impiegate
6

il testo del contratto

28/08/2015 - 9:41

Finalmente abbiamo il testo integrale del contratto. Lo potete trovare in questo blog nelle pagina “CONTRATTO 01.04.2015 – 31.03.2018 – IL TESTO”.

contratto-01-04-2015-31-03-2018-il-testo/

Buona lettura.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • Patrizia

    06/07/2018 - 11:08

    il messaggio era per elena! scusate alle volte i nomi si incrociano … patrizia cgil

  • Patrizia

    05/07/2018 - 23:34

    per luciana: l'apprendistato è praticamente a costo zero , sono circa le percentuali che hai elencato : per il lavoratore 5,84% e 11,61 per il datore di lavoro , dipende dalle categorie , il job act ha ulteriormente incentivato . Dal punto di vista del diritto della pensione non cambia nulla per te sono anni utili ai fini pensionistici . Ho risposto a TUTTI cercate la risposta nelle pagine dove le avete postate anche se non compare nel cronologico in home page! Bis per lisa : credo ti abbia proposto un contratto a tutele crescenti , ci sono ancora gli incentivi per il 2018 del job act , coincide più o meno con quello che mi ha detto , dammi conferma ! patrizia cgil

  • Luciana

    05/07/2018 - 20:20

    Grazie. Mentre per la contribuzione inps? Che differenza c è?

  • Patrizia

    05/07/2018 - 18:51

    cara Luciana, no i due contratti sono naturalmente diversi .. il contratto di apprendistato è un contratto di formazione a tempo indeterminato , nel senso che finito il periodo di apprendistato il contratto può solo trasformarsi in contratto a tempo indeterminato Naturalmente il tuo datore godrà di tutti gli sgravi fiscali previsti. Il contratto di apprendistato è regolamentato in ogni contratto di categoria in modo diverso , nel nostro contratto lo puoi vedere dall'art. 27 al 34. Fai attenzione se hai fatto altri periodi di apprendistato con le stesse mansioni potrai scalare dal periodo totale. La retribuzione a seconda del livello di in quadramento è al 70% il primo anno 85% fino ai 24 mesi e i mesi successivi al 93%. Il contratto lo trovi intero qui sul blog tra i documenti . Fa attenzione a fare ricerche su internet , non fidarti di informazioni non sindacali , la legislazione sul lavoro è complessa Ciao! patrizia cgil

  • Luciana

    05/07/2018 - 16:28

    Buongiorno. Lavorando presso uno studio professionale mi è stato proposto un CONTRATTO DI APPRENDISTATO 3^ LIVELLO 40 ore, anzichè il CONTRATTO FULL TIME CONTABILE 3^ LIVELLO 40 ore. Il consulente del lavoro continua a sostenere che non vi è alcuna differenza tra i due contratti, né a livello retributivo, né a livello contributivo, ai fini Inps e Irpef. Leggendo un pò su internet, mi è parso di capire invece che vi sono differenze sostanziali, che giustificano gli sgravi dei quali il datore di lavoro può usufruire, ad esempio: - che l'apprendistato considera una contribuzione Inps del 5%, l'assunzione normale del 9,19% - nell'apprendistato il primo anno l'importo della busta paga è pari al 70%, il secondo anno 85%, il terzo anno 93%. Vorrei capirne di più, grazie.

  • Luciana

    05/07/2018 - 16:23

    Buongiorno. Lavorando presso uno studio professionale mi è stato proposto un CONTRATTO DI APPRENDISTATO 3^ LIVELLO 40 ore, anzichè il CONTRATTO FULL TIME CONTABILE 3^ LIVELLO 40 ore. Il consulente del lavoro continua a sostenere che non vi è alcuna differenza tra i due contratti, né a livello retributivo, né a livello contributivo, ai fini Inps e Irpef. Leggendo un pò su internet, mi è parso di capire invece che vi sono differenze sostanziali, che giustificano gli sgravi dei quali il datore di lavoro può usufruire, ad esempio: - che l'apprendistato considera una contribuzione Inps del 5%, l'assunzione normale del 9,19% - nell'apprendistato il primo anno l'importo della busta paga è pari al 70%, il secondo anno 85%, il terzo anno 93%. Vorrei capirne di più, grazie.

Lascia un commento

You have to agree to the comment policy.

*

↓