impiegate
163

SOLLECITO RINNOVO CONTRATTO COPIA – INCOLLA ED INVIA

02/06/2011 - 10:03

Mitt.: Una/un dipendente di Studio Professionale 22 giugno 2011 Alle Segreterie nazionali di FILCAMS-CGIL – Fax 06/5885323 – mail posta@filcams.cgil.it FISASCAT – CISL – Fax 06/8558057 – mail mario.piovesan@fisascat.it UILTuCS – UIL – fax 06/84242292 – mail uiltucs@uil.it e Confprofessioni Fax 06/54229876 – mail info@confprofessioni.eu Confedertecnica Fax 06/32500386 mail confedertecnica@confedertecnica.it Cipa Fax 06/47926801 – mail segcipa@cipa.it Appello per il rinnovo del contratto nazionale per i dipendenti degli studi professionali Vorrei portare alla vostra attenzione la grave situazione in cui versano i dipendenti degli studi professionali. E’ quasi banale dire che nella situazione di crisi economica generale che ci affligge l’aumento del costo della vita è diventato insopportabile per tutti i lavoratori dipendenti, per noi, che abbiamo stipendi medi tra i 1.000,00 e i 1100,00 euro, il rinnovo del contratto nazionale è la sola speranza per migliorare le nostre condizioni economiche. Non è invece banale focalizzare cinque punti che vi invito a considerare 1) il contratto nazionale dei dipendenti degli studi professionali è scaduto ormai dal 30/09/2010 e che siamo quasi all’anno dall’avvio delle trattative 2) se guardiamo gli ultimi rinnovi concretizzatisi dopo mesi e mesi dalle naturali scadenze, è come se avessimo saltato un rinnovo, o forse due del contratto stesso e che quindi alla fine siamo sempre indietro rispetto ad altre realtà, così non solo per la parte normativa ma anche e soprattutto per quella economica; 3) non conosco con precisione quali siano le difficoltà che impediscono il rinnovo del contratto nazionale, sono consapevole altresì che la bassa sindacalizzazione dei lavoratori non facilita la trattativa e certamente relega questa categoria in un angolo buio che non si merita; 4) i dipendenti degli studi professionali ancorché non iscritti al sindacato sono moltissimi e la maggior parte di loro ogni giorno svolge mansioni importanti con dedizione volontà e responsabilità, adeguandosi ad ogni nuova normativa ricevendo uno stipendio non adeguato 5) è pertanto GIUSTO che ai dipendenti degli studi venga riconosciuto il MERITO di ciò che ciascuno fa all’interno di uno studio e che il LAVORO venga “pagato” per quanto vale, sia in ragione della FATICA, che in ragione del costo della vita; Per quanto sopra, in questo momento così difficile, è URGENTE E IMPORTANTE che si riaprano IMMEDIATAMENTE le trattative e si arrivi alla firma di un CONTRATTO NAZIONALE UNITARIO, DIGNITOSO E RISPETTOSO DELLA NOSTRA PROFESSIONALITA’. Sperando che il mio appello non rimanga inascoltato, porgo distinti saluti.

  • patrizia.canovaro

    29/09/2011 - 16:55

    care ragazze, tutte le persone possono commentare vecchie e nuove , anzi noi speriamo sempre di pi? nuove siamo qui per questo . La regola per? è : rispetto ed educazione niente insulti è una regola ferrea e fa parte del vivere civile , discussione civile e sana anche dura quanto volete anzi noi tutti l'adoriamo . E per cortesia niente giudizi gratis su cose che conoscete poco .. si chiamano pregiudizi e sono cattivi consiglieri! patrizia cgil

  • Elisa

    29/09/2011 - 15:48

    @ela ok 🙂

  • ELA

    29/09/2011 - 15:04

    X ELISA ( TRA L'ALTRO IL TUO COMMENTO NON LO AVEVO NEMMENO LETTO XKE' NON C'ERA) IL MIO COMMENTO ERA PER QUELLE PERSONE CHE CONTINUANO A DIRE ?SONO SENZA PAROLE??, SOLO 80? LORDE??ECT ECT COMMENTI DI GENTE CHE IN QUESTO BLOG NON HO MAI VISTO E PENSO CHE NON SIA NE' GIUSTO NE' RISPETTOSO NEI CONFRONTI DI PERSONE COME PATRIZIA E IRENE CHE CI HANNO MESSO LA FACCIA E SI SONO SBATTUTE PER TUTTI NOI CHE A DIFFERENZA LORO NON ABBIAMO MOSSO UN DITO?SE NON QUELLO DI SCRIVERE SULLA TASTIERA. POI GIUSTAMENTE OGNIUNO HA IL DIRITTO DI DIRE LA SUA MA E' INUTILE PIANGERCI ADDOSSO COME SE FOSSIMO LE VITTIME DI UN SISTEMA CHE HA SEMPRE FUNZIONATO BENISSIMO. E POI 2? ERA UN ESEMPIO

  • ELA

    29/09/2011 - 13:36

    EN DETTO IRENE?..QUANDO CI VUOLE CI VUOLE!!! NOTI QUANTE PERSONE HANNO RISPOSTO ADESSO AI NOSTRI SFOGHI?..NESSUNO!!!!!!!!SI PAPPERANNO L'AUMENTO E FRA 3 ANNI TORNERANNO ALL'ARREMBAGGIO CON FRASI SENZA SENSO.MI AUGURO CHE TROVINO UN ALTRO LAVORO MAGARI NEL TANTO INVIDIATO SETTORE DEL COMMERCIO ( NON E' TUTTO ORO QUELLO CHE LUCCICA ) COSI' NON LI SENTIAMO +!!!!!!!!! DEBORA NON MI HA ANCORA RISP. LA MAIL L'HA LETTA XKE' MI E' ARRIVATO IL MSG, SE ENTRO DOMANI NON RICEVO RISP. PROVERO' A RIMANDARE UN'ALTRA MAIL SETT. PROX ?.NON VORREI ESSERE TR. INSISTENTE!!!!

  • patrizia

    29/09/2011 - 13:32

    vi farei notare che non bisogna aspettare il prossimo rinnovo, dobbiamo farlo subito per la contrattazione regionale con la quale possiamo migliorare la parte salariale del contratto nazionale , l'occasione c'è se vogliamo muoverci certo che se vogliamo limitarci a usare solo un mouse per esprimere giudizi per cos? dire ?discutibili? beh ? troppo comodo, condivido lo sfogo di irene solo che io sono pi? vecchia e abituata alle lotte all'arma bianca sul vecchio forum del sito vero angela ? ed eravamo pronte ! patrizia cgil

  • Irene FI

    29/09/2011 - 13:08

    Prima di tutto ringrazio Ela che ha perfettamente descritto la situazione ed il mio stato d'animo che non so se è anche quello di angela e patri? poi la ringrazio perchè credo profondamente che d'ora in avanti si attiver?, mi pare che abbia perfettamente compreso la necessit? di essere parte attiva delle vicende del settore. Per quanto riguarda invece Antonella e tutti coloro che sono senza parole per lo scarso aumento, la prossima volta alzino le chiappe dalle sedie e fisicamente ci mettano la faccia. dove credete si possa andare ed arrivare in tre? Hai rischiato tanto cara Antonella.. hai rischiato di rimanere senza un contratto e quindi anche senza aumento.. allora si che potevi rimanere senza parole. Provo solo amarezza e disappunto.. sar? la mia giovane et? ma non comprendo come tutto il senso civico e la manifesta volont? di fare che mi hanno solidamente trasmesso i miei, non ci sia in te e in quelli che la pensano come te. Non siete mai contenti e non fate nulla per migliorare nè le vostre condizioni nè tantomeno quelle degli altri. Povera Italia che va a rotoli.. ci va perchè la maggior parte della gente è buona solo a criticare e disprezzare il lavoro altrui senza mai muovere un ditino. A tutti gli altri.. scusate lo sfogo!

  • Lul?

    29/09/2011 - 13:02

    NON DIMENTICHIAMO CHE SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA, TUTTI SIAMO DIPENDENTI DI STUDI PROFESSIONALI, QUINDI PERCHE' PRENDERCELA FRA DI NOI. SE GLI AUMENTI NON SONO QUELLI CHE UNO SPERAVA, E' VERAMENTE INUTILE DISPREZZARE CHI COMUNQUE SI E' BATTUTO PER OTTENERLI, SOPRATTUTTO PERCHE' LO HA FATTO NEL PROPRIO TEMPO LIBERO. LA NOSTRA DEBOLEZZA, COME CATEGORIA, DIPENDE SOLO DAL FATTO CHE ANCORA NON SIAMO UNA FORZA DA PESARE ABBASTANZA SUL PIATTO DELLA BILANCIA DELLA CONTRATTAZIONE, E PULTROPPO QUESTO E' DIFFICILE PERCHE' SIAMO SPARPAGLIATI IN MINI AZIENDE SU TUTTA ITALIA, PERO' ADESSO C'è INTERNET CHE CI PERMETTE DI STARE IN CONTATTO, QUINDI SPARGIAMO VOCE E MAGARI PER IL PROSSIMO RINNOVO PROVIAMO A CONTARE DI PIU', INTANTO RESTIAMO UNITI E PRENDIAMOCI QUESTI AUMENTI!

  • Antonella D.

    29/09/2011 - 12:30

    Ciao a tutte. Ho appreso ora del rinnovo. Beh meglio che niente dopo tutti gli sforzi fatti. Una domanda molto egoistica, i livelli li hanno un p? sistemati, tipo il terzo e il terzo super? E' per una questione di giustizia econonica tra i due livelli che i miei datori di lavoro non capiscono.Speravo gi? nel rinnovo scorso nella fortuna di veder differenziare il mio livello da quello di altre colleghe che non fanno e non sanno un tubo. Grazie Patrizia e a tutte le altre per le attenzioni e la fatica per ottenere qualcosa e tenerci sempre aggiornate.

  • Elisa

    29/09/2011 - 12:06

    mi fate capire perchè i miei commenti sono in attesa di moderazione e quelli successivi vengono pubblicati??

  • Elisa

    29/09/2011 - 12:04

    Ela scusa ma che commento è il tuo? guarda che non tutti vanno sui blog? ci sono anche le sedi sindacali dove ci si pu? rivolgere eh? Se tu ritieni che due euro siano dignitosi allora mi chiedo cosa esiste a fare il rinnovo? teniamoci il primo contratto in assoluto e facciamola finita! nessuno sta denigrando nessuno?qui si parla del nostro futuro e che diamine?avremmo pur diritto di dire la nostra con rispetto per chi ha lavorato pi? di altri. Io invece sono contenta di sapere che questa volta siamo davvero in tanti anche rispetto al precedente rinnovo?..

  • ELA

    29/09/2011 - 11:20

    noto con ?falso stupore? che da ieri questo blog è pieno di gente che non avevo mai sentito prima?.se non si è mai fatto nulla ( e io sono la prima ma grazie ai consigli e alle informazioni che ho ottenuto frequantando qusto sito cercher? di fare qualcosa anche io ) e ottengo anche solo 2 ? in + non urlo disprezzo e sdegno contro la gente che anche se poco mi ha fatto avere un qualcosa che prima non avevo, pur non avendo mosso un dito, ed essere rimasta comodamente a casa mia. quindi anzi che fare gli ingrati e far girare le palle( passatemi il termine vi prego ) o dite un grazie o non dite niente, tanto nessuno vi conosceva prima e con questi commenti nessuno vi vuole conoscere ora!!!!!!!!

