impiegate
32

POSTATE LE DOMANDE PER L’ASSEMBLEA online 10 LUGLIO 2021 STUDI PROFESSIONALI

02/07/2021 - 16:49

Dal nostro sondaggio sul blog (clicca qui se vuoi andare al sondaggio), dove abbiamo richiesto quando era più efficace fare una assemblea sul web dedicata al rinnovo del contratto degli studi professionali, è emerso che il giorno più “gettonato” è il SABATO e la fascia oraria dalle 11.00, quindi abbiamo sollecitato la Filcams nella persona di Danilo Lelli a fissare una assemblea per tale data.

Quindi SABATO 10 LUGLIO 2021 ALLE ORE 11.00 ci sarà una assemblea che potrete seguire on line clikkando sul link che pubblicheremo a giorni.

Se avete DOMANDE inerenti al rinnovo del contratto potete anticiparle in calce a questo articolo noi provvederemo a raccoglierle e girarle alla Filcams

anche durante l’assemblea potrete fare DOMANDE usando la chat

Intanto in anteprima la locandina che potrete scaricare e diffondere.

  • Patrizia

    28/07/2021 - 19:26

    cara Adele, abbiamo fatto un giro di verifiche grazie alla nostra irene. E' vero c'è una proposta nazionale di riforma sanitaria che è contenuta nel PNRR presentato in Europa Si propone di internalizzare i medici di base con la creazione delle cosiddette "case delle salute" . Rispetto a questa ipotesi si è schierato contro FMMG l'organizzazione sindacale dei medici di base , Puoi trovare il comunicato stampa del maggio di quest'anno sul loro sito . Mi pare una discussione in salita, soprattutto perché la sanità è competenza regionale e comunque il tema del personale attuale degli studi medici c'è. Monitoriamo la situazione insieme a te e al nostro nazionale Filcams , informeremo delle novità e così farai tu ok? Grazie del tuo post per noi è importante che dal blog arrivino notizie e segnalazioni patrizia cgil

  • Patrizia

    26/07/2021 - 19:20

    Cara Adele, mi ricordo della tua domanda e anche della mia risposta. Mi informo con il nazionale ma guarda che la riforma sanitaria a cui ti riferisci è quella di Regione Lombardia e va in votazione a fine luglio, riguarda solo Lombardia perché la sanità è materia regionale e non può essere diversamente. Vai sulla pagina fb della Filcams Lombardia, usa messenger e prendi contatto per avere i chiarimenti di cui hai bisogno. ciao patrizia cgil

  • Adele

    25/07/2021 - 22:45

    Buonasera Patrizia. Grazie. Purtroppo non ho molto tempo per controllare fb o il blog. La domanda l' avevo già sottoposta e mi era stato risposto suggerendomi di riproporla all' incontro che si sarebbe tenuto on line. Avevo anche chiesto anche quale sia il Sindacato a cui rivolgermi. Ho contattato Filcams a Milano ai primi di giugno compilando il form per iscrivermi ma non sono ancora stata contattata.La regione dove vivo e lavoro è la Lombardia ma la riforma sanitaria interesserà tutto il territorio nazionale e nel testo non sono riuscita a trovare riferimenti esplicitati a medici di base e pediatri di libera scelta. Grazie

  • Patrizia

    24/07/2021 - 19:07

    Cara Adele, il link dell'assemblea era pubblicato qui sul blog e su fb con ampio anticipo quindi bastava collegarsi, ti è sfuggito ? Per risponderti: la materia sanitaria è competenza regionale quindi credo tu ti riferisca a un provvedimento della tua regione, potresti essere più chiara ? darti una risposta è molto difficile, dipende dalle scelte delle rispettive regioni o da protocolli di intesa con l'associazione dei medici di base , credo poco dal tavolo delle trattative nazionali, se ti spieghi meglio sicuramente se ne può discutere patrizia cgil

