impiegate

Argomenti

Blog

News

4

PROTESTA – MATERNITA’ QUANTO MI COSTI – MADRI LAVORATRICI SI PUO’?

  • Rosanna

    15/06/2017 - 21:06

    In passato è successa la stessa cosa a me. Appena tornata dalla maternita' l'avvocato stronzo mi ha licenziato. Mi è crollato il mondo addosso. Per fortuna ho trovato di molto meglio.

  • irefi

    16/06/2017 - 12:41

    Cara Rosanna. Mi dispiace immensamente per quanto hai passato e sono felice che tu abbia trovato di meglio! Sulla pagina facebook del blog, trovi l'immagine di dimensione adatta per la sostituzione della tua, sei hai facebook. Altrimenti, ti preghiamo comunque di diffondere attraverso altri mezzi, whatsapp, email, e quanto altro ti viene in mente, il link di questa pagina a tutti i tuoi contatti affinchè si diffonda questa notizia. Non vogliamo restare chiuse ognuna nei propri studi, vogliamo che tutti sappiano cosa sta accadendo in maniera sempre più capillare. E purtroppo, ad oggi, non abbiamo mezzi diversi per poterlo fare. Grazie. Grazie anche di aver condiviso con noi il tuo passato. Ti auguriamo il meglio! Un abbraccio Irene

  • enrico solito

    19/06/2017 - 11:52

    Condivido. Faccio il pediatra e sento di queste storie più di quanto non emerga.

Mostra altro...
2

NAVIGANDO – RIFLESSIONI DI PATRIZIA – Invito alla discussione

Invito alla discussione

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

  • Livia

    01/06/2017 - 18:47

    Ciao Patrizia, rispondo alle tue riflessioni su quanto hai letto di un'impiegata che ha dato le dimissioni "con sollievo perchè non ne poteva più". Io lavoro in uno studio notarile da quasi 10 anni. Sono un primo livello e lavoro part-time. Tutto perfetto, fino a quando sono rientrata (lo scorso novembre) dalla maternità. Prima che rientrassi, il mio datore di lavoro mi ha detto che potevo anche non rientrare, che non avevo più la mia scrivania, nè le mie mansioni. Che "la macchina" era ormai petfetta così e che io "ero di troppo". Mi ha fatto prendere le ferie di cui non avevo usufruito per ritardare il mio rientro. Sperando che non rientrassi. Ma io sono tornata a lavoro, perchè mi piaceva il mio lavoro e (cosa non secondaria) ho bisogno di lavorare, avendo un mutuo da pagare e 2 figli da crescere. Da quando sono rientrata (sono ormai 7 mesi) è uno scontro e un'umiliazione quotidiana. Mi ha messo in una scrivania isolata dal resto dell'ufficio e attaccata alla stampante che è perennemente in funzione (nb quando sono rientrata ero ancora in allattamento). Non mi saluta quando arriva in ufficio, nè quando va via. Mi rivolge parola a fatica. Ho avuto una contestazione disciplinare scritta a cui, sbagliando, ho risposto per scritto (sbagliando, perchè non sapevo che potevo non rispondere per scritto ma farmi ascoltare a voce in presenza di un mio sindacalista di riferimento). Ed è seguita la lettera di richiamo scritta. Siamo a giugno, e ancora non so se e quando mi verranno concesse le ferie estive. Ho paura anche a chiedergliele. Ho paura di fare errori nel mio lavoro. Sono stanca di questa situazione, non dormo la notte, la mattina al pensiero di dover andare a lavorare, inizio a vomitare. Quando esco dall'ufficio inizio a piangere e ultimamente non riesco a smettere neanche di fronte ai miei figli (una bimba di 4 anni e mezzo e un bambino di 17 mesi). Ho fatto un figlio. Non ho ucciso nè fatto del male a nessuno. Sto cercando altro, ma purtroppo di questi tempi non si trova nulla. Se potessi permettermelo economicamente darei le dimissioni anch'io "con sollievo" perchè non ne posso più. Un saluto. Livia