  • patrizia.canovaro

    29/09/2011 - 9:42

    per antonella : appunto hai aspettato forse se non aspettavi e ti davi un p? da fare .. era meglio. Il contratto è un risultato straordinario , proprio perchè non fate attivit? sindacale non sapete cosa abbiamo rischiato ma non vedete quanti contratti fermi , separati i giornali non li leggete? questi messaggi sono incommentabili sono io a non avere parole. Per Fabio : capisco la rabbia la frustrazione ma questo non giustifica dare a destra e a manca senza distinguere le responsabilit?, tutti qui lavoriamo in uno studio e viviamo situazioni pi? o meno complicare io ho avuto i miei grossi problemi te lo assicuro ma la mia rabbia la trasformo in altro consiglio questo anche a te per avere le idee pi? chiare. Nessuno qui pensa ad uno sciopero ma l'attivit? sindacale è necessaria o obbligatoria e si pu? fare in piena sicurezza. basta con il vittimismo ragazzi è insopportabile patrizia cgil

  • Elisa

    29/09/2011 - 9:40

    ell'incontro del primo ottobre chi non è soddisfatto dei risultati di tutti questi incontri cosa pu? fare? Francamente non credo che questo accordo vada sottoscritto. Non si è fatto altro che agevolare gli istituti quali cadiprof previprof ecc. che è vero sono a favore dei dipendenti ma è anche vero che siamo ancora in pochi ad usufruirne almeno fino a che non ci saranno sanzioni a carico dei datori di lavoro che non versano la quota per i propri dipendenti: io per esempio non ne usufruisco!!! che faccio vado dal mio capo e dico che deve iscrivermi? Allora consideriamo prima le esigenze dei lavoratori: adeguamento degli stipendi, passaggio di livello dopo un certo numero di anzianit?, accredito stipendi in c/c con valuta fissa alla fine del mese e non come e quando pare a loro, maternit? al 100% e non all'80% (differenza a carico del datore di lavoro) buoni pasto e tante altre importanti richieste che sono state fatto in lungo e in largo in tutto questo periodo..non sono mica novit?!!! Apprezziamo il lavoro svolto dalle poche persone attive nel sindacato ma ci? non significa che dobbiamo firmare tanto per chiudere questa trattativa perchè a questo punto credo che l'attivismo di tutti sia sul blog c he sui social network incominci a dare fastidio a qualcuno quindi evidentemente qualcuno teme che potremmo riuscire ad ottenere di pi? di quello che finora è stato fatto. In sostanza spero che nell'incontro del primo ottobre ci facessimo un esame di coscienza e ci chiedessimo se siamo pienamente soddisfatti di questo accordo o si poteva fare di pi??e siamo ancora in tempo per farlo! grazie

  • Irene FI

    29/09/2011 - 9:10

    Punti di vista personali. Per? ribadisco? nessuno fa nulla per te se te non sei il primo a muoverti? e in questo settore di gente che fa (attenzione FA, non dice) ce n'è veramente poca Fabio. Dovresti essere il primo a lottare per non avere l'aumento da fame. Poi il diritto allo sciopero è sacro e il datore di lavoro che ti viene a prendere a casa non esiste! Chiaro è che si lavora in studi piccoli e rompono i coglioni ma non sono certo cretini. Se si sciopera si sciopera.. In ogni caso il CCNL c'è e c'è chi (le solite 3 favette) s'è sbattuto anche per te ottenendolo l'aumento.. da fame ma d'altra parte 3 persone sono ridicole.. lo capisci vero?

  • antonella

    29/09/2011 - 9:04

    accordo siglato. aumento 87.50 in un triennio? lordi !! netti significano 50 euro scarsi?. e abbiamo atteso un anno!!!! non ho parole !!!!!!!!!!!!!!!

  • silvia

    29/09/2011 - 8:53

    FABIO CONCORDO PIENAMENTE CON TE !!

  • fabio

    29/09/2011 - 8:17

    scusate, ma mi vien da ridere. Ma che sciopero e sciopero, io se faccio sciopero il mio capo mi viene a prendere fino a casa e mi porta in ufficio. Non contiamo niente, non siamo IMpiegati, siamo come dicono a radio105 PIEGATI e basta. Sciopero non si pu? fare, lamentarsi men che mai, è il sistema che è sbagliato, e non è Sacconi come dice Patrizia, qui non è una questione di destra o sinistra, è questione che i politici dovremmo usarli per accendere il camino, ed i nostri datori di lavoro pure. Faccio esempio del mio: è Notaio, in un anno si mette in tasca + di 1 milione di euro, se sbagli 1 volta becchi la zuppa, se fai bene 364 giorni l'anno non prendi ne 1 euro ne 1 pacca sulla spalla ne 1 semplice bravo. Siamo 6 in ufficio 100 euro a testa per noi un p? sarebbero, a lui cosa cambia (6x100x14mensilit?=9600) + le tasse voglio esagerare 20000, vuol dire che a fine anno invece di 1.000.000 avr? 980.000, ma questo pare sia un problema. E per chiudere (parere personale) cosa fanno i sindacati, prendono un tanto al mese per poi farci avere 50 euro di aumento, se si somma quello che prendono dalle buste per noi è una rimessa.

  • Irene FI

    22/09/2011 - 13:12

    IL PROSSIMO INCONTRO SI TERRA' A FIRENZE SABATO 1? OTTOBRE P.V. PRESSO CGIL. VISTO CHE IL 27 CI SARA' UN ALTRO INCONTRO PER LA TRATTATIVA DIREI CHE L'OCCASIONE E' BUONA PER CAPIRE COSA STA SUCCEDENDO E COSA SARA' SUCCESSO IL 27. VI ASPETTO

  • patrizia.canovaro

    20/09/2011 - 10:22

    cara leti, questo modo di discutere va benissimo , si deve discutere di tutto e di tutti non ci sono limiti, ma sempre con rispetto, anch'io se ho qualcosa da dire alla Filcams lo dico. Vedi , in una fabbrica è facile fai un'assemblea e sono tutti li , noi siamo come la polvere .. per questo va fatto un lavoro diverso a partire da noi perchè dobbiamo ragionare che noi siamo il sindacato e il sindacato non è altro da noi. Quindi dobbiamo andare noi in categoria e proporre, abbiamo questa piazza meravigliosa tante proposte sono nate qui usiamola e facciamo gruppo , fai delle proposte e discutiamo patrizia cgil

  • Leti

    20/09/2011 - 9:57

    Non so, avr? idee sbagliate io? per? dal mio sindacato, al quale anch'io sono tesserata, adesso vista la situazione, mi aspetto che proponga iniziative di protesta. Vanno benissimo le riunioni, gli sportelli, quello che state facendo voi 4 è ammirevole proprio perchè siete impiegate come me e vi battete per ottenere i diritti di tutti noi che invece stiamo alla scrivania a lamentarci ma senza muovere un dito! Per? s?, adesso mi aspetto pi? che altro iniziative di protesta organizzate direttamente dalla FILCAMS.. da funzionari sindacali, locandine, cartelloni.. non so, prendiamo spunto dai metalmeccanici.. faranno anche altro oltre agli scioperi no? Per quanto riguarda invece il tesseramento, diverse mie amiche, sempre dipendenti in studi professionali, se non era per me.. non sapevano nemmeno dell'esistenza di questo blog.. E se non è il sindacato a farsi sentire e conoscere.. come potr? mai ottenere un forte consenso attraverso un tesseramento di massa? Io non voglio attaccare e tantomeno essere offensiva nei confronti di nessuno? voglio solamente esprimere una mia idea?

  • irene fi

    19/09/2011 - 18:54

    Cara leti in parte hai ragione in parte no. è chiaro che devono essere i lavoratori a muoversi e noi lo facciamo. La filcams ti assicuro che sta facendo tanto x tutti noi. Io x prima al referente di Firenze d? addosso quando qualcosa non va o vorrei pi? incisivit? da parte di un sindacato che peraltro mi dovrebbe rappresentare visto che sono iscritta..e ti assicuro che quando è capitato si ? mosso e come. Mi chiedo: cosa vuoi che facciano pi? di quello che stanno facendo se non hanno modo di spiattellare in faccia alle controparti la forza che hanno?

  • patrizia.canovaro

    19/09/2011 - 18:31

    cara leti, non so da quanto tempo frequenti il sito, ma ti assicuro che la filcams ne ha proposte tante di cose, non ti so dire quante assemblee abbiamo convocato negli anni scorsi con scarsissima partecipazione tanto che ad un certo punto abbiamo smesso di convocarle perchè probabilmente è il metodo sbagliato.. L'ultima del 10.9 a padova l'ha chiesta proprio la filcams , sono nati coordinamenti sportelli poi chiusi sciolti poi rinati e poi abbiamo pensato che il modo migliore per parlare e sensibilizzare i lavoratori fosse internet e direi che ha funzionato ma ancora non abbiamo un'organizzazione sindacale che per durare ed essere efficace deve partire da noi, se tu guardi l'archivio del blog troverai tutto quello che è stato fatto in questi ultimi anni ma è stato fatto molto anche negli anni precedenti al blog ma con scarsissimi risultati. Le sedi della filcams sono aperte andiamoci per organizzarci. Per esperienza le lettere ai giornali servono a nulla abbiamo usato anche quelle, servono tesseramento in massa al sindacato e assemblee in tutte le citt? e sportelli sindacali dedicati ,non c'è nulla e nessuno che possa farlo per noi. patrizia cgil ps mi viene un dubbio : lo sai vero che io irene angela e carmen lavoriamo tutte in uno studio professionale non siamo mica funzionari sindacali , se vuoi puoi collaborare con noi nel blog lo possono fare tutti, cos? è nato il blog e questa è attivit? sindacale.

  • Leti

    19/09/2011 - 18:02

    So benissimo come funziona una trattativa.. e penso che, da questo sito, di iniziative ne siano partite, ovviamente non abbastanza.. questo è chiaro! Io personalmente ho scritto una lettera che poi abbiamo inviato per mail ma rimango convinta, come pi? volte ho proposto, che sarebbe opportuno scrivere ai giornali? Per? Patrizia, spiegami una cosa! Perchè tutte le iniziative vengono firmate e proposte solo da noi dipendenti. Ok che la FILCAMS ci mette a disposizione questo sito.. ma perchè per una volta, vista la difficile situazione, non è lei (filcams) a suggerire qualcosa?

  • patrizia.canovaro

    19/09/2011 - 16:19

    ho ricevuto anch'io la mail che naturalmente è stringata per rispondere alla richiesta di notizie, domani verr? pubblicato il comunicato ufficiale. Non c'è nessun mistero , l'incontro c'è stato e come ho detto sono state verificate le posizini immutate delle parti e deciso un rinvio al 27.9 . Le trattative funzionano cos? si chiamano appunto trattative perchè si tratta ed è molto complicato.Ho partecipato anch'io a degli incontri di trattativa tempo fa insieme dalle colleghe non sono un segreto se ci organizziamo si pu? andare a Roma. per leti : ecco vedi è importantissimo non mettere tutto insieme altrimenti non ci capiamo , le parti sociali non sono ?insieme? a fare il contratto ma i datori di lavoro rappresentano i datori di lavoro e il sindacato i lavoratori e le tesi sono contrapposte se non si capisce questo si fa confusione su come si svolge una trattativa contrattuale. Non è lo stato che fa i contratti ma le parti sociali per loro iniziativa e volont?. Il sindacato rappresentando i lavoratori deve avere dietro di se i lavoratori che spingono altrimenti fa tutta questa fatica a trattare e sostenere le richieste. Quindi bisogna promuovere iniziative sindacali non ci sono altri modi tutte le altre categorie cos? fanno e noi dobbiamo fare lostesso. Fai delle proposte, irene vedo che ne ha fatto una importante alla quale io aderir? naturalmente e posso dire gi? da ora che il nazionale ci sar?. Guardate il sindacato non aspetta altro che iniziative dei lavoratori questo blog e il sito esistono per questo , ha bisogno che noi facciamo qualcosa per spingere, è dalla nostra parte , da solo non ce la fa, ma è chiaro questo concetto? alle volte mi vengono dei dubbi di non essere chiara patrizia cgil

  • Matteo

    19/09/2011 - 15:46

    Effettivamente anch'io non ho capito il discorso dell'incontro del 14.09: c'è stato come ha detto Patrizia oppure è stato rimandato come ha detto la Filcams via mail?! Nel frattempo attendiamo l'incontro del 27.09?.sempre che non venga rimandato!!