  • Adele Mauri

    24/07/2021 - 12:23

    Buongiorno. Io non ho seguito la diretta del 10 luglio perchè non ho ricevuto alcuna comunicazione. La mia domanda rimane la stessa che avevo già posto : cosa accadrà alle collaboratrici e ai collaboratori degli studi medici di base considerata la riforma sanitaria che prevede la contrattualizzazione del rapporto di lavoro dei medici di base. Grazie. Adele

  • Patrizia

    20/07/2021 - 18:42

    bis per Ivano. Naturalmente puoi fare una cosa importante in agosto : contatta la filcams cgil della tua città: è importante che i territoriali si muovano e possiamo farlo anche in collaborazione con il blog. ciao patrizia cgil

  • Patrizia

    20/07/2021 - 18:40

    caro Marco, ho letto con vera gioia il tuo post. Riferiremo a Lelli le tue parole. Sono contenta che hai partecipato all'assemblea web. Il video è pronto per essere pubblicato sul blog , ci sono solo alcuni problemi da risolvere , ma siamo quasi pronti. Lo faremo girare . Lelli ha fatto un bell'intervento è vero, conosce bene la categoria da tanti anni a me è molto piaciuto quello che ha detto sulla formazione : la competenza è il nostro art. 18 , lo penso anch'io. Di tutti questi argomenti ne parleremo a lungo sul blog. In filcams c'è la voglia di proporre delle iniziative sindacali ai lavoratori degli studi professionali, il blog è molto seguito e possiamo provare a promuove una vera azione di protesta. E' giunta l'ora .. non possiamo stare zitti e aspettare sempre che ci sia concesso qualcosa dai nostri datori di lavoro , ne va anche della nostra dignità di lavoratori. Perché non contatti intanto la Filcams cgil della tua città? è importante che i territoriali si muovano, lo possiamo fare in collaborazione con il blog. ciao e grazie di cuore patrizia cgil

  • Patrizia

    20/07/2021 - 18:31

    caro Ivano, e chi lo sa? a volte i contratti stanno fermi per ragioni estranee alla categoria come è successo per il covid , altre volte subiscono accelerate improvvise , altre volte ci vogliono scioperi e manifestazioni ma succede che anche così stanno fermi perché la controparte si spacca e litigano al loro interno.. Se devo sbilanciarmi direi che confprofessioni mi sembra abbastanza solida e non corriamo il rischio che si sfaldi .. ma mai dire mai. Noi puntiamo ad avere il contratto entro il 2021 , avremmo bisogno dell'aiuto delle proteste dei lavoratori sarebbe un grande aiuto. Ad agosto nulla si muove ma perché non mandare il volantino altre volte ? certo si può fare. patrizia cgil

  • IVANO

    20/07/2021 - 10:31

    Buongiorno Patrizia, consapevole che le tempistiche delle trattative, sono lunghe e non definibili preventivamente, ti chiedo, secondo la tua pluriennale esperienza, riprendendo gli incontri a Settembre, riusciremo ad ottenere il rinnovo per la fine 2021? cosa ci consigli fi fare nel mese di Agosto per mandare un segnale anche in questo periodo e non buttare un mese ulteriore al vento? Magare un nuovo invio del Volantino? Grazie Mille Ivano

  • Marco

    20/07/2021 - 9:01

    Buongiorno Patrizia ho ascoltato la diretta, è possibile pubblicare il video così può porre domande anche chi non ha potuto vederlo? Al momento non ho domande. Volevo comunque ringraziare Lelli per aver spiegato le difficoltà dell'accordo Smart working, ha ragione a pretendere che il lavoro da remoto sia svolto dove è più comodo per il lavoratore (sempre restando ferme tutte le tutele di legge per l'azienda come la privacy etc.)proprio perché come ha detto Lello, il lavoro da remoto sarà il futuro ed è meglio prepararsi. Ho trovato rivoluzionaria l'idea che sindacato possa andare presso gli Studi ad informare i dipendenti delle attivatà che esso svolge e soprattutto dei diritti del lavoratore. Ho sentito che a settembre ci saranno iniziative del sindacato per far sentire di più la nostra voce. Non vedo l'ora. Grazie

