impiegate
0

80 euri? A maggio in pagamento il credito art. 1 dl 66/2014

27/05/2014 - 18:22

Con la liquidazione dello stipendio di maggio verrà corrisposto agli aventi diritto il credito in applicazione dell’art. 1 del decreto legge del 24 aprile 2014 n. 66. L’importo del credito è di 640 euro per i possessori di reddito complessivo non superiore a 24.000 euro; in caso di superamento del predetto limite, il credito decresce fino ad azzerarsi al raggiungimento di un reddito pari a 26.000 euro. Il credito sarà riconosciuto anche al personale della scuola titolare di supplenze brevi e dei volontari dei vigili del fuoco, se aventi diritto, per i quali saranno disposti pagamenti nel corso del mese di maggio.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

You have to agree to the comment policy.

*

↓