  • Leti

    19/09/2011 - 15:00

    Il mio messaggio era riferito a tutti coloro che erano a quell'incontro del 14.09 quindi non solo alla FILCAMS.. a TUTTI.. anche alle controparti! Dobbiamo fare casino? E allora dai? su questo sito avr? letto almeno 200 volte di scrivere ai giornali.. E perchè ancora non l'abbiamo fatto, se è questo che il sindacato vuole!

  • ELA

    19/09/2011 - 14:22

    scusate mi è arrivata una mail dalla news letter della Filcams con su scritto (copio e incollo ) "L'incontro programmato del 14 settembre per la ripresa delle trattative degli studi professionali, è stato rimandato a marted? 27 settembre." quindi non c'è stato nessun incontro???!!!! no perchè dal msg della Sig.ra Patrizia sembrava si fosse svolta la riunione e dovessero comunicarci i contenuti della stessa ma se non c'è stata?..???non ho capito si sono incontrati per dirsi ci vediamo il 27/09?aspettiamo delucidazioni in merito. ps x Irene: è molto importante quello che vuoi fare ma la gente che non è ( non dico di Firenze ma della Toscana ) difficilmente riuscir? a venire (io compresa che sono di Milano ) ci vorrebbe che si organizzassero iniziative come la tua in ogni capoluogo di regione in modo da poter dare la possibilit? a tutti di parlare e discutere, tanto il nostro è un settore presente dal nord al sud.

  • Irene FI

    19/09/2011 - 13:44

    Ragazzi, incazziamoci con le controparti e non fra di noi per favore!! Gi? siamo sparpagliati ovunque se ci disgreghiamo l'è un casino.. Dunque, rilancio e voglio risposte decise e serie. Ho chiesto l'autorizzazione all'utilizzo di una sala in CGIL a Firenze e l'ho avuta. Detto questo, chi è disposto a venire a Firenze un sabato mattina entro breve per discutere un secondino a quattr'occhi della situazione? Magari ci danno anche delle spiegazioni tecniche dei rallentamenti.. E' superfluo ma lo scrivo, per partecipare non è necessaria iscrizione al Sindacato. L'iscrizione è del tutto volontaria. Visto che c'è chi ci appoggia e rappresenta e ci d? anche modo di ascoltarci..io l'occasione non me la farei scappare. Mi auguro di vedere molte adesioni sotto il mio commento. Vi prego anche di segnalare nome e cognome affinchè possa fare un minimo di elenco e stima dei partecipanti. Dopo di che contatter? il referente CGIL di Firenze e con lui fisser? la data esatta. Non lasciamoci sfuggire questa occasione. Capisco che non tutti siete di Firenze, ma io pi? volte son andata a Roma per il CCNL cos? penso che se veramente siete interessati, vi potete tranquillamente spostare? Aspetto fiduciosa! Irene

  • patrizia.canovaro

    19/09/2011 - 11:38

    scusa ma di chi stai parlando? chi sono sti signori che devono vergognarsi? il sindacato non sta aspettando altro che i lavoratori facciano casino, non mi pare che stiamo facendo nulla e mai abbiamo fatto nulla i colpevoli siamo noi e noi dobbiamo vergognarsi patrizia cgil

  • FRA

    19/09/2011 - 10:06

    Purtroppo capisco lo sconforto e la poca fiducia verso il rinnovo di questo contratto? d'altronde in tutti questi anni ad ogni aggiornamento non ci sono state delle sorprese positive (bens? negative) su aumenti salariali. Ad oggi la situzione è veramente ridicola e sminuente contando poi che il costo della vita è alle stelle ci si aggiunge anche la cavolata dell'aumento IVA al 21% dalla quale poi scaturiranno anche i soliti arrotondamenti in aumento sul suo calcolo, giusto per pesare sempre di pi? sulle nostre misere tasche? Sono una ragazza di 27 anni ma sono molto delusa sia dal sistema Italiano sia da i nostri rappresentanti politici e come si è sempre fatto mi aspetto che alla fine il rinnovo del nostro contratto sar? la solita presa in giro? Portare a casa 930 euro al mese di certo non ci pu? dare una possibilit? di autonomia? Si paga il finanziamento sulla macchina e 4 spese e gi? non si ha pi? un soldo è una vergogna e poi si vedono i politici superpagati e pieni di benefici prendersi beffa continua di noi? Ma d'altronde ormai anche il nostro contratto collettivo all'entrata in vigore della legge 8 (perchè troveranno il modo di farla passare) varr? ancora meno come i nostri diritti che verranno azzerati!!! Peggio di cos??";0;1;;;0;0 1837;246;Massimo;c_ivo@hotmail.it;;;2011-09-19 10:22:00;2011-09-19 10:22:00;ciao, siamo uno studio di 8 dipendenti, noi siamo uniti e pronti a far sciopero!!! organizziamolo;0;1;;;0;0 1838;246;Leti;leti84@libero.it;;;2011-09-19 11:19:00;2011-09-19 11:19:00;Non si pu? prendere in giro la gente cos? per?, certo a loro non cambia niente il rinnovo.. ma a noi si! Se fosse per me.. io inizierei a fare casino veramente, basta mail o fax.. Bisogna che sti signori che decidono per noi inizino a vergognarsi!

  • patrizia

    18/09/2011 - 21:08

    care ragazze, scusate ma sono stata in ferie una settimana e non potevo comunicare,sono stata semapre in contatto telefonico con il nazionale e irene e angela e francamente mi delude che maria rosa sia cos? malfidente, io sono una persona seria non gioco a fare la sindacalista per divertimento il sindacato è una cosa troppo importante e dopo tanti anni di sito e di blog e di attivit? sindacale posso ben dirlo, quindi maria rosa credo che questi commenti potevi evitarli. La filcams far? un comunicato in questi giorni sull'incontro del 14, intanto vi anticipo che alla trattativa ha partecipato il segretario della filcams Martini ma non è servito a cambiare le posizioni in campo, sostanzialmente non è cambiato nulla c'è un rinvio al 27 di settembre, speriamo che si sblocchi qualcosa magari casca il governo e sacconi se ne va visto che è il maggiore responsabile di questa situazione. Leggo messaggi di sconforto di impotenza io non lo sono .. invece sono incazzata guarda un p?! mi piacerebbe che lo foste anche voi ma nel modo giusto per? verso i reali colpevoi di questa situazione. Penso che vi sentiate impotenti perchè siete legati solo ad un mouse per esprimere le vostre opinini o per avere notizie .. è poco ragazzi/e è poco è niente ci vuole ben altro , dovreste chiedere a voi stessi se davvero cliccando con un mouse pensate di pesare su una trattativa contrattuale cos? difficile, perchè questa trattativa è complicatissima ed è sul filo del rasoio vedete voi! Pe lo sciopero , partiamo sempre dall'ultimo piano ! non è necessario fare sciopero vi assicuro basterebbero assemblee numerose tessere sindacali da mettere sul tavolo della trattativa nessuno ci chiede di fare sciopero e non è necessario ps All'assemblea di padova hanno partecipato un gruppetto di lavoratori certamente ce ne volevano molti di pi? , per? sono intervenute tutte le strutture della filcams del veneto e c'è stato un ottimo dibattito, sopratutto per il ?dopo contratto ? speriamo? per la contrattazione regionale a partire dal veneto e per gli enti bilaterali regionali ma abbiamo sempre bisogno della partecipazione dei lavoratori senza non si pu? fare nulla dobbiamo capirlo. patrizia cgil

  • irene fi

    17/09/2011 - 19:00

    Ragazzi Patrizia è in ferie e non ha possibilit? di usare internet!!! Ma nessuno ha voglia di metterci la faccia e fare una riunione?

  • ELA

    16/09/2011 - 16:12

    tanto ci sentiremo dire che l'incontro è andato bene che le trattative sono state riprese e che stanno tenendo in considerazione le nostre richieste?.ma ( c'è sempre un ma ) purtroppo l'italia sta attraversando un periodo di crisi e quindi ci vorr? del tempo ma faranno di tutto per accontentare le nostre esigenze economiche e non. mi dispiace fare del catastrofismo ma con tutti i problemi che ha l'Italia sicuramente il rinnovo del nostro contratto è l'ultimo dei pensieri e delle problematiche da risolvere.

  • Roberta

    16/09/2011 - 14:38

    Patrizia non scrive perchè probabilmente ne sa quanto noi!!!! L'unica cosa che possiamo fare è aspettare?.oramai giorno pi? giorno meno?.:(

  • MARIA ROSA

    16/09/2011 - 14:01

    Ciao a tutti, non capisco come mai la signora Patrizia Canovaro non risponda a nessuna delle domande che stiamo scrivendo in questi giorni, per sapere qualcosa in merito a quello che è stato fatto nella riunione del 14 Settembre u.s. Siamo stati abbandonati anche da lei??? M.R.

  • Irene FI

    16/09/2011 - 11:29

    Ela, anch'io la penso come te.. dunque inizierei a pensare a qualche iniziativa.. si potrebbe anche tentare di vederci e fare una piccola assemblea per capire meglio la situazione che c'è dietro questo faticossissimo rinnovo? chi ci sta??

  • ELA

    15/09/2011 - 15:45

    colleghe non vorrei essere pessimista ma tutto questo silenzio sull'incontro di ieri mi fa ben poco sperare?.mi sa che visto la crisi che c'è dobbiamo augurarci di prendere le nostre ?vecche e tanto odiate ? 20 euro lorde di aumento?

  • FEDERICA

    15/09/2011 - 14:19

    Per Led: si è corretto. Mi occupo di buste paga e la procedura che il vostro consulente ha adottato è pi? che corretta in quanto non tutti i datori di lavoro fanno firmare questa informativa ai propri dipendenti in quanto non è obbligatorio. Saluti! Ps: nessuno ha notizie sull'incontro di ieri? Non credo cmq abbiano firmato perchè su internet non ci sono notizie al riguardo..

  • Emy ? Venezia

    15/09/2011 - 13:45

    A quando le notizie sull'incontro di ieri? Siamo tutti in trepidante attesa? Grazie!