  • Patrizia

    17/07/2021 - 19:04

    MESSAGGIO PER TUTTI : non so chi era collegato il 10 luglio . Se ci sono domande inevase vi prego di dircelo che risponderemo qui sul blog . grazie il gruppo blog

  • ALESSANDRA

    13/07/2021 - 13:06

    BONGIORNO è POSSIBILE AVERE UN AGGIORNAMENTO SULL'ASSEMBLEA TENUTASI SABATO SCORSO? CAPISCO CHE A BREVE SAREMO TUTTI IN FERIE E OGNI TRATTATIVA VERRA' RIMANDATA A DOPO LE VACANZE SE CI VA BENE..... PERO' MI FAREBBE PIACERE LEGGERE QUALCHE AGGIORNAMENTO IN MERITO E INVECE VEDO CHE TUTTO TACE..... A breve avrete notizie riguardo all'assemblea di sabato scorso! Stiamo aspettando di pubblicare il video. Come sapete anche noi lavoriamo e quindi dobbiamo conciliare lavoro, famiglia e blog!!! Alessandra per cortesia non scrivere in stampatello, per il linguaggio internet equivale a "vociare" "alzare la voce" - Blog Admin

  • Barbara Abatescianni

    10/07/2021 - 13:47

    Incontro interessante da ripetere prima dei nuovi appuntamenti per il rinnovo del contratto fissati a settembre, gli aspetti del CCNL da approfondire sono tanti, oltre all'adeguamento salariale, la formazione come scrive Gabriele Rossetti sarebbe un punto da rivedere nel nostro contratto ed anche una adeguata e continua informazione ai lavoratori su diritti contrattuali e welfare.

  • Gabriele Rossetti

    10/07/2021 - 12:06

    Riusciamo a utilizzare Fondoprofessioni per creare un sistema di formazione riconosciuta dalle parti contrattuali agganciata a un sistema di avanzamento professionale nello studio?

  • Emma

    10/07/2021 - 7:53

    Concordo pienamente con le richieste di aumento salariale per almeno 200€ Dal 3/4 livello (quello per cui veniamo spesso inquadrati), chiedere una tantum per il mancato rinnovo visto che il contratto è’ scaduto da 3 anni e chissà quando vedremo il prossimo rinnovo. Se l’aumento sembra alto pensate che le nostre tabelle salariali sono le più basse tra tutti i ccnl, che svolgiamo mansioni molto delicate in autonomia, sempre sotto pressione sia per le scadenze, sia per le esigenze degli studi, che ci dobbiamo continuamente aggiornare senza nessun corso di formazione, che siamo sempre reperibili e disponibili per arrivare magari dopo 20 anni di lavoro a prendere 1200€… Vorrei chiedere anche se c’è la possibilità di inserire il premio di produzione come previsto da altri contratti. Sarebbe sia un incentivo che un bel segnale per i lavoratori. Saluti a tutti Emma

  • Sara

    09/07/2021 - 14:54

    Hai perfettamente ragione...

  • Maria Isabella Miraglia

    09/07/2021 - 12:26

    Proverei anch'io con i buoni pasto, sono previsti in quasi tutti i contratti.

  • Federica

    08/07/2021 - 22:14

    Vedo che siamo tutti d'accordo sul fatto che l'aspetto più importante da discutere sia il concreto aumento di stipendio. Ritengo che bisognerebbe chiedere almeno 200 € lordi, e poi, come si è detto, aumentare lo scatto di anzianità a 33-35 €. Inoltre, non potremmo prevedere scatti ad una distanza di 2 anni anziché 3, ottenendo quindi, se malauguratamente si mantenesse l'attuale scatto di 22 €, un aumento in 6 anni di circa 66 € anziché gli attuali 44? A voi fare i calcoli, se l'aumento fosse invece di 33-35€ ogni 2 anni.... Infine, gli scatti non possono essere illimitati? In fin dei conti, molti di noi iniziano a vent'anni e rimangono alla stessa scrivania fino alla pensione!

