impiegate
21

Abolizione dimissioni online

30/06/2008 - 10:05

Pubblichiamo la notizia apparsa sul sito del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale con la quale viene abolito l’obbligo di presentazione delle dimissioni su modulo protocollato. “Abolita la procedura sulle dimissioni volontarie Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge n. 112 del 25 giugno 2008 Con il Decreto Legge n. 112 del 25 giugno 2008 – Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitivita’, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione Tributaria – all’art. 39, comma 10, lettera l, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 147 – Suppl. Ordinario n.152 del 25 giugno 2008, è abolito l’obbligo, per i lavoratori, di utilizzare la nuova procedura telematica per le dimissioni volontarie. A partire dal 25 giugno, quindi, per presentare le dimissioni volontarie, non sarà più necessario adempiere alla procedura informatica.” Decreto Legge 112/2008

  • Angela Firenze

    10/09/2008 - 10:12

    x Jenny Con il decreto legge 112/2008 ? stato abolito l'obbligo per i lavoratori di utilizzare la procedura telematica per le dimissioni volontarie. Angela Firenze

  • silvy

    21/07/2008 - 10:14

    grazie Lucy? mio fratello mi aveva messo una pulce nell'orecchio che dovevo ridare anche un altro stipendio?

  • lucy

    21/07/2008 - 10:01

    perdi i gg di preavviso che non presti.

  • silvy

    21/07/2008 - 9:21

    ho bisogno di una conferma? se non mi accettano le ferie come preavviso cosa ci perdo oltre alla stipendio di agosto? Grazie

  • silvy

    18/07/2008 - 14:34

    ma il sindacato mi ha detto che se le do il 1 agosto e lo studio chiude va bene lo stesso? si sbaglia? devo chiedere al mio consulente del lavoro?

  • Mary

    18/07/2008 - 12:19

    x Silvy: S?, scusami mi sono dimenticata di dirtelo! I giorni sono da calendario.. alla domanda di prima ti ho risposto su un altro blog nella fretta.

  • silvy

    18/07/2008 - 10:17

    ma ci perdo solo lo stipendio di luglio giusto? e per gli arretrati del rinnovo del contratto? (? solo curiosit?)";0;1;;;0;0 2917;261;silvy;;;;2008-07-18 11:51:00;2008-07-18 11:51:00;ho sentito il sindacato di categoria? secondo lui i 30 gg sono da calendario?

  • Mary

    18/07/2008 - 10:06

    x Silvy: ma ti pare! Se non ci aiutiamo tra di noi? Secondo me prova a chiedere, sei tu che lo conosci? al massimo ti dice no e te ne vai lo stesso dandogli l'indennit? .. e poi: se il nuovo lavoro ? migliore, se ti pagano di pi?, se ti trovi meglio ecc. ecc. ma chi se ne frega dei soldi che gli lasci!!!!

  • silvy

    18/07/2008 - 9:38

    grazie Mary era quello che temevo? e se io lo dicessi luned? (21) e gli cerco una sostituta (tipo quella che mi ha sostituito in maternit?) secondo voi rinuncia al preavviso?

  • Mary

    18/07/2008 - 9:28

    x Silvy:Ai sensi del 2? comma dell'articolo 2118 del Codice civile, in caso di mancato preavviso, la parte inadempiente dovr? corrispondere all'altra una indennit? equivalente all'importo della retribuzione globale di fatto corrispondente al periodo di preavviso comprensiva dei ratei di tredicesima mensilit? e premio ferie. Ma su richiesta del lavoratore dimissionario il datore di lavoro pu? rinunciare al preavviso, facendo in tal caso cessare subito il rapporto di lavoro. Ti ricordo che i termini di preavviso hanno inizio dal 1? o dal 16? giorno di ciascun mese e che malattia, ferie e licenza matrimoniale sospendono tali termini! Ti consiglio quindi di chiedere al tuo datore di rinunciare al termine di preavviso se no per settembre non riesci a cambiare lavoro Buona giornata

  • silvy

    18/07/2008 - 9:03

    Ho deciso di licenziarmi. Sono impiegata 4 livello da 10 anni. A) devo dare 30 giorni di preavviso da fine mese? quando scadono visto che ho di mezzo agosto in cui lo studio chiude 3 settimane? B) nel nuovo posto (segretaria didattica scuola) dovrei iniziare il 1 settembre? C) se non riesco a fare tutto il preavviso cosa perdo? Grazie a chi mi sa rispondere

  • laura

    02/07/2008 - 15:03

    domandina: lavoro da 25 anni in uno studio legale; mi voglio licenziare, sono al II livello. 1) Quanto tempo ho di preavviso? 2) Se non lo faccio, cosa perdo? 3) Entro quanto tempo mi deve pagare la liquidazione? Spero di aver chiesto tutto quello che mi interessa; in caso contrario mi permetter? di disturbarvi nuovamente Grazie mille a chi mi risponde Grazie Laura

  • Lucy

    01/07/2008 - 10:09

    ps:era un provvedimento per difendere il lavoratore..