  • Irene FI

    15/09/2011 - 13:29

    Led, io non ho nè visto nè firmato nulla del genere! Ire

  • Led

    15/09/2011 - 13:03

    Ciao a tutti! Scusate se mi intrometto in questi commenti, volevo chiedervi se anche i vostri consulenti della busta paga vi hanno fatto firmare una lettera in cui si informa che dal 14 di settembre entra in vigore il certificato medico telematico, pertanto il lavoratore dovr?: -chiedere al medico il numero di protocollo identificativo del certificato medico inviato per via telematica; -fornire al datore di lavoro il numero di protocollo identificativo del certificato medico; -recapitare o inviare a mezzo raccomandata l'attestazione di malattia al datore di lavoro e il certificato medico all'INPS, qualora risulti impossibile, per il medico, inviare telematicamente il certificato di malattia. E' una prassi normale o basta solo acquisirla come dato di fatto, visto che ormai la uso gi? da quasi due anni in quanto il mio medico curante è stato uno dei primi ad utilizzarla. Speriamo bene per l'incontro di ieri!!! Led

  • MARIA ROSA

    15/09/2011 - 9:01

    Ciao a tutti, per caso qualcuno sa come è andato ieri l'incontro ???? Grazie Maria Rosa

  • Massimo

    15/09/2011 - 8:42

    Eh gi??.speriamo in buone news!!

  • Matteo

    15/09/2011 - 8:22

    Speriamo di ricevere presto notizie sull'incontro di ieri?e soprattutto speriamo siano buone!!!

  • irene fi

    14/09/2011 - 18:31

    Hai ragione. Sono riflessioni che condivido. Stessa amarezza anche se lavoro in due studi legali con due parte time! Ciao collega

  • L.

    14/09/2011 - 15:06

    ?.chissa' che cosa si stanno dicendo?.in questo momento ?. tutti questi signori? soprattutto mi piacerebbe avere la certezza che le nostre mail di quest'estate stiano comunque influendo sulla discussione?e non ?derise? rispetto agli scioperi delle altre categorie. Non fraintendetemi? ma riflettevo un po'? sul discorso scioperi? Se scioperano i trasporti?e' il caos totale?nessuno si muove piu'. tutto e' bloccato. Il malcontento e' forte e si rischia la guerra civile?e' chiaro che di fronte a questo qualcosa si interviene e in fretta? Personalmente lavoro in uno studio commercialista. Mi chiedo: se scioperiamo noi?dipendenti degli studi commercialisti? chi ci rimette siamo sempre e solo noi..che il giorno dopo ci tocca fare magari 2 ore di straordinario perche' siamo rimasti indietro? e di fatto non abbiamo arrceato disagio a nessuno se non un po' di fastidio al datore di lavoro. Anche la forza dello sciopero e' legata ai problemi che causi alle altrui persone . Piu' persone infastidisci con il tuo sciopero e piu' persone si uniscono nella tua protesta. e fanno sentire la loro voce? anche se non c'entrano nulla! Un nostro sciopero?per la natura stessa nel nostro lavoro? non avra' mai la forza dello sciopero dei trasporti? sigh?.

  • Irene FI

    14/09/2011 - 13:25

    Cara L., non penso che oggi firmino? parlano di trattativa sul sito FILCAMS. In ogni caso speriamo che questa trattativa sia buona e porti buone nuove? Dobbiamo rimanere con gli occhi aperti e pronte a nuove iniziative!! ciaoooooo

  • L.

    14/09/2011 - 10:57

    Oggi nessuno si espone?per scaramanzia? Io non metto nemmeno il mio nome 🙂 Ragazze scusate.. ci scherzo un po' su? Respiro tanta tensione (giustificatissima) ma proviamo anche a stemperarla?senno' se anche oggi le cose non vanno come vorremmo?rischiamo di ricevere un'altra cocente delusione?

  • FEDERICA

    14/09/2011 - 7:47

    Dita incrociate e speriamo nel rinnovo definitivo!! Saluti.

  • Irene FI

    13/09/2011 - 8:45

    http://www.filcams.cgil.it/home.nsf/IFrameCorpo1l?OpenPage sul sito FILCAMS c'è la notizia ufficiale della ripresa delle trattative! vediamo che succede!

  • irene fi

    12/09/2011 - 18:09

    Carissime,la riunione del 10-organizzata dalla filcams cgil-è andata bene. Per quella del 3 non ho idea,ricordo che era organizzata da fisascat personalmente,sono tesserata cgil filcams e credo nelle loro iniziative e x quanto possibile ne sono parte attiva!! Si il 14 ripartono le trattative. Aspetterei l'esito del 14 a muoverci? Anche perch? significherebbe muoversi entro domani e io domani sono in giro x adempimenti! Spero di trovarvi concordi! Ragazzi io rilancio un'altra volta l'invito a chi vuole a rivolgersi alla cgil filcams del proprio territorio x essere attivi e partecipi anche fisicamente! Lo scrisse bene Patrizia? pi? iscritti siamo pi? forza contrattuale abbiamo!! E ne serve tanta credetemi!! Ire

  • Lucia

    12/09/2011 - 12:25

    ma nessuno sa nulla dell'incontro avvenuto sabato 10 settembre e quello di sabato 3? non è andato nessuno!? Grazie

  • Leti

    09/09/2011 - 14:47

    Ciao ragazze!!! Stamattina ho ricevuto una mail dalla Filcams nella quale annunciano la ripresa della trattativa e hanno fissato un incontro per il 14.09. Facciamo qualcosa noi? Gli rispolveriamo la mente, viste le vacanze di mezzo, mandandoci un'altra sfilza di lettere..ovviamente a mezzo mail???

  • patrizia.canovaro

    09/09/2011 - 9:13

    care ragazze siamo sul sito della Filcams nazionale !! patrizia

  • kiky

    07/09/2011 - 16:05

    dobbiamo farlo per tutti noi. kiky TORINO

  • Lul?

    07/09/2011 - 11:32

    Io gli ho mandato una mail per avere notizie, ma ancora non ho avuto risposte

  • Angela Firenze

    06/09/2011 - 11:16

    Per avere notizie dovresti telefonare alla CISL a Bologna

  • Lucia

    06/09/2011 - 9:57

    buongiorno, nessuno sa com'è andato l'incontro di sabato 3? qualcuno c'è stato?grazie!

  • patrizia.canovaro

    30/08/2011 - 17:14

    si potremmo certo aspettiamo settembre , ci sono in cantiere delle cose. Certo noi avremmo bisogno di fare delle iniziative sindacali importanti tutte insieme l'articolo passa e va se viene pubblicato. Se c'è invece una iniziativa forte la stampa scrive siamo sempre l? dipende da noi. patrizi cgil

  • rosanna

    30/08/2011 - 15:01

    Non potremmo scrivere a un quotidiano, tipo il Secolo xix della mia citt?, o a un tg per far conoscere a tutti la nostra situazione? Forse?.

  • patrizia.canovaro

    29/08/2011 - 14:57

    bis per mirko: ero talmente stupita dal tuo messaggio che mi sono dimenticata di farti notare una cosa notissimna , tantissimi iscritti alla fiom votano lega vedi te patrizia cgil

  • patrizia.canovaro

    29/08/2011 - 11:42

    caro mirco , ti sbaglio di grosso, la filcams fa i contratti del commercio e non quello dei metalmeccanici. Il problema degli iscritti e rispetto alla controparte, essendo una trattativa se una delle due parti è debole ha poco potere contrattuale rispetto alla controparte non è che se ha gli iscritti il sindacato fa il contratto ti sei fatto una idea ?originale? ma sbagliata molto sbagliata e poi ti assicuro che non è pi? l'epoca del voto al partito ti sei perso un bel po di storia. Noi siamo l'ultima ruota del carro perchè non abbiamo organizzazione sindacale. io sono iscritta al sindacato e sono libera come l'aria e nessuno mi dice cosa devo fare e cosa devo votare. ma è cos? difficile da capire ? patrizia cgil

  • Mirco

    29/08/2011 - 10:39

    La Filcams da sempre la priorit? ai contratti dei metalmeccanici, loro sono in tanti, molti iscritti al sindacato e quasi tutti danno il voto al "Partito", noi invece siamo l'ultima ruota del carro!

  • patrizia

    05/08/2011 - 19:06

    saluti a tutti vado in ferie ci sentiamo il 22 agosto patrizia cgil

  • patrizia

    04/08/2011 - 16:50

    Cara Roberta, ti ringrazio di quello che scrivi, hai colto il problema e mi dai l'opportunit? di parlare di cose a cui tengo molto. Hai ragione è cos? l'iscrizione al sindacato non risolve i problemi del singolo lavoratore o addirittura mette in difficolt? nel posto di lavoro, raramente riesce a proteggere dal licenziamento , pu? solo tentare una difesa usando la legislazione che c'è. Chiaramente ne ho visti anch'io a valanghe di situazioni difficili, non credo che il sindacato abbia messo la mano intera per farli affondare , magari non si poteva fare nulla e questo difficilmente il lavoratore disperato per la perdita del posto di lavoro lo capisce, spera giustamente di salvare il suo posto di lavoro. Il sindacato pu? solo trattare con le armi che ha. Ma qual'è la cosa importante del tesseramento al sindacato: è la difesa collettiva dei diritti non quella individuale, mi spiego: un sindacato che ha 3.000.000 di iscritti va massa e pu? dire la sua come parte sociale con il governo e le altre parti sociali , la difesa dei lavoratori in senso collettivo e i risultati poi possono servire nelle situazioni indivduali ,prova a pensare solo allo statuto dei lavoratori o ai congedi parentali o altro , senza pressione collettiva dei lavoratori non ci sarebbe stato, e questo serve per difendersi meglio , appunto meglio, non del tutto non potrei dire il contrario e cos? per i contratti appunto ?collettivi?. Ti faccio il mio esempio io sono iscritta da una decina d'anni non mi ha portato nessun vantaggio diretto personale e quando sono stata in difficolt? ho dovuto difendermi da sola come ho potuto ma non mi sfiora nemmeno il dubbio che la mia tessera non serve, è importantissimo un sindacato forte per una democrazia in cui le ragioni dei lavoratori si sentano. Soluzioni magiche, sopratutto in questo momento , non ce ne sono ma difendersi insieme è meglio. ciao patrizia cgil

  • Roberta

    04/08/2011 - 9:50

    Patrizia, purtroppo non sempre si risolvono le cose ?sindacalizzandoci? come dici tu. Anzi conosco molte realt? dove se ti iscrivi ad un sindacato hai gi? i piedi fuori dall'ufficio. E poi quando stai a casa a girarti i pollici il sindacato serve a ben poco x darti da mangiare. Alla fine chi vince sono sempre loro (i datori di lavoro), il sindacato pu? dire dire dire ma alla fine se ti vogliono licenziare non c'è legge o sindacato che tenga!!!! Scusa lo sfogo ma ne ho visti diversi di casi dove il sindacato non ha alzato un dito (nonostante si era tesserati da anni), anzi?.ha messo la mano intera x farti affondare!!!

  • patrizia

    03/08/2011 - 16:58

    cara silvia, leggimi bene ! non è in discussione che abbiamo stipendi bassi e che i professionisti guadagnano tanto e l'ultima cosa che pensano e di pagare bene i loro collaboratori altrimenti non mi dedicherei al sindacato ti pare ! Tentavo di far capire che gli aumenti vengono trattati e non dati e noi dovremmo farci sentire per chiedere quello che è giusto se non lo facciamo siamo deboli e non contiamo nulla e questi sono i risultati. Dobbiamo sindacalizzarci ragazze e ragazzi come tutti i lavoratori normali, è questo il concetto , o uso parole sbagliate o non riesco a farmi capire ciao patrizia cgil ps lavoro in uno studio da pi? di 30 anni so bene come funziona

  • SILVIA

    03/08/2011 - 14:46

    Patrizia, scusami se difendo Fabio, ma ha ragione (senza tirare in ballo gli extracomunitari, e no comment per i politici che andrebbero tutti bruciati al rogo?). Il fatto è che i nostri stipendi sono talmente bassi e che l'?aumento? sar? certamente cos? ridicolo da non cambiare la nostra situazione. Nemmeno 1000 euro al mese in tasca, come si fa a viverci? Il mutuo chi ce lo paga? Il fatto è che ci vuole una bella svolta, ne abbiamo tutti i diritti!!! Lo facciamo noi tutto il lavoro dei professionisti (notai, avvocati, commercialisti, ecc). Noi facciamo il lavoro per pochi spicci e a loro la gloria e i soldoni. E non è giusto! Ci devono riconoscere quanto ci spetta!!!