  • Gianluca

    08/07/2021 - 11:09

    l'ultimo rinnovo contrattuale ci ha permesso di avere un aumento di 80 euro lordi se non sbaglio o poco più....considerando il fatto che non contiamo niente, 120 lordi sarebbe un buon aumento...250 non li otterremo mai, è troppo...150 ,considerando il fatto che il contratto è scaduto da 3 anni, è la massima cifra raggiungibile a parer mio....e già son tanti vedendo come veniamo trattati....non siamo solo contabili o segretarie, io per esempio lavoro in uno studio d'ingegneri e lo sono pure io....questo contratto comprende anche piccoli studi di professionisti anche al di fuori del settore giuridico o del commercio perciò è bene che ci trattino alla pari degli altri

  • BONGIOVANNI FRANCESCO

    08/07/2021 - 9:44

    Sono un impiegato di uno studio notarile da circa quarant'anni.....ho letto un po di cose sul rinnovo contrattuale. Dico solamente è una vergogna che una categoria cosi importante debba ritrovarsi puntualmente con un contratto di lavoro da terzo mondo. Nessuna categoria di lavoratori in tutta Europa ha uno stipendio così basso. Eppure svolgiamo un lavoro molto impegnativo ed importante che prevede enormi competenze ed attenzione. Per cui altro che aumento di Euro 100/150, bisognerebbe almeno raddoppiare le nostre spettanze. Capisco che la categoria con cui abbiamo a che fare è una categoria che ha un peso importante ma bisogna dare la giusta dignità ed il giusto merito a chi lavora, come noi, in maniera diligente, impegnata, scrupolosa, e con punte di responsabilità importanti. IL nostro contratto nazionale deve essere adeguato alle nostre competenze, ed anche al modo in cui vengono distribuite le ore di lavoro durante la giornata (che praticamente viene interamente occupata dall'attività lavorativa). Qualora ciò non dovesse avvenire propongo che vengano proclamate delle misure atte a riconoscere i nostri diritti di lavoratori. Se qualcuno lo ritiene opportuno può anche contattarmi per poter partecipare alle eventuali trattative con i nostri datori di lavoro perchè ho la sensazione (ormai da tanti anni) che chi dovrebbe assicurare un rinnovo del contratto giusto ed equo per ciò che facciamo nell'ambito del nostro lavoro, non ha ancora ben compreso quale importante ruolo svolgiamo durante le nostre mansioni, o fa finta di non capire.

  • Carmen

    07/07/2021 - 19:14

    Fondoprofessioni: al momento l’unica opzione che abbiamo è “arrangiarci” per rimanere al passo con le novità che via via vengono introdotte. È possibile implementare i corsi anche per i dipendenti degli studi legali?

  • ARIO

    07/07/2021 - 18:50

    Sarebbe opportuno far capire alla controparte che noi non siamo normali lavoratori di un qualsiasi altro settore, non rispondiamo solo al telefono, la maggior parte di noi lavora quasi come ogni professionista titolare, studiamo e ci aggiorniamo di continuo, per stare al passo con norme, tecniche, software ecc.. lavoriamo circa 10 ore al giorno e nessuno si tira indietro per fare un sabato o una domenica a ridosso di scadenze o consegne. Conosciamo i numeri che girano nella maggior parte degli studi professionali e quindi penso sia giusto chiedere un giusto aumento salariale, gli scatti e ogni altra cosa di cui si è parlato nel blog e senza inginocchiarsi. Qualcuno ha detto 120, io direi 250 e non fallirebbe nessuno (e non parliamo di crisi per il fermo covid, perchè non conosco uno studio che si è fermato nel periodo). Grazie per lo spazio e per quello che fate

  • anna

    07/07/2021 - 17:46

    sarebbe bello aumentare gli scatti di anzianita' visto che ho ancora 12 anni di a lavoro e ho finito tutti gli scatti. Proviamoci !!!