  • Lucy

    01/07/2008 - 10:05

    non sono proprio facilmente contestabili e spesso vengono fatte scrivere di pugno senza data ovviamente che viene posta al momento del bisogno. tu hai sempre avuto a che fare con datori onesti,meglio per i loro dipendenti,ma ti assicuro che sono tanti,soprattutto negli ambienti piccoli e possono essere usati per ricattare i dipendenti. si,era una pratica difficile da operare per chi non ha collegamento a internet,le mie aziende danno libero accesso a internet per registrarsi. e poi sono sicura che sarebbero stati problemi momentanei dovuti alla novit?,sarebbe diventata una cosa normale..

  • giulio

    01/07/2008 - 8:46

    non sono totalmente d'accordo ?..mi occupo da 6 anni di consulenza e mai un datore di lavoro, di quelli che seguo io (pi? di 100) ha fatto firmare le dimissioni in bianco. per due disonesti bisogna rimetterci tutti. e sapete in questi mesi quanti operai ho dovuto convincere ad andare a firmare le dimissioni all'ente abilitato magari non riuscendoci. cos? da un licenziamento per dimissioni siamo passati a un licenziamento per giusta causa in quanto non si presentavano pi? sul posto di lavoro senza aver presentato le dimissioni. e contattandoli successivamente mi hanno risposto: ?ho un altro lavoro, non posso permettermi di perdere una mezza giornata di lavoro per firmare delle dimissioni. perderei soldi che a fine mese pesano se non il posto di lavoro nuovo visto che sono durante il periodo di prova?. COME BIASIMARLI. chi ? disonesto rimane disonesto e non ? certo per questa procedura che riuscivamo ad evitare un problema che ? molto meno diffuso di quello che si creda. e poi scusate se a voi un datore di lavoro vi fa firmare le dimissioni in bianco voi le firmate????? e le dimissioni firmate preassunzione non hanno alcun valore visto che sono facilmente contestabili per ovvi motivi di date e perch? non sono state compilate di intero punto da mano del dimissionario. naturalmente si fa per discutere, senza polemica e questo ? un mio personalissimo parere.

  • lucy

    30/06/2008 - 17:02

    di fatto hanno bloccato l'accesso al sito,per cui anche volendo non si possono pi? presentare le dimissioni online

  • Francesca

    30/06/2008 - 16:52

    Rileggendo bene non ? stato abolito completamente, ma non c'? pi? l'obbligo di utilizzare questa procedura, tra l'altro molto positiva. Comunque ? proprio vero, non fanno in tempo a ?fare? qualcosa, che subito c'? qualcuno che smonta il tutto!

  • lucy

    30/06/2008 - 11:54

    siamo sulla home page di tiscali,speriamo leggano in tanti questa notizia che interessa tutti i lavoratori. la procedura ? stata tolta per ?deburocratizzare? diciamo cos?,semplificazione degli adempimenti?..

  • Angela Firenze

    30/06/2008 - 11:45

    Ma non ? possibile!!! Abolendo la procedura telematica delle dimissioni volontarie, si fa un bel passo indietro!!!! Ripermettendo al datore di lavoro di utilizzare il ricatto delle codidette ?dimissioni in bianco? da far firmare al lavoratore. Come lavoratori avevamo fatto un notevole passo avanti in questo senso con il precedente governo. Ed ora? Riflessione: se questo governo smonta tutto quello che ha fatto il precedente ?? si rimarr? sempre fermi dove siamo, e non cresceremo mai. Per conoscenza di tutti anche gli ?elenchi clienti e fornitori? sono stati aboliti!!! Ciao Angela Firenze

  • Mary

    30/06/2008 - 11:37

    Come sempre le cose buone le tolgono!!! In compenso depenalizzano i loro reati o fanno in modo che nessuna possa dire i loro affaro loschi!

  • Isabella Fi

    30/06/2008 - 11:15

    Ma come ? non ha fatto in tempo ad entrare in vigore che gi? la levano ? Non mi sembra giusto. Per me era una procedura valida che tutelava il lavoratore !

Lascia un commento

You have to agree to the comment policy.

*

↓