02/2007 - 12:40

    E' un problema che si ? presentato anche per me, visto che ho esaurito gli scatti e mi pare che sia proprio cos?. Hai ragione non va bene. approfondir?. Patrizia cgil

  • berry

    01/02/2007 - 9:41

    cara Patrizia, approfitto della questione posta da Mariella ieri per chiederti: quando gli scatti di anzianit? sono esauriti, se ottieni un passaggio di livello tutto resta invariato in merito? L'anzianit? viene cos? punita?

  • mariella

    30/01/2007 - 13:56

    Grazie Patrizia, per il tuo cortese interessamento, allora attendo notizie.mariella

  • patrizia cgil

    30/01/2007 - 13:25

    cara Mariella, la disciplina sugli scatti varia da contratto a contratto, nel nostro ci sono state discipline diverse che si sono incrociate nei vari rinnovi, e in effetti credo tu abbia ragione sull'interpretazione dell'articolo 130 anch'io leggo cos? se passi di livello nel corso del triennio applichi il nuovo scatto appena acquisisci quello nuovo e non solo ma ricalcoli gli scatti maturati con il nuovo valore. Domani vado in cgil e chiedo conferma della nostra interpretazione, la materia ? un p? complicata e sugli scatti ci sono stati parecchi problemi di applicazione. Ti so dire ok? ciao patrizia cgil

  • mariella

    29/01/2007 - 15:18

    Avrei bisogno di un chiarimento dal 1 gennaio ho ottenuto un aumento dal 3 al 2 livello.Assunta il 6/5/2002 avevo maturato uno scatto d'anzianita'da giugno 2005 e il prossimo maturera' a giugno 2008. Nel calcolo della nuova busta paga a partire da gennaio 2007 devo applicare lo scatto del 3 livello di 17.22 e attendere il 2008 per applicare lo scatto di 22.57? il contratto pag 75 dice? nel caso in cui nel corso del triennio intercorrente tra l'uno e l'altro scatto intervengano passaggi di livello, si applichera'il valore dello scatto del livello acquisito per il numero di scatti maturati in quel momento.(io recepisco queste righe con un'applicazione gia' da gennaio dello scatto del 2 livello altri mi dicono che scattera' solo nel 2008)mi aiutate? grazie. mariella

  • berry

    23/10/2006 - 10:37

    cara Patrizia ti ringrazio per la risposta si livelli. Mi interessava chiariremi le idee in vista di un confronto interno con i capi (a proposito, sono quasi tua coscritta: 55 anni) e lavoro in questo studio dal l'inizio del 1971!!!(ne ho viste e passate tante ma sono sempre arrivata a buoni accordi) ciao

  • patrizia cgil

    22/10/2006 - 23:23

    cara berry, il problema della classificazione ? questo: l'unificazione dei tre contratti ha portato ad un aumento dei livelli (quelli di confedertecnica) e alla definizione generale delle mansioni ma non alla declaratoria cio? alla individuazione delle figure professionali che sono tantissime. Quindi la classificazione su 8 livelli ? incompleta mancano le figure professionali e cos? nasce la norma transitoria che tappa il buco di questa mancanza, in attesa dei profili che sicuramente saranno individuati con il prossimo contratto. Per noi allora con contratto consilp e per le mansioni che tu descrivi va bene il III livelo , dove dice ?segretari unici che svolgono in piena autonomia e sulla scorta di particolari espereinze ecc. rapporti con la clientela, presentatori di cambiati ecc. ok? secondo me nulla vieta di essere inquadrati al 3 super, il riferimento della norma transitoria ? alla declaratoria, mi sembra interessante approfondir?, ciao e brava ? una osservazione intelligente patrizia cgil

  • berry

    20/10/2006 - 23:50

    ?NORMA TRANSITORIA Le parti, fermo restando quanto dichiarato al penultimo capoverso della premessa al Titolo XV (Classificazione Generale) ed in ?In conformit? con quanto disposto dall?ultimo capoverso della stessa premessa, hanno convenuto sull?opportunit? che quanto definito in materia di ?Classificazione del Personale? dai precedenti testi contrattuali sottoscritti con Consilp ? Confprofessioni e Cipa mantenga validit? applicativa.? Questo vuol dire che per gli studi professionali (in particolare studi notarili) ? ancora valida la classificazione del personale su 6 livelli e non ? operativa quella unificata con la Confedertecnica? In particolare, gli addetti alla scritturazione atti notarili, con compito di colloqui coi clienti ed in grado di effettuare le visure ipocatastali, (con supervisione del notaio per i casi pi? complessi) a che livello sarebbe giusto che siano inseriti? Grazie berry LC. PS- Ho riportato nel blog il quesito perch? mi sembra pi? pertinente alla questione e per non perdere l'eventuale risposta.

  • roberta

    19/10/2006 - 17:25

    Grazie Patrizia. Ma indicativamente al netto sarebbe sui Euro 900,00?

