impiegate
10

SONDAGGIO – La sicurezza nei luoghi di lavoro

03/09/2015 - 9:48

PREOCCUPIAMOCI DELLA NOSTRA SALUTE

 

E DELLA SICUREZZA NEL LUOGO DI LAVORO!?

SAPEVI CHE

 

–        ESISTE UN TESTO UNICO IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO CHE PREVEDE OBBLIGHI A CARICO DEL DATORE DI LAVORO E DEI LAVORATORI?

–        ESISTE L’OBBLIGO DA PARTE DEL DATORE DI LAVORO DI INFORMAZIONE IN ORDINE ALLE PROCEDURE DI PRIMO SOCCORSO E ANTINCENDIO?

–        ESISTE L’OBBLIGO DA PARTE DEL DATORE DI LAVORO DI COMUNICAZIONE DEL NOMINATIVO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE?

PUO’ ESSERE ANCHE IL TUO DATORE DI LAVORO SE RICORRONO LE CONDIZIONI INDICATE NELL’ART. 34 DEL T.U. IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

 

MA,

–        SE USI UN COMPUTER DEVE ESSERE NOMINATO UN MEDICO E L’INFORMATIVA DEVE ESSERE ARRICCHITA CON I RISCHI DA UTILIZZO DEL VIDEOTERMINALE E SUO CORRETTO UTILIZZO?

–        SE LAVORI IN AMBULATORI MEDICI OVE SI FA USO DI SOSTANZE CHIMICHE, RADIAZIONI IONIZZANTI O COMUNQUE OVE CI SIA RISCHIO BIOLOGICO, I RISCHI DEVONO ESSERE DESCRITTI E DEVE ESSERE FORNITA INFORMATIVA DI PREVENZIONE DEI RISCHI?

–        E’ OBBLIGATORIA LA VALUTAZIONE DEI RISCHI?

TU, LO SAPEVI?

NEL TUO LUOGO DI LAVORO TALI OBBLIGHI SONO RISPETTATI?

 

Facci sapere mediante i commenti qui sotto se tutto quanto sopra indicato nel tuo studio

è applicato o se, al contrario, è tutto noto ma non rispettato!

Ti chiediamo inoltre di indicare la città dove lavori.

http://www.lavoro.gov.it/SicurezzaLavoro/Pages/home.aspx

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • IreFi

    21/09/2015 - 14:21

    ahahah simpatica Elena! come da me insomma! Grazie del tuo contributo! Irene

  • Cinzia

    21/09/2015 - 15:10

    Buongiorno a tutti, lavoro da un amministratore di condominio da oltre 10 anni. Da noi ? stato fatto un corso, sono state sistemate alcune cose ritenute a rischio, abbiamo una cassetta di pronto soccorso con materiali ormai scaduti e le visite che abbiamo fatto sono state letteralmente ridicole. Sono molte le cose a rischio e per cui veniamo perfino derise se usiamo degli accorgimenti o se ce ne lamentiamo. Grazie 🙂

  • IreFi

    21/09/2015 - 15:24

    Grazie anche a te Cinzia. Puoi dirci di dove sei?

  • Sonia

    24/09/2015 - 13:34

    Da Udine, lo studio dove lavoro da ormai 40 anni ? in regola con tutta la normativa. Le dipendenti sono state informate ed effettuano nei termini di legge i corsi di aggiornamento. Cassetta pronto soccorso super mega fornita, impianto elettrico a norma e controllato periodicamente, postazioni di lavoro ergonomiche. In regola anche quanto previsto dalla normativa sullo "Stress da lavoro correlato". Da questo punto di vista ci riteniamo fortunate.

  • Isabella

    25/09/2015 - 15:39

    P.S. studio legale ? Firenze 🙂

  • Isabella

    25/09/2015 - 15:38

    Sono a conoscenza del Testo unico ma in 24 anni di onorato servizio ? mai fatto corsi, mai fatto aggiornamenti, mai niente di niente, nemmeno la cassetta del prontosoccorso tanto che qualche tempo fa ho comprato io del disinfettante e dei cerotti.

  • IreFi

    02/10/2015 - 0:33

    Curioso.. gli studi legali sono i pi? illegali! Mi pare di capire che la cosa che accomuna chi non ? in regola riguarda soprattutto l?uso dei videoterminali.. niente medico visite e informativa dei rischi. Vediamo se arriva qualche commento ulteriore. Grazie Irene

  • Daniela naccari

    21/10/2015 - 10:47

    Buongiorno, sono Daniela, lavoro presso una studio legale a Mestre (Venezia) dove siamo 2 dipendenti. Sono a conoscenza del TESTO UNICO. Ho fatto il corso per responsabile della sicurezza dei lavoratori (online x non perdere ore di lavoro a casa mia oltretutto!) ma non ho pi? fatto gli aggiornamenti. Qui in studio nessuno ha fatto ne corso antincendio ne corso di primo soccorso. Il mio datore di lavoro ha fatto il corso per RSPP nel 2007 a cui non ? seguito poi nessun aggiornamento. Non c?? nessun medico nominato per uso del computer. Non ho mai ricevuto nessuna informativa con i rischi da videoterminale e il suo corretto utilizzo. Non ho mai fatto visite per il lavoro. Abbiamo un?autocertificazione fatta dal mio datore di lavoro che la valutazione dei rischi e stata effettuata da lui e che verr? rieffettuata in occasione di modifiche significative ai fini della sicurezza e sono a conoscenza della sua obbligatoriet?. Abbiamo fatto fino al 2012 il documento programmatico sulla sicurezza "DPS", poi ci ha detto che non serviva pi?. Nel mio studio ? presente una cassetta di primo soccorso che per? con fatica riesco a far cambiare il contenuto scaduto e le norme di sicurezza non vengono rispettate. Abbiamo due estintori che per? visto che non abbiamo effettuato corsi non sappiamo usare. Abbiamo sedie fatiscenti e ci chiude persino i termosifoni (purtroppo hanno messo le valvole graduate!) per risparmiare quindi tutte le mattine ma soprattutto il luned? troviamo i locali congelati. Cari saluti. Daniel

  • IreFi

    23/10/2015 - 13:42

    Grazie del tuo contributo! Irene

  • Marino

    28/10/2015 - 11:42

    2 dipendenti, fatto il corso rls, fatto il primo soccorso, fatto antincendio, fatto aggiornamenti, seguiti da studio di consulenza apposito sulla sicurezza, fatta valutazione rischi, vi ? cassetta di primo soccorso. non ? stato nominato medico e non abbiamo fatto visite mediche se non per l?assunzione nella notte dei tempi

Lascia un commento

You have to agree to the comment policy.

*

↓