  • patrizia.canovaro

    03/08/2011 - 8:57

    caro fabio, capisco la rabbia ma questo non ci deve far perdere l'equilibrio nei giudizi. Come ho detto tante volte le difficolt? nei rinnovi dei contratti è direttamente proporzionale alle nostre difficolt? di sindacalizzazione . I rinnovi dei contratti non vengono ?dati? ma discussi e appunto? contrattati da due parti e se 1 delle due parti è debole .. beh lo vedi da te.Magari potresti domandarti cosa puoi fare tu.. Non so che conto fai sull'aumento tabellare i costi del 2010 non centrano nulla mi pare tu faccia un bel p? di confusione. Non so cosa centrano gli extracomunicari ,i clandestini sono una cosa ma quelli regolari e che lavorano tengono in piedi la nostra economia e il nostro sistema pensionistico informati meglio ciao patrizia cgil

  • FABIO

    02/08/2011 - 17:43

    dobbiamo smettere di lamentarci e basta, dobbiamo rovesciare le scrivanie. I nostri datori di lavoro sono categorie protette (il mio è Notaio) a cui non vanno a mettere le mani in tasca. Quando si degneranno di rinnovarci il contratto, l'aumento sar? ridicolo e comunque tardivo, perchè verr? calcolato sui costi del settembre 2010. A me viene voglia di andarmene dall'Italia, e lasciarci solo i politici, le varie Lobby e gli extracomunitari. Che vadano a cena insieme e a dividersi le torte.

  • Lucia

    30/07/2011 - 12:27

    qualcosa si muove mi è arrivata ieri per mail una comunicaizione dicendo che il 3 settembre c'è un incontro a bologna per discutere del rinnovo

  • ire

    27/07/2011 - 9:36

    Giusto Annalisa.. l'importante è che vengano spedite!

  • Annalisa

    25/07/2011 - 19:41

    Scusate ho visto adesso le lettere, adesso le invio qualche giorno dopo, pazienza l'importante ? che arrivi. Grazie ancora

  • Annalisa

    25/07/2011 - 19:36

    Scusate venerd? finalmente ferie, mi sono persa qlc passaggio, quando va inviata la lettera e quale? Grazie mille

  • ire

    23/07/2011 - 23:59

    Ma che mansioni hai?

  • SILVIA

    23/07/2011 - 16:20

    S? Ire, è un apprendistato professionalizzante di 3 anni, con inserimento per 18 mesi nel 5? livello, e poi nel 4?, che è anche il livello di destinazione. E, come ben sapete, non essendoci una progressione di carriera prevista nel CCNL, si potrebbe nascere e morire da 4? livello!

  • ire

    23/07/2011 - 15:55

    No appena ma apprendistato? Colpa del touchscreen!!

  • ire

    23/07/2011 - 15:53

    Cara Silvia, ci sono passata anche io.. Ti capisco. Per? non trovo corretto che tu scriva a noi vi prego cercate di dare una smossa a questo ccnl. Tutte noi abbiamo gli stessi tuoi problemi e,come si sa, essendo cos? ?sparpagliate ? non sempre siamo tenute nella dovuta considerazione. Comincia,se gi? non l'hai fatto, ad inviare il sollecito.. Daresti una mano a te stessa e a tutti noi? Poi magari, parlando della tua situazione, se mi spieghi che cosa esattamente fai in studio si pu? cercare anche di capire quale livello dovresti avere! Fermo restando che mi pare impossibile che tu abbia il v??. sei sicura che sia appena. Professionalizzante? Ire

  • SILVIA

    22/07/2011 - 14:57

    Scusate gente? io son entrata in uno studio professionale a febbraio 2010 come stagista, e al termine dello stage, mi hanno assunto con contratto di apprendistato professionalizzante. Sono inquadrata al 5? livello del contratto, e guadagno quanto quello che viene a fare le pulizie!!! Vi sembra corretto? Lavoro 8 ore e prendo un netto di 949 euro. Ed è cos? "alto" perch? pago un'aliquota INPS inferiore al normale (5.84% invece del 9.19%). E' una paga da fame, tenendo conto che sono laureata e ho un master post-laurea!!! Vi prego, cercate di dare una smossa a questo contratto? è davvero troppo povero. E anche i livelli "alti" del contratto hanno delle paghe davvero basse!!

  • Nancy

    18/07/2011 - 17:08

    Ciao a tutte. Innanzitutto grazie per le risposte da parte di Patrizia e Ire. In 2? luogo, ho letto le bozze delle lettere da inviare. Io sarei per la prima bozza: mi sembra pi? incisiva e, dopo quasi un anno che aspettiamo, mi sembra pi? adeguata nei termini usati. Aggiungerei ?studi di commercialisti? oppure direi genericamente ?studi professionali? e poi non specificherei il livello (per esempio, io sono al 3? livello), parlerei senza dubbio di ?livelli bassi rispetto alle mansioni attribuite, con stipendi altrettanto bassi rispetto al costo della vita?. Mi terr? informata sul blog della lettera definitiva da inviare e provveder? gioved? all'inoltro. Grazie a tutti.

  • patrizia.canovaro

    18/07/2011 - 15:18

    altro che se l'ho sentito .. ero seduta al pc e stavo rispondendo a nancy, ho sentito la sedia ballare e tutto ci? dopo aver visto l'ultimo harry Potter che è fantastico Ho gi? scritto ad angela che secondo me vanno pubblicate tutte e due perchè sono diverse e complementari e ognuno manda quella che vuole , direi di partire anche prima appena angela riesce a trovare il tempo di metterle sul blog mandiamo subito.

  • ire

    18/07/2011 - 12:11

    Patri, direi di sfruttare quest'onda? facciamo un mix e inviamola. Direi di darci termine entro venerd?, giorno di invio del mix che verr? pubblicato. Ti chiamo pi? tardi cara.. PS ma che l'hai sentito te il terremoto cost???? Irene

  • patrizia

    17/07/2011 - 19:34

    cara enrica, non si pu? far molto nel senso che sono accordi tra datore di lavoro e lavorator ci sono dei paletti nel contratto come puoi vedere , nel senso che differenzia gli aumenti di merito , gli aumenti dati in prossimit? della scadenza del contratto non sono assorbibili ma l'unica difesa possibile è fare un accordo scritto che quell'aumento non è assorbibile dagli aumenti del contratto , per inciso il tuo datore di lavoro poteva anche non assorbire l'aumento contrattuale .. se ti dovesse ricapitare fai l'accordo scritto.

  • enrica

    17/07/2011 - 15:28

    Avrei un suggerimento: nel rinnovo del contratto, dovrebbe essere precisato a chiare lettere che l'aumento contrattuale non è assorbibile dal superminimo anche se dichiarato in busta paga "superminimo assorbibile". Questo perchè il precedente datore di lavoro mio faceva assorbire dal superminimo tutti gli aumenti contrattuali e, alla fine, io (prima) e i miei ex colleghi anche ora si ritrovano lo stesso stipendio che avevano 8 anni fa. Lui aveva giustificato questo dicendo che lui aveva gi? anticipato quello che era l'aumento contrattuale dello stipendio gi? tempo addietro. Grazie per i suggerimenti del mio precedente argomento. ciao e buon lavoro a tutti. enrica

  • patrizia.canovaro

    15/07/2011 - 9:39

    stiamo lavorando? patrizia cgil

  • Roberta Torino

    14/07/2011 - 9:41

    Ok Patrizia sollecitiamo ?

  • patrizia.canovaro

    13/07/2011 - 18:16

    cari ragazzi, questa sera metto insieme le belle lettere pubblicate da irene e leti le accorcio un p? facci un giro di mail con le mie donne e poi partiamo ok? scusate ma il lavoro mi ha preso e non mi ha lasciato tregua. Facciamo l'invio concordato lo stesso giorno direi. Cara Roberta, piovesan ti ha dato la risposta della cisl e le cose non stanno esattamente cos? , è vero che che c'è un accordo di massima sul contenuto del contratto ma senza risolvere il nodo del collegato al lavoro non ci si schioda? facciamo bene ad insistere con solleciti

  • Mirko

    13/07/2011 - 15:39

    Ragazzi io direi di decidere il prima possibile il giorno di invio,bisogna che ci diamo una mossa tutti quanti,bobbiamo farci sentire. Mirko

  • Mirko

    13/07/2011 - 15:36

    Ragazzi,io direi di darci una mossa,ok di inviarla tutti insieme,ma decidiamo un giorno il prima possibile. Mirko

  • Roberta Torino

    13/07/2011 - 14:03

    A giugno quando ho inviato la prima lettere Mario Piovesan mi ha risposto cos?: Carissima Roberta, il contratto armai e' vicino alla soluzione, comunque con le nostre controparti Datoriali abbiamo gi? concordato che il NUOVO contratto decorre da ottobre 2011 e quindi anche gli aumenti che saranno concordati, e scadr? il 30 settembre 2013. Esattamente dopo tre anni, cos? come previsto dalle nuove normative concordate con tutte le Associazioni Datoriali. Sono convinto che entro il mese di luglio riusciamo a chiudere il contratto. La saluto cordialmente, mario piovesan Fisascat Cisl Nazionale Patrizia a te risulta questo????? Saluti!

  • Matteo

    13/07/2011 - 10:55

    Inviata!!!?ero convinto che il giorno fosse oggi?vabbè la invier? un'altra volta!!

  • Nancy

    13/07/2011 - 10:13

    Io ci sono.. ditemi voi quando .. sono con voi!!!

  • Leti

    13/07/2011 - 8:16

    Ragazze dobbiamo per? inviarla tutte insieme? aspettate che si decida un giorno preciso!

  • sil

    12/07/2011 - 20:38

    inviata!!!!

  • Annalisa

    12/07/2011 - 19:26

    Beh direi sia il caso di essere incisivi! Non vi pare??? Siamo stati fin troppo cauti finora, a mio parere. Per me va benissimo la seconda versione, al via invio subito. Grazie mille a tutti

  • Katia ? Torino

    12/07/2011 - 16:04

    Mi piacciono entrambe le versioni: pi? formale la prima, pi? incisiva la seconda. Non si potrebbe fare un mix delle due? In ogni caso ringrazio Ire e Leti per l'elaborazione. Cari saluti a tutti.

  • sil

    12/07/2011 - 16:01

    io direi che va bene! inviamo???