  • patrizia cigl

    18/10/2006 - 21:17

    qui sul blog ci sono i tabellari sulla home page, comunque il terzo livello corrisponde a 1.252,82, naturalmente lordi, attenzione se rimani nello stesso studio devono essere ricalcolati gli scatti di anzianit? maturati secondo il valore dello scatto al terzo livello. ciao e auguri patrizia

  • roberta

    18/10/2006 - 20:46

    ciao mi chiamo roberta, lavoro in uno studio legale da 10 anni a IV livello con part time, ora vorrei passare a full time ad un III livello, vorrei capire quanto andr? a prendere. Grazie mille!

  • lucy milano

    21/09/2006 - 16:13

    ho inserito qui a fianco,sotto l'elenco degli articoli pubblicati la visualizzazione degli utlimi 10 messaggi inseriti,cos? sapremmo chi ha scritto per utlimo.vediamo se funziona

  • lucy milano

    21/09/2006 - 16:09

    giusy i periodi di apprendistato sono 36 mesi per i livelli 4 e 4s e 48 mesi per i livelli 2,3e 3s.24 mesi non esiste nel nostro contratto..non capisco che tipo di assunzione ti abbiano fatto.

  • Giusy

    03/09/2006 - 15:25

    ciao, io ho un contratto di apprendistato a tempo indeterminato, a gennaio 2007 mi finisco i due anni?ho paura che l avvocato voglia prolungare l apprendistato per altri due anni ? so che pu? farlo oggi ho 23 anni ? vuol dire che prender? sempre lo stesso misero stipendio? grazie

  • patrizia cgil

    13/07/2006 - 20:48

    cara Anna, allora ho fatto i conti perch? avevi posto la domanda in modo poco chiaro e cos? ? meglio capirsi bene: 88 primo scatto 91 ? secondo scatto 94 ? 3 scatto 97 ? 4 scatto 2000 ? 5 scatto 2003 ? il sesto scatto 2006, maturato dal 2004 con il nuovo valore ok? in questo caso ? tutto regolare niente arretrati, avevo capito un'altra cosa. ciao auguri e grazie patrizia cgil

  • anna

    13/07/2006 - 17:42

    cia patrizia grazie della tua risposta. Se ho capito bene visto che il mio prossimo scatto e ad ottobre 2006 da quella data ho diritto al nuovo scatto (2? livello ? 22,57) ed anche agli arretrati ? grazie sei davvero preziosa

  • patrizia cgil

    07/07/2006 - 20:17

    cara Anna, gli scatti sono cambiati nel 2004 !!! nel contratto del 3.5 hanno solo ricopiato l'accordo precedente che ? valido fino al 2007, ? dal 2004 che dovevano partire gli otto scatti, quindi ricalcolo dal 2004 degli scatti triennali e arretrati assolutamente, ma guarda un p? questi consulenti! ciao patrizia cgil

  • annamaria

    07/07/2006 - 12:31

    Ciao ho letto nel contratto che adesso ci spettano 8 scatti di anzianit?. Io sono stata assunta il 01/09/1988 ed ho gi? avuto i precedenti 5 scatti come da vecchio contratto. Adesso mi spetta avere gli altri scatti ? (se ho fatto bene i calcoli dovrei avere il 6? scatto ad ottobre del 2006). grazie

  • lucy milano

    05/07/2006 - 11:25

    safi,probabilmente ti comrpendono i rol e permessi ex festivit? nelle ferie rol ed ex festivit? si possono anche mettere insieme perch? sono comunque permessi da prendere da 4 ad 8 ore,e sono appunto in ore. ? sbagliato invece unirli alle ferie che sono in giorni. prova a guardare nelle ferie,dovresti avere un valore di 2,17 per ogni mese di maturazione (per esempio da gennaio a giugno dovresti avere 13,00 giorni) se il tuo capo ? preciso prova a chiedere se hai dei dubbi.

  • SA.FI.

    04/07/2006 - 19:25

    ciao lucy, spesso nei messaggio del blog e del sito di parla di ROL ed EX FESTIVIT?, nella mia busta paga queste voci compaiono ma le caselle di riferimento sono sempre state vuote! perch?? tu cosa ne pensi sono obbligatorie per tutti o possono essere ricomprese con permessi e ferie? Ho guardato sul sito della filcams nello spazio dedicato alla Busta Paga (Struttura?) ma non ho trovato niente. mi spettano? Il mio consulente del lavoro ? abbastanza preciso mi sembra strano che in tutti questi anni non mi abbiamo messo in busta paga qualcosa che mi spetta ed ? previsto dal contratto. grazie per la risposta ciao

  • patriziacgil

    26/06/2006 - 18:20

    magnifico lavoro Lucy! siamo oltre 50.000 caspita, fossimo tutte iscritte al sindacato saremmo una forza ? ciao e grazie davvero

Lascia un commento

You have to agree to the comment policy.

*

↓