  • patrizia

    01/06/2017 - 20:51

    ciao livia carissima, so cosa provi , è capitato anche a me , ho lavorato 42 anni negli studi, gli ultimi anni sono stati durissimi e mi sono trovata in una situazione di mobbing simile alla tua, meno così pesante e non per la maternità. Allo star male ho risposto istintivamente con le dimissioni .. sbagliando infatti le ho ritirate è seguita trattativa su orario e altro continua e stressante che però ha limitato i danni. Mi ha molto aiutato l'attività sindacale , sia per sapere come muovermi in una situazione simile e anche per i riconquistarmi il rispetto di me stessa, visto che è la prima cosa che perdi. Quindi so cosa provi. Quando parlo di sollievo era riferito al fatto che comunque perdere il lavoro non può essere un sollievo , uscire dalle situazioni difficili è un sollievo mi segui? Ora non serve subire ti distruggeranno è questione di tempo contano proprio sul "sollievo " che proverai scappando. Ci sono delle cose che si possono fare se vuoi proviamo a darti una mano , dimmi tu se possiamo contattarti personalmente , ci possiamo telefonare .. insomma siamo qui ! patrizia cgil PS hai usato cadiprof per la maternità?

Mostra altro...

Archivio

VOUCHER decreto integrativo del Min. Lav. sul Jobs Act

Il 2016-10-21 15:35:05

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro ha emesso una lettera circolare dove vengono riportare le indicazioni operative in merito alle integrazioni al decreto del Ministero del Lavoro sul Jobs Act

Nizza

Il 2016-07-15 16:23:57

Benvenuti sul nuovo Blog Impiegate.org

Il 2016-05-30 11:49:20

Care Colleghe e Cari Colleghi, ci siamo. E' ormai operativo il nuovo blog. Potete dunque sbizzarrirvi esponendo le vostre domande e richieste.

FIACCOLATA A FIRENZE ORE 21.00 PIAZZA DELLA SIGNORIA

Il 2016-03-22 18:05:38

Il blog si unisce all’appello del Sindaco di Firenze Dario Nardella che chiede ai cittadini di partecipare questa sera alla fiaccolata in solidarietà alla città di Bruxelles, ferita dagli atti terroristici di questa mattina. Ritrovo: Firenze in Piazza della Signoria - Fontana del Nettuno alle ore 21.00

"CARTA DEI DIRITTI UNIVERSALI DEL LAVORO" ma cosa è?

Il 2016-02-24 11:15:57

ieri sera ho partecipato all’incontro che si è tenuto a Firenze con il Segretario della FILCAMS Firenze. L’argomento trattato è stato la “carta dei diritti universali del lavoro”, il Segretario ci ha spiegato cosa è e perché c’è la necessità di pubblicizzarla e promuoverla.

Contratto? Discutiamone insieme

Il 2016-02-20 18:30:03

QUESTI INCONTRI SONO APERTI NATURALMENTE A TUTTI ISCRITTI E NON ISCRITTI E SARANNO SEGUITI DALLA NOSTRA IRENE. Grosseto, Livorno, Arezzo, Prato, Pistoia, Pisa

Firenze - Ti aspettiamo il 23.2.2016 ore 19.30

Il 2016-02-14 12:47:26

Il 23 febbraio prossimo alle ore 19,30, a Firenze, presso la CGIL Borgo dei Greci 3, i dipendenti degli studi professionali si confronteranno con il Segretario della FILCAMS CGIL FIRENZE sulla Carta per i diritti universali del lavoro!

Il nuovo blog!!!

Il 2016-02-04 11:11:56

Care colleghe, Cari Colleghi, come già vi informammo qualche tempo fa, il restyling del blog è quasi totalmente terminato :-) e presto sarà messo online. La quantità di dati era talmente copiosa che si è reso necessario acquisire più spazio e, perché no, anche la veste grafica doveva essere in linea con i canoni imposti dal web.

Entrato in vigore il DM 15 dicembre 2015

Il 2016-01-18 16:31:26

È entrato in vigore il Decreto Ministeriale del 15 dicembre 2015 che prevede la nuova procedura telematica per la comunicazione delle dimissioni o della risoluzione consensuale.

ASSISTENZA FAMILIARE, AL VIA LA CONVENZIONE CADIPROF-UMANA

Il 2015-04-07 12:24:00

Una rete di servizi qualificati per l'assistenza familiare e la cura della persona a disposizione dei dipendenti degli studi professionali. Lo scorso 19 febbraio, a Venezia, presso la sede di Umana, il presidente di Cadiprof, Gaetano Stella, e l'amministratore delegato di Umana, Giuseppe Venier...

EBIPRO

Il 2012-01-11 10:19:34

↓