  • Leti

    12/07/2011 - 15:03

    Ho buttato gi? anch'io qualcosa? ?Facciamo seguito alla precedente mail gi? inviataVi e che al momento pare non aver avuto alcun seguito. Cos? con la presente vogliamo nuovamente ricordarVi la triste situazione in cui noi dipendenti degli studi professionali viviamo da ormai troppo tempo. Non essendo presenti nel nostro CCNL ?automatismi? di scatto di livello, in gran parte degli studi professionali, noi dipendenti, dopo decenni di lavoro e conseguentemente dopo aver acquisito un'esperienza tale da riuscire a svolgere diligentemente e soprattutto autonomamente tutte le numerose mansioni di cui ci occupiamo, tra l'altro di enorme responsabilit?, ci ritroviamo ancora al medesimo livello dei tempi dell'assunzione, tendenzialmente al IV? (ovvero con una busta paga di 970 euro circa), e pertanto non è difficile non condividere il fatto che la nostra conoscenza maturata nel corso degli anni è altamente e ingiustamente sottopagata e questo è fortemente demoralizzante! Inoltre, tenendo in considerazione l'aumento vertiginoso del costo della vita, con uno stipendio basso come il nostro non ci viene permesso di crearci un futuro solido economicamente anzi non ci viene permesso nemmeno di arrivare alla fine del mese senza dover stare attenti anche alla pi? banale ed irrisoria spesa. Ricordiamo ancora che al IV? livello il dipendente di uno studio professionale percepisce uno stipendio di ? 970,00. Sfidiamo chiunque pensi che al giorno d'oggi si possa vivere tranquillamente con neanche 1.000 euro al mese e anche chiunque pensi che i nostri vergognosi stipendi siano adeguati alle importanti mansioni che noi dipendenti svolgiamo quotidianamente con professionalit? e precisione all'interno dello studio. Vi chiediamo pertanto di adeguare le tabelle salariali al costo della vita che continua ad aumentare incredibilmente. Ci auspichiamo che tutti Voi prendiate in considerazione questi argomenti per noi tanto delicati e tanto importanti. Il ritardo accumulato per il rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro ha portato forte insoddisfazione e scontento tra noi dipendenti, Vi informiamo perci? che qualora non vi siano riscontri positivi nei prossimi giorni agiremo anche con ogni altro mezzo a noi a disposizione. Distinti saluti.? ?Cce ne dite?

  • sil

    12/07/2011 - 14:21

    Care colleghe e cari colleghi, ho inviato anch'io la lettera! speriamo bene?.

  • ire

    11/07/2011 - 13:29

    invio a tutti gli indirizzi dell'altra volta + ordini professionali + Ministero del Lavoro e Politiche Sociali) Avrei pensato: ?premesso che il nostro accorato appello gi? inviato a ? il??..,nonostante le confortanti risposte ricevute via mail, al momento pare non aver avuto alcun seguito, visto che: - nel nostro settore i dipendenti non sono purtroppo considerati a dovere e che nel frattempo la grave situazione economica che affligge il paese in toto si fa sentire anche su di noi causa i bassi salari che da anni riceviamo; - il rapporto dipendente datore di lavoro negli studi professionali è spesso pari 1 : 1 e non ci consente di organizzarci in uno sciopero unitario, e ci? purtroppo verte a ns. sfavore, - riteniamo di meritare, per la qualit? e professionalit? di lavoro offerta in ciascuno studio, un buon contratto che ci tuteli e ci permetta di arrivare dignitosamente alla fine del mese; - riteniamo che la nostra voce debba essere ascoltata anche dagli Ordini Professionali affinchè si facciano carico, per i loro iscritti, di addivenire al rinnovo nel pi? breve tempo possibile al fine di non avere negli studi professiona?o personale insoddisfatto, inappagato e quindi sicuramente meno produttivo VI INVITIAMO ancora una volta a procedere all'immediato ed unitario rinnovo del CCNL. Distinti saluti? Su questa base lavorerei? Attendo Vostre osservazioni.. Ire

  • ire

    11/07/2011 - 13:12

    L'unico modo è pretendere quello che ti spetta. Se non vuoi chiedere gli interessi, chiedi il resto in forza del medesimo articolo. Concordo con Patrizia per l'assistenza del sindacato. Se ha sbagliato ora la busta, pu? averle sbagliate anche prima! Buona fortuna

  • enrica

    10/07/2011 - 20:30

    errata corrige: ? ? ho ? preso questa decisione ? 🙂 scusate l'errore grammaticale x Patrizia: il licenziamento è stata una mia decisione, lui non voleva a tutti i costi che io me ne andassi (gli facevo comodo: un atto lo vedeva in stipula senza nemmeno mettere mano in nulla), ma visto che non ho desistito nella mia decisione e che lui non ?ha vinto?, allora sta cercando di darmi fastidio. Io ora voglio solamente che sappia che sta facendo la figura dell'idiota (visto che pensa di sapere tutto e di potere tutto. Come ho gi? scritto, ho gi? un lavoro (non mi sono licenziata finchè ho trovato un nuovo impiego) e il nuovo notaio sa tutto. SOno brava nel mio lavoro (non per falsa modestia) e mi trovo bene sia dal punto di vista umano che dal punto di vista professionale e sono contenta ora, ma mi rimorde l'atteggiammento di ?quello l?? anche se mi rendo conto che sto facendo il suo gioco. Domani faccio avere, all'ex collega della contabilit? e paghe, un estratto del contratto nazionale giusto per mettere i puntini sulle ?i? e rimarcare l'argomento. C'è un modo per costringerlo a pagare ora e non a fine mese di luglio come mi è stato detto venerd?? Non posso far leva sugli interessi perchè per lui sono briciole (come sono briciole la mia liquidazione). Grazie

  • enrica

    09/07/2011 - 6:39

    x patrizia: scusa non avevo visto il tuo PS. No nella lettera non ho offeso il notaio, ma gli ho solo ricordato tutto quello che lui mi ha detto e ho rimarcato che se o preso questa decisione è per il suo atteggiamento poco cristiano.

  • enrica

    09/07/2011 - 6:37

    Non volevo tediarvi troppo dilungandomi nel racconto. Ho lavorato nello studio di quel notaio per vent'anni, sono autonoma nella gestione del mio lavoro (mi occupo di atti immobiliari), il notaio è uno di quelli che dice "ti maltratto xchè ti considero e ti voglio bene" (assurdit?!), ma lui si ritiene "un buono". Due anni fa sono stata operata due volte per un tumore maligno alla tiroide, sono stata assente dall'ufficio tre settimane (compreso il periodo di ricovero) la prima volta e un mese (sempre compreso il ricovero) la seconda volta, poi dopo quattro mesi ho fatto la terapia allo iodio radioattivo e sono stata assente due settimane. a dicembre 2010, dopo una visita di controllo, ho avuto la bella notizia che dovevo rifare la terapia (a maggio di quest'anno), glielo ho comunicato subito perchè sapesse e perchè potesse organizzarsi, lui mi ha esordito con: "ma non ti sembra di aver gi? fatto troppa malattia da due anni a questa parte?". Io ho risposto che ne avrei fatto volentieri a meno, ma sinceramente mi sono sentita come pugnalata e allora ho iniziato a guardrmi intorno. Tramite un cliente mi sono proposta in uno studio notarile (tra l'altro vicino a casa) e visto che ci siamo accordati, mi sono licenziata dall'altro notaio e dal 1 giugno lavoro nel nuovo studio nel quale, notaio e responsabile di studio, mi sembrano angeli scesi dal paradiso, non ero abituata ad avere a che fare con persone cos?, credevo non esistessero. Il notaio di prima per? non voleva lasciarmi andare via e ha cercato di farmela pagare facendo sbagliare la busta paga (quella finale con i conteggi) ed ora non pagandomi la liquidazione (ieri ho sentito il contabile e mi ha detto che a fine luglio mi fa il bonifico). Sinceramente non so se mandrgli una lettera pu? essermi conveniente perchè a lui pagarmi poi gli interessi non gli cambia molto (per lui sono briciole) e quindi non voglio aggredirlo. Ho comunque gi? detto al contabile che sta facendo l'ennesima figura del piffero perchè nemmeno sa che il nostro contratto prevede la scadenza di un mese dalla cessazione del rapporto di lavoro e non sei mesi o pi? come il contratto dei metalmeccanici. Vi ringrazio per l'interessamento e per le conferme date. Siete sempre molto attenti e preziosi. ciao

  • patrizia

    08/07/2011 - 18:42

    cara irene, non fa una piega. Certo che enrica, prima di arrivare a questi livelli si va in sindacato per tutelarsie e tentare un licenziamento concordato magari con una buona uscita. Insomma quando saltano i nervi la lettera di licenziamento non è l'unica via di uscita , anche perchè cos? avrai la disoccupazione a requisiti ridotti, un bel danno. Vacci ora in sindacato per il TFR , ti fai controllare tutti i conteggi. Ti far? sudare sangue è bene fargli trovare il sindacato sulla sua strada. Va bene scrivere la lettera magari direttamente dall'ufficio vertenze del sindacato auguri ciao patrizia cgil ps spero che nella lettera non avrai offeso il notaio attenzione a queste cose !

  • ire

    08/07/2011 - 13:21

    per MATTEO e LETI? nel week mi applico

  • ire

    08/07/2011 - 13:20

    Perdonami Enrica, premesso che il CCNL è sempre ovviamente in vigore sino al prossimo rinnovo, e quindi l'art. 148 è quello che giustamente devi far valere, io non ho capito due cose: 1) il commercialista ti ha detto sei mesi per cosa?? 2) il motivo per cui il Notaio intende corrisponderti il TFR dopo l'estate? Il TFR se hai cessato il lavoro al 31.05 doveva esserti corrisposto al 1.07.2011 a meno che tu non abbia firmato qualcosa direttamente con il Notaio per accordi diversi (ma dubito). Non c'è scusa che tenga, il Notaio deve pagare il tuo TFR secondo il 148 CCNL! Anche a me nel precedente studio mi hanno fatto impazzire, non ho richiesto nulla come maggiorazione unicamente perchè i rapporti erano buoni e il ritardo era dovuto, nemmeno a loro, ma al consulente del lavoro? per? è un tuo diritto chiedere il 2%. PATRIZIA CORREGGIMI SE SBAGLIO!! Al posto tuo gli scriverei subito due righe. Ai sensi dell'art. 148 CCNL, essendo spirato il 30? gg per la corresponsione del TFR maturato, La invito immediatamente a provvedere. Un bacio, auguri e buona fortuna!

  • enrica

    07/07/2011 - 21:03

    Chiedo scusa, ho bisogno di una conferma: mi sono licenziata, con effetto dal 31 maggio, dallo studio notarile, dove ho lavorato per anni, per raggiungimento della soglia massima di sopportazione del notaio e ci siamo lasciati in malo modo (gli ho scritto nella lettera di licenziamento ? tacciandolo di mobbing ? tutto quanto gli andava detto, che, tra l'altro, vorrebbero dirgli anche tutti i miei ex colleghi ma non ne hanno il coraggio). Lui non sa come farmela pagare e dopo aver (volutamente) sbagliato la mia ultima busta paga (pagandomi a ore i giorni di ferie maturati) ora ha detto che mi pagher? il TFR alla fine dell'estate. Ho letto l'art. 148 del Contratto Nazionale in riferimento alla corresponsione del trattamento di fine rapporto ("? entro e non oltre 30 giorni dalla data di cessazione del rapporto di lavoro. In caso di ritardo ?. sar? corrisposto dalla scadenza ?. un intresse dl 2% superiore al tasso ufficiale di sconto"). Chiedo cortesemente se è ancora valido perchè il commercialista mi ha parlato di sei mesi. grazie

  • Leti

    07/07/2011 - 11:22

    Vai ire! butta gi? tutto quello che ti passa per la testa? scrivi in maniera forte e decisa.. e un po' cattiva! 🙂 Per quanto riguarda i giornali, secondo me, lo so che è difficile che pubblichino una nostra lettera? ma probabilmente se si trovassero il server di posta pieno di nostre mail? una notizia, seppur piccola, la scriverebbero.. o sbaglio???!!!!

  • Matteo

    07/07/2011 - 10:54

    Sono pienamente d'accordo!!!!!

  • ire

    07/07/2011 - 9:51

    Bene, presa ormai per certa la prossima settimana come punto di riferimento per muoversi, propongo di buttare gi? altre due righe e inviarle ai medesimi indirizzi dell'altra volta unitamente all'Ordine di appartenenza (avvocati, notai, geometri, architetti, dentisti ecc..) del datore di lavoro di ciascuna di noi. Poi attacchiamo con i giornali, magari la settimana seguente, ai quali invieremo, se concordate, altre due righe con allegate le mail/fax che abbiamo inviato in precedenza alle parti. Che ne dite? Butto gi? un testo?

  • patrizia

    06/07/2011 - 20:35

    l'idea di leti è buona. Mi piace. 3 righe hai ragione come nel sondaggio retribuzioni che c'è qui nel blog mansioni /retribuzione livello anzianit? e situazione famigliare , magari con un finale a voi sembra equo? o giusto o altro. Non è facile farsi pubblicare dai giornali anche se si conoscono giornalisti come nel mio caso? proviamoci non si sa mai. Arriviamo ad una conclusione e la settimana prossima cominciamo. Avevo pensato: tutti ad una certa ora ci mettiamo gli occhiali da sole dovunque siamo o alziamo un braccio o una gamba bah! Attenzione ragazze per?: questa è una inziativa che parte da un sito sindacale è originale ma dobbiamo essere coscienti che ha i suoi limiti non è uno sciopero non è un'assemblea è una forma di pressione è un atto di esistenza per il momento non sappiamo fare di meglio ma lo sappiamo tutti che con un colpo di fax o di mouse non si fa sciopero , detto ci? stiamo facendo una bella cosa che è servita molto. Non scordiamoci che il sindacato è dalla nostra parte che non è nostra controparte e sa benissimo quali sono le nostre condizioni di lavoro quindi dobbiamo distinguere tra datori di lavoro e sindacato sono allo stesso tavolo ma contrapposti noi stiamo dando una mano a chi ci rappresenta è tutto chiaro? per gioria: avevi scritto la stessa cosa sul blog e ti ho anche risposto. Fai un bel p? di confusione : i contratti non li fa lo stato ma sono il frutto di una libera contrattazione tra le parti, lo stato attraverso il governo pu? intervenire solo come mediatore e se richiesto dalle parti quindi ti sei fatta una idea sbagliata sulla contrattazione. patrizia cgil ps vi posso chiedere un favore personale? non usate pi? la parola vergogna mi urta tremendamente

  • Leti

    05/07/2011 - 16:57

    Ragazze ma se ognuna di noi scrivesse in una lettera la propria situazione (lavorativa ed economica) e poi la mandassimo x mail oltre che ai sindacati, come abbiamo gi? fatto, anche ad alcune testate giornalistiche? Non c'è bisogno di scrivere pagine e pagine? bastano 3 righe per far capire quanto siamo messe da schifo, e potremmo metterci d'accordo per l'invio di queste in un determinato giorno? cos? arrivano tutte insieme! Che ne dite??? Oppure.. chi è brava a scrivere? scriva qualcos'altro e trasmettiamola nuovamente! Dobbiamo stargli addosso!!!!

  • serena

    05/07/2011 - 7:51

    E' quasi banale dire che nella situazione di crisi economica generale che ci affligge l'aumento del costo della vita è diventato insopportabile per tutti i lavoratori dipendenti, per noi, che abbiamo stipendi medi tra i 1.000,00 e i 1100,00 euro, il rinnovo del contratto nazionale è la sola speranza..

  • ire

    03/07/2011 - 12:57

    Isa, concordo? Penso che se non avremo notizie di una data fissata per la prosecuzione dei lavori possiamo muoverci con altre iniziative. Magari se lanciate qualche altra idea scegliamo la pi? carina.. altrimenti proviamo con la mia.. Io, fra l'altro, tenterei anche la strada dei quotidiani.. Ire

  • Annalisa

    03/07/2011 - 7:36

    Inviata!!Grazie a tutte.

  • Lucia

    02/07/2011 - 20:21

    inviata!

  • GIORGIA

    01/07/2011 - 16:41

    A NOI CHE FACCIAMO PAGARE LE TASSE AI CITTADINI PER LO STATO, CHE DOBBIAMO ESSERE SEMPRE AGGIORNATI, ATTENTI E VIGENTI, PER CHI ALLA FINE NON CI REMUNERA NELLE GIUSTE CIRCOSTANZE DI CIO' CHE E' LA VITA OGGI. ABIAMO BISOGNO DI UN GIUSTO CONTARTTO E DEI GIUSTI INCENTIVI DA PARTE DELLO STATO PER CUI LAVORIAMO INDIRETTAMENTE. GRAZIE

  • FRA

    01/07/2011 - 11:32

    Ho inviato anche io la mail speriamo che finalmente qualcuno metta mano ai nostri ridicoli stipendi da poveracci. E' una vergogna che un settore cos? tanto importante venga sminuito e ridicolizzato!!! Quando dico alla gente quanto prendo si vede palesemente il loro sguardo di piet?!!!!

  • Leti

    01/07/2011 - 10:28

    Io sono d'accordo con Ire? Non riusciremmo a farci pubblicare la ?lettera? nei giornali locali e nazionali, magari scrivendola appena un pochetto pi? ?cattiva???

  • mariella

    30/06/2011 - 10:29

    Anch'io ho mandato la lettera via email,speriamo in bene!! Mariella- To

  • Maddalena

    29/06/2011 - 22:04

    Ciao ho inviato il messaggio, l'unione fa la forza.

  • patrizia.canovaro

    29/06/2011 - 15:01

    per katia , si la firma di oggi è importantissima ,potrebbe accellerare di molto le nostre trattative, io sarei pi? ottimista , vediamo la prossima settimana cosa succede. ciao patrizia cgil

  • claudia

    29/06/2011 - 14:19

    ..anche io ho inviato la mail?confido nell'unione che fa la forza!

  • Katia ? Torino

    29/06/2011 - 13:37

    Patrizia, correggimi se sbaglio, la firma dell'accordo tra le parti sociali sulla riforma contrattuale dovrebbe accorciare i tempi per il rinnovo del nostro contratto, giusto? Se si, è possibile fare una stima approssimativa dei tempi? Sar? pessimista, ma dubito che si sblocchi qualcosa prima dell'autunno 🙁

  • Silvia

    29/06/2011 - 11:11

    Fatto!!! e provvedo ad inviarla anche alle altre mie colleghe! Teniamo duro ragazze e speriamo che arrivino ste benedette soddisfazioni (sopratutto economiche!)?:-) Silvia

  • isa

    29/06/2011 - 10:57

    ire sono pienamente d'accordo?. proporrei di fissare come data quella del 6 luglio max, termine ultimo per il pagamento delle tasse! ma dobbiamo farlo sul serio 🙂

  • ire

    29/06/2011 - 10:08

    Ragazzuoli, colleghe e colleghi, finti avvocati e quant'altri? uniamoci!! Stavo pensando, e chi mi conosce sa che sono un vulcano di idee e la mia lava brucia parecchio, che se non vediamo muoversi nulla nel giro di qualche gg potremmo dare luogo ad un'altra iniziativa. Tutti insieme.. Ora, io pensavo, ad un'ora precisa, di scrivere tutte la stessa cosa alla mail della CISL e UIL ed in CC alla CGIL. Tipo: ?non è facile per noi unirci in uno sciopero dato che siamo sparsi ovunque, ma 5 minuti di contestazione telematica a favore del rinnovo del nostro contratto ce li concediamo. Chiediamo un contratto unitario e per questo ci rivolgiamo a voi affinchè non cediate a sottoscrizioni sfavorevoli per noi lavoratori? Accetto ovviamente anche altre idee.. Anzi, facciamo una gara, chi spara l'idea migliore vince; cosa? verr? posta in essere la propria strategia! Andiamo su su.. forza con le idee?.!!!! Ire

  • patrizia.canovaro

    29/06/2011 - 9:03

    notizia buona per tutti noi l'accordo tra le parti sociali sulla riforma contrattuale è stato firmato, seguite le notizie anche se è trattata come una notizia di secondo terzo piano in realt? è di importanza capitale per tutti i lavoratori e i cittadini di questo paese patrizia cgil

  • patrizia

    28/06/2011 - 20:28

    cara emy , gli accordi a cui si riferisce piovesan sono la riforma contrattuale che hanno firmato cisl e uil ma non la cgil e che ha portato alle difficolt? atutali in tutti i rinnovi perchè la cgil ha affrontato i tavoli con le vecchie regole e cisl e uil invece hanno seguito la riforma dei contratti che avevano firmato , puoi immaginare il caos. In queste ore le confederazioni sono al tavolo con confidustria per arrivare ad un accordo sulla materia contrattuale e cioè come si fanno si firmano si approvano gli accordi , segui le notizie è molto importante anche per noi. L'una tantum avr? la stessa incertezza di altre cose proprio per la confusione delle regole di come si fanno i contratti. Gli ostacoli di cui parla Piovesan è il collegato al lavoro circa la certificazione del contratto di lavoro. Il rinnovo precedente non ci sono state una tantum per ottenere l'ente bilaterale e cadiprof è dura trattare per noi credi.Non è che nessuno ci frega nulla ci freghiamo da sole. Ma perchè ti sei spacciata per avvocato devi dire che sei un lavoratore è molto pi? importante ed efficace. ciao patrizia cgil

  • Angela Firenze

    28/06/2011 - 14:21

    X Maddalena per inviare la lettera fai semplicemente cos?: la selezioni con il mouse poi tasto destro e copia e poi apri la posta elettronica nuovo messaggio ed incolla, inserisci gli indirizzi mail indicati e spedisci oppure puoi anche mandarla via x fax. Angela Firenze

  • Katia ? Torino

    28/06/2011 - 13:13

    Inviata e girata alle mie 15 colleghe pregandole di fare altrettanto. Grazie Patrizia & Co. per l'iniziativa. Speriamo ci aiuti ad abbreviare i tempi. Un saluto a tutti. Katia

  • Emy ? Venezia

    28/06/2011 - 9:40

    per Matteo: se va come l'ultimo rinnovo, ci hanno ?fregato? molti mesi di arretrati perchè non ci hanno dato nessuna una tantum per il ritardo nel rinnovo? in quel senso dicevo che ci fregano un anno, staremo a vedere se ci danno degli arretrati. Vediamo se mi risponde Piovesan e che cosa, appena so vi aggiorno. Ciao Emy

  • Matteo

    28/06/2011 - 8:12

    Perchè dici che ci fregano un anno intero? Se decorrer? da ottobre 2010 è perfetto. A settembre 2010 è scaduto il vecchio contratto e dal mese successivo partir? quello nuovo. Nel frattempo se ti dovessero rispondere sugli importi facci sapere! Grazie!!!!