  • Maria

    07/07/2021 - 17:39

    Aumento salariale importante stante il salto di quello del 2018 e senza tranche o ridurle a dicembre 2022 ovvero calcolare aumento 2018 e mettere in busta gli arretrati di questi ultimi 3 anni in massimo 3 tranche fino a dic 2022 + aumento dal 2021 ai prossimi 3 anni. Aumentare il numero di scatti di anzianità (oggi 8 scatti triennali se non sbaglio) a 10 come il ccnl commercio e richiedere l'aumento degli importi per scatti di anzianità per ogni livello.

  • Pina

    07/07/2021 - 12:57

    Mi chiedo perché la nostra sia una categoria sempre sottovalutata: sembriamo invisibili eppure svogliamo lavori e ci assumiamo di responsabilità degni di un amministratore delegato Gestiamo scadenze, depositiamo atti anche di pratiche milionarie e se salta un termine o un’udienza è sempre colpa della segretaria A quante di voi gli avvocati indicano di termini? Solitamente gestiamo tutto da sole: possibile non ci spetti un’indennità di rischio? E la reperibilità 18/24? Nemmeno questa viene considerata? Insomma parlano di lavori usuranti io dopo 38 anni sono altro che usurata: dovrebbero riservarci lo stesso trattamento almeno per andare in pensione prima!

  • antonella

    07/07/2021 - 9:05

    Considerando anche che abbiamo al massimo 7 scatti ogni 3 anni, quindi dopo 21 anni non c'è più nessun aumento.

  • antonella

    07/07/2021 - 9:04

    Argomento anzianità vista la scarsa disponibilità dei datori di lavoro di concedere aumenti o cambi di livello nonostante le mansioni svolte e le maggiori responsabilità nel corso della vita lavorativa: Scatti anzianità - attualmente 22,00 €. per un 3° liv. si potrebbero almeno parificare a quelli del contratto "centri elaborazione dati" 33,00 €. per un liv. 3°. Premio anzianità - si potrebbe prevedere un premio fisso a varie scadenze, per esempio per chi ha una anzianità di almeno 10 anni nel settore, poi a 20 anni e a 30 anni....

  • Tony

    07/07/2021 - 8:27

    Concordo con Gianluca, puntare su aumenti salariali. Magari rivedere al rialzo gli scatti di anzianità, visto che per molti noi rappresentano l'unico aumento possibile, sono triennali e bassi rispetto ad altri contratti.

  • Gianluca

    06/07/2021 - 12:57

    ottenere un aumento salariale medio di almeno 120 euro lordi, visto che i metalmeccanici han praticamente fatto 2 rinnovi nel frattempo

  • debora

    06/07/2021 - 12:23

    - I buoni pasto? si possono chiedere a livello di ccnl visto che la contrattazione regionale non parte? - aumenti proprorzionati ai piu' di 3 anni di mancato rinnovo..... - una tantum come indennita' di mancato rinnovo

  • Daniela

    06/07/2021 - 9:17

    a che punto è la trattativa sul “lavoro agile”? c’è la possibilità, a breve, di trovare un accordo per definire la stesura di un protocollo? quali sono i punti della discussione sui quali non si riesce a trovare un accordo?

  • Martina

    05/07/2021 - 17:53

    Bella iniziativa!!!! Peccato che il 10/07 ho un matrimonio... altrimenti vi avrei seguito con interesse!! In bocca al lupo e grazie per quello che fate!

Lascia un commento

You have to agree to the comment policy.

*

↓