impiegate
2

LETTERA PROTESTA – Per i dipendenti delle Regioni che non hanno presentato la piattaforma regionale: Marche, Molise, Abruzzo, Puglia, Campania, Calabria, Sardegna, Basilicata, Friuli, Trentino

19/11/2013 - 11:39

LEGGERE ATTENTAMENTE A seguito dell’accordo dell’ottobre scorso di cui tanto si sta discutendo qui e su facebook riguardo all’applicazione dell’Elemento Economico di Garanzia abbiamo redatto la lettera di protesta qui sotto riportata per le Regioni nelle quali non è stata presentata la piattaforma Regionale, lettera nella quale si spiega il nostro “malcontento” . Se ne condividete il contenuto vi preghiamo di inviarla agli indirizzi in essa indicati. E’ IL MOMENTO DI AGIRE ANCHE PER SOLLECITARE UNA ORGANIZZAZIONE SINDACALE NELLA PROPRIA REGIONE ISTRUZIONI DI INVIO: Evidenziare la lettera, poi copia ed incolla in word. GIORNO DI INVIO CONCORDATO da MERCOLEDI’ 20 novembre 2013 prima della data inserire il nome della propria città —————————————— Mitt.: Un dipendente di studio professionale ……………………….novembre 2013 Alle Segreterie nazionali di FILCAMS-CGIL – Fax 06/5885323 – mail posta@filcams.cgil.it FISASCAT – CISL – Fax 06/8558057 – mail mario.piovesan@fisascat.it UILTuCS – UIL – fax 06/84242292 – mail uiltucs@uil.it Confprofessioni Fax 06/54229876 – mail info@confprofessioni.eu Confedertecnica Fax 06/32500386 mail confedertecnica@confedertecnica.it Cipa Fax 06/47926801 – mail segcipa@cipa.it E p.c. Alla testata giornalistica “La Nazione” “La Repubblica” “Il Fatto Quotidiano” E p.c. Alle trasmissioni “Report” “report@rai.it” “Servizio Pubblico” info@serviziopubblico.it Con la presente, quale dipendente di uno studio professionale, manifesto il mio disappunto per quanto sta accadendo. La mia Regione non appartiene a quelle in cui i sindacati hanno inoltrato alla controparte la piattaforma per addivenire alla contrattazione di secondo livello e ad oggi vige il più totale caos in ordine all’applicazione o meno dell’elemento economico di garanzia come previsto dall’art. 8ter del Contratto Collettivo degli studi professionali. C’è chi sostiene che spetti e chi invece sostiene che non spetti proprio perché manca la presentazione della piattaforma. A parte chiedere un chiarimento sul punto, mi chiedo e chiedo a gran voce che per la Regione ………………………….. vengano nominati dei segretari per ognuno dei sindacati che si occupi di questo settore in maniera puntuale e precisa. Ci sentiamo spesso ripetere che siamo una categoria debole, priva dei numeri che contano, ma non credo che ciò corrisponda a verità. Basti pensare a quanti sono in Italia i piccoli studi (legali, notarili, dentistici, medici di base e specialisti, ingegneri, ragionieri, commercialisti, consulenti del lavoro ecc..) o a quanti piccoli laboratori di analisi che, tutti insieme, occupano ogni giorno tantissimi dipendenti. Siano essi meri dipendenti – impiegati – e personale a partita IVA. Probabilmente siamo molti di più di quanti siano i titolari e di quanti si possa immaginare. Siete voi che continuate a ripetere che non facciamo massa e siamo pochi.. ma siamo tantissimi e troppo indaffarati. La nostra unica pecca, è quella di essere dispersi territorialmente ma, per fortuna, uniti da internet. Negli ultimi anni è la seconda o terza volta che diamo vita a questa iniziativa di trasmissione telefax per far sentire che NOI CI SIAMO e vi SEGUIAMO più di quanto tutti voi possiate immaginare. Certa che terrete in considerazione questa missiva, con l’augurio che vengano presto raggiunti gli accordi, cordialmente saluto. ……… Manifesto la disponibilità a seguire le trattative con il sindacato per i lavoratori ed a tal fine indico la mia e-mail …………………………………………………. alla quale posso essere contattata ……… Non sono disponibile a seguire le trattative con il sindacato per i lavoratori

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • Angela Firenze

    21/11/2013 - 10:01

    Ciao Lisa, la lettera se vuoi puoi firmarla fai come credi, l'invio per mail va benissimo. L'importante è che ne arrivino tante per far sapere che noi ci siamo!!! Angela

  • lisa pizzzolitto

    20/11/2013 - 14:25

    Vorrei spedire la lettera di protesta come da voi suggerito, devo ripotare anche il mio nome sulla stessa o ha validit? anche in anonimato? Se mando le email al posto dei fax,queste hanno la stessa validit?? Ringrazio fin da ora per l aiuto e in generale x tutto il prezioso lavoro che state svolgendo

Lascia un commento

You have to agree to the comment policy.

*

↓