impiegate
2

LE SEDI FILCAMS CGIL IN LIGURIA

22/03/2017 - 14:51

GENOVA

via San Giovanni d’Acri,6 cap 16152  – tel. 010602825
Corso Sardegna, 4/dr cap 16143 – tel. 0103519111

Province di Genova:
Chiavari: Corso Garibaldi, 49  cap 16043 – tel. 0185187151
Rapallo: Corso Italia, 36 – cap 16035 – tel. 0185231121
Sestri Levante: Via Fico, 54 cap 16039- tel. 0185481989
Recco: Via Assereto, 17 – cap 16036 tel. 0185738991

LA SPEZIA

Via Bologna 9/R- cap 19125 tel. 0187547269

SAVONA

Via Boito, 9/r cap 17100 tel. 019838981

IMPERIA

Via De Sonnaz, 10 – cap 18100 tel. 018376991

  • Franco Mascia

    03/05/2018 - 14:17

    Buonasera signora Sandra la invitiamo a contattarci ai seguenti numeri 016028252 - 251 - 250 Grazie

  • Sandra

    02/05/2018 - 21:33

    SANDRA 27/04/2018 - 21:14 Buonasera, su indicazione di Patrizia dello sportello opla di Firenze scrivo qui in quanto vivo e lavoro a Genova per esporre la mia situazione e chiedere gentilmente se posso avere indicazioni in merito e prendere contatti con Voi per una consulenza Buonasera Vorrei chiedere se possibile qualche indicazione su quelli che sono i diritti delle impiegate in questo settore a seguito di terapia oncologica l'anno scorso sono stata operata di un tumore al seno, di seguito ho fatto radioterapia e sono in terapia farmacologica antitumorale, premetto che ho fatto domanda per la legge 104 che mi ha riconosciuto una invalidità del 75% ma non lo stato di handicap che da diritto alle ore o giorni di permesso, attualmente ho fatto ricorso all'inps per la mancata concessione della prestazione economica assegno di invalidta ordinaria di cui avrei diritto in quanto in possesso di tutti i requisiti ma a parte questo in questi casi il datore di lavoro nel mio caso è uno studio associato può togliermi delle ore di lavoro (premetto che ho un part time al 70%) lo chiedo perchè durante la radioterapia mi è stato detto si ferma di nuovo? sono sempre andata a lavorare e quando uscivo andavo in ospedale ed è stato molto pesante ma questo per cercare di svolgere tutto il lavoro però ad esempio possono caricarmi di più lavoro o invece avere una quantità di lavoro idonea anche all'invalidità anche perchè con la terapia farmacologica ho iniziato ad avere qualche effetto collaterale che si ripercuote sullo stato di salute generale, sarei molto grata se qualcuna/o potesse darmi qualche indicazione anche perchè ho già avuto problemi di questo genere in passato con lo stesso datore di lavoro e non vorrei trovarmi impreparata di fronte a qualche comportamento non proprio corretto Ringrazio anticipatamente per la collaborazione

Lascia un commento

You have to agree to the comment policy.

*

↓