  • Maddalena

    27/06/2011 - 22:38

    Vorrei inviare anche io la lettera di sollecito per il rinnovo del contratto, non so come fare. Qualcuno mi dice come. Grazie Ciao Maddalena

  • Maddalena

    27/06/2011 - 22:37

    V

  • Emy ? Venezia

    27/06/2011 - 16:49

    Ho inviato la lettera anch'io spacciandomi per un avv. La Fisascat (Mario Piovesan)mi ha risposto: ?? in gran parte il ccnl è definito, ci sono ancora dei punti che non ci consentono di chiudere velocemente la trattativa. Per?, facendo riferimento alle nuove regole definite tra le parti il 22 gennaio 2009 (quali? ndr) posso confermare che il nuovo contratto decorre dal mese di ottobre 2010 (è cos? ci fregano un anno intero? ndr) e scadr? il mese di settembre 2013. Sempre dal mese di ottobre 2010 decorrono gli aumenti salariali che saranno confermati nel prossimo incontro (quando non si sa? ndr)??. Gli ho mandato una mail chiedendo se si sa a quanto ammonteranno gli aumenti e se saranno corrisposti arretrati? Vi aggiorner?! Intanto continuate a mandare la lettera, TUTTEEEE!!!!! Ciao Emy

  • patrizia.canovaro

    23/06/2011 - 18:12

    cara manu, mi fa piacere il tuo messaggio, mi spiace solo che non si discuta di persona, internet è una gran cosa ma quando le discussioni si fanno lunghe e complesse è meglio discutere di persona ci si capisce meglio. la discussione va bene la polemica giusta anche non ti preoccupare, adoro la discussione sana. Ho sbagliato ad esprimermi per la fretta .. questa è un'iniziativa partita dal sito della filcams cgil non è una iniziativa della filcams è diverso. Questo sito ha circa 5 anni io lo seguo dalla sua nascita , è uno spazio libero che la filcams ha costruito per vedere se riusciva a parlare con un settore nascosto e imprendibile ma con un sacco di problemi, non è mai intervenuta sul sito e ha lasciato gestire a me, che lavoro in uno studio legale, e ad un gruppo di ragazze che via via si sono aggregate e Lucy da milano ha costruito questo blog in aiuto al piccolo sito di allora e che come vedi è una enciclopedia del settore. Tutte le cose che sono partite da qui negli anni,oltre alle tante informazini date, sono state fatte in 4 6 8 mani e non sono perfette ma sono tutto quello che siamo riuscite a fare. Certo avrei preferito assemblee riunioni sindacali classiche tesseramento ecc. ancora non ci riusciamo ma speriamo per il futuro. Quindi so bene che si pu? fare sempre meglio. Con l'ultima lettera nel 2006 siamo riuscite anche a far inserire nel contratto nazionale un articolo uscito dalle proposte qui sul blog una soddisfazione .Per quanto riguarda la rappresentanza credi tutto il mondo sa che non siamo sindacalizzate e quindi la nostra controparte, che è poco rappresentativa anche lei.., sa benissimo qual'è la situazione, è un incontro di due debolezze che cercano di costruire dei rapporti bilaterali produttivi per entrambi. La lettera alla filcams andava inviata perchè sono i lavoratori che usano lo spazio filcams e che scrivono al proprio rappresentante abbiamo fatto un'ottima figura invece da fonti nazionali certe. la filcam si fa sentire al tavolo delle trattative e su di chi è la responsabilit? dei tempi credimi ci sarebbe molto da dire, certo avessimo firmato un contratto con il recepimento semplice della legge sul collegato al lavoro in questo settore gi? disastrato di suo , non ci sarebbero problemi ma hai idea di cos'è la certificazione e di cosa significa inserirla senza un correttivo nei contratti , vedi il contratto del commercio. Quindi tempi lunghi o resistenza? mah sarebbe interessante discuterne. certo giocano anche molte questioni di politica sindacale confederale che se vuoi affrontiamo. patrizia cgil

  • Manu

    23/06/2011 - 10:32

    S?, ho capito che è un'iniziativa sindacale della Filcams, ma il fatto che la lettera sia indirizzata anche alla Filcams e firmata "una dipendente" non CI fa proprio onore. Capisco che ci sono di mezzo le regole della contrattazione, ma proprio per quelle, immagino che sappiate benissimo che, alla parte datoriale in particolare, ricevere 30 lettere di protesta, d? solo la misura di quanto siano pochi i lavoratori sindacalizzati. Diversa sarebbe una lettera ufficiale di protesta e denuncia della Filcams, su comportamenti precisi che hanno allungato i tempi della contrattazione,e che ci porteranno ad avere un aumento contrattuale in enorme ritardo (considerando anche i due rinnovi saltati a piè pari). Oppure la Filcams ha qualche responsabilit? sul ritardo, visto che il problema è il collegato lavoro? Lo dico da tesserata Filcams tutto questo e senza vis polemica. Scusatemi se d? una diversa impressione?

  • Angela Firenze

    23/06/2011 - 10:29

    🙂

  • patrizia.canovaro

    23/06/2011 - 10:17

    anzi ragazze vedo ora che siamo sulla home page della filcams! guardate, benissimo! patrizia cgil

  • patrizia.canovaro

    23/06/2011 - 10:15

    sul sito madre c'è il comunicato della filcams che ha mandato a tutti me compresa la trovate sul sito madre pagina dedicata trattativa rallentata. Attenzione ricordate sempre che questo è il sito della filcams cgil quindi siamo in casa ? e l'iniziativa è una iniziativa sindacale della filcams patrizia cgil

  • Manu

    23/06/2011 - 10:10

    Scusatemi, ma a parte Confedertecnica, quale altra sigla ha risposto? Leggevo di una risposta della Filcams per esempio?a me non è arrivata, potete postarla? Grazie.

  • ire

    23/06/2011 - 9:33

    Ragazze io farei la stessa cosa inviando la mail a LA NAZIONE. Va fatto come con questa, tutte insieme.. ci state? butto gi? altre due righe come questa?!?

  • Matteo

    23/06/2011 - 8:46

    Ho appena girato la mail a tutti. Ora attendo il rientro della mia collega cos? far? altrettanto!! Speriamo!!!!

  • patrizia.canovaro

    22/06/2011 - 17:26

    care ragazze , va tutto bene tutto è pubblicit? patrizia cgil

  • isa

    22/06/2011 - 17:14

    angela io ho ricevuto solo la cortese risposta della filcams 🙂 per la stampa anche io purtroppo non ci ho pensato prima! ma inviarla ad una mail generica di quanlche redazione?

  • Angela Firenze

    22/06/2011 - 16:51

    Ho ricevuto anche la risposta x mail dalla Filcams, è importante sapere che con questa nostra azione stiamo veramente muovendo qualcosa! Per qualche testa giornalistica. ?. non ci avevo pensato!!! Ma non è facile perchè ci vorrebbe un pubblicazione a livello nazionale?. MUBLE!! MUBLE!!! Angela Firenze

  • isa

    22/06/2011 - 16:43

    ciao patrizia mi chiedevo se fosse possibile contattare anche qualche testata giornalistica (non so Italia Oggi per es) o quando abbiamo inviato la lettera se la potevamo mettere in conoscenza. Che ne pensi?

  • patrizia.canovaro

    22/06/2011 - 16:28

    cara emanuela questo è un sito sindacale e precisamente della filcams cgil e questa è una iniziativa sindacale, e non abbiamo sindacati di stato ma sindacati liberi , attenzione con le parole va bene essere incazzati ma siamo noi che non riusciano a tutelare noi stesse patrizia cgil

  • EMANUELA

    22/06/2011 - 15:36

    colleghe?ho appena spedito la mail speriamo che accada qualcosa, io sono stufa di lavorare x non ricevere mai una sola gratificazione?siamo 1 dei contratti peggiori d'Italia lo stato anzi che tutelarci perchè siamo noi che gli facciamo entrare in tasca i soldi ci tratta come le utlime ruote del carro?.non c'è un sindacato che ci tuteli..è una vergongna?.continuiamo a tenere duro!!!!!!!

  • Marina (Genova)

    22/06/2011 - 15:35

    Fatto !!!!

  • Nancy

    22/06/2011 - 14:59

    Cari colleghi/e, anch'io ho gi? inviato la lettera a tutte le parti. Se lo riterrete opportuno, io sono pronta anche per uno sciopero, cos? vediamo se si muovono le cose!

  • carmen

    22/06/2011 - 14:16

    Hanno risposto anche a me. Ho replicato dicendo che ho ritenuto opportuno mandare la lettera a tutte le parti firmatarie del CCNL per gli studi professionali (confprofessioni, confedertecnica e CIPA oltre alle tre sigle sindacali). Almeno hanno risposto, non è del tutto negativa questa cosa. Ciao Carmen

  • annalisa

    22/06/2011 - 12:52

    Mi è arrivata la risposta di Confedertecnica?..insoddisfacente: Egr. Sig./Sig.ra con la presente, Le rendiamo noto che nel lasso di tempo intercorso tra la data di scadenza dei termini contrattuali e quella odierna, sono state trattate unicamente le problematiche relative al welfare e restano ancora aperte quelle inerenti alla parte economica che speriamo di chiudere in breve tempo. Pur non essendo certi che il settore a cui si riferisce sia quello di nostra competenza ovvero delle professioni tecniche, sentiamo il dovere di rispondere indicando quello che è lo stato attuale dei lavori per quanto riguarda il rinnovo del CCNL per i dipendenti degli studi professionali tecnici.

  • Lucia

    22/06/2011 - 12:48

    Fatto!

  • carmen

    22/06/2011 - 12:16

    fatto. Si diceva di specificare la citt? da dove scriviamo, per far capire che sparse in tutta Italia. Ciao carmen

  • ire

    22/06/2011 - 10:57

    ehehehehehe fatto? OVVIAMENTE

  • GIORGIA

    22/06/2011 - 10:51

    FATTO!!!!!!!!!

  • annalisa

    22/06/2011 - 10:27

    Presto fatto!!!!!! A V A N T I A T U T T A !!!!!!!!!

  • Angela

    22/06/2011 - 10:07

    Care Colleghe se veramente volete dare a voi stesse una mano per il rinnovo del contratto ecco la lettera di sollecito da inviare agli indirizzi indicati. Speriamo che ne arrivino tante, l'ultima volta che abbiamo adottato questo sistema abbiamo dato una bella scossa?.!!! Angela Firenze

  • Fabio 01750

    30/11/-0001 - 0:00

    Messaggio per Fabio e Silvia: Avendo appena letto i vostri (deprimenti) commenti sull' utilit? dello "sciopero" nonchè il vs. pessimo giudizio sul sindacato, resto in attesa (curioso) di una vostra proposta (se l'avete) alternativa, migliore, pi? favorevole, innovativa, ottimista???.. qualsiasi cosa sia?. La mia impressione è la seguente: Le persone (lavoratori) che come Voi fanno parte del sindacato astratto dell' "Aspettando Godot", fatto solo di chiacchiere, piagnistei, lamenti e critiche senza senso GRATUITE ? voi infatti non pagate mensilmente l'iscrizione ad un sindacato vero ? alla fine della fiera per? si godono al calduccio il rinnovo del loro CCNL fatto e condotto (e pagato) da altri; e i vostri datori di lavoro (con questa controparte aziendale) cosa fanno? Godono. In conclusione: Prima di criticare, lagnarsi, lamentarsi e remare contro chi fa qualcosa anche per Voi è opportuno iscriversi ad un sindacato vero, almeno per educazione e rispetto di tutti gli altri colleghi (come me) che invece partecipano e contribuiscono ($) ad un miglioramento delle condizioni economiche e dei generali diritti dei lavoratori.

  • Blog Admin

    30/11/-0001 - 0:00

    x Elisa alcuni commenti sono in attesa perchè devono passare attraverso il moderatore, e cioè io, ho dovuto adottare questo sistema onde evitare la pubblicazione diretta dei commenti con insulti, parolacce etc etc. Dopo due commenti approvati la pubblicazione è diretta!

Lascia un commento

You have to agree to the comment policy.